Menu

 

 

 

 

Disponibile Electricomics, l'app di fumetti creata da Alan Moore

Vi abbiamo già parlato in una precedente news del progetto sul quale stava lavorando Alan Moore, ovvero un'applicazione che permettesse la fruizioni dei comics in digitale completamente gratuita e open source.

Questo progetto è diventato realtà e l'app è già disponibile sui dispositivi iOS. Come rivelato sul proprio blog dalla figlia di Moore, Leah, in un post, sarà possibile leggere quattro storie a fumetti: Big Nemo, di Alan Moore e Colleen Doran; Red Horse, di Garth Ennis e digitalmente colorata da Frank Victoria; Sway, di Leah Moore e John Reppion disegnata da Nicola Scott; Cabaret Amygdala Presents: Second Sight, di Peter Hogan e Paul Davidson.

Inoltre, Electricomics offrirà la possibilità di utilizzare un creator tool, in modo che il fruitore possa partecipare alla fase di realizzazione del fumetto stesso, ed avere un controllo di ciò che sta leggendo.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.