Menu

 

 

 

 

Tunué: Il gioco dell'oca di Munarini e Ferrero sbarca in America

Il gioco dell’oca, il graphic novel di Stefano Munarini e Mauro Ferrero, pubblicato per la collana Le Ali nel 2015 per la Tunué verrà pubblicata negli Stati Uniti. La Epicenter Comics di San Diego, infatti, ne ha acquistato i diritti e presto annuncerà la data di pubblicazione. L'opera è un tragicomico viaggio attraverso la menzogna e le sue conseguenze, vede come protagonista Jason, squattrinato e scansafatiche, che decide di raccogliere i frutti del lavoro degli altri spacciandosi per fumettista, e andandosene in giro per comic-shop e fiere, trattato come un re, ad autografare testi che non sono certamente i suoi.

“È per noi un successo frutto del grande lavoro di squadra che c’è dietro – spiega Emanuele Di Giorgi, amministratore delegato Tunué – abbiamo pubblicato Il gioco dell’oca perché colpiti dalla storia e dal tratto, gli stessi elementi che, quasi da subito, hanno attirato anche diversi editori stranieri; tra questi il più veloce è stato proprio Epicenter comics, che ne ha quindi comprato i diritti”.

“Il gioco dell’oca – spiegava solo un anno fa lo stesso sceneggiatore del fumetto, Stefano Munarini - riassume nel titolo l’essenza della storia. Nella vita ci possono capitare caselle che improvvisamente ci fanno balzare in avanti, poi gli stessi dadi ci scaraventano di nuovo al punto di partenza, e magari ci fanno anche saltare un giro. Ma l’unico modo per giungere al traguardo è continuare a giocare. Oppure ritirarsi.”

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.