Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Jonathan Hickman torna alla Marvel

Lo sceneggiatore Jonathan Hickman tornerà alla Marvel a luglio su una serie di cui, al momento, non si conoscono i dettagli. La scorsa settimana, infatti, la Marvel aveva pubblicato questo tweet:

"Quando due specie aggressive condividono lo stesso ambiente, l'evoluzione richiede adattamento o dominio."

Hickman, dal canto suo, pubblicava questa gif:

La Marvel, ora, ha diffuso questa immagine con un annuncio che sembra imminente.

hickman-marvel-july

Le ipotesi più accreditate sembrano volere un rilancio degli X-Men o degli Eterni (in vista del film in produzione). Vedremo cosa accadrà.

(Via Bleedingcool)

Event Leviathan: primo sguardo all'evento DC Comics di Bendis e Maleev

Fin da quando Brian Michael Bendis è arrivato alla DC Comics, l'editore ha stuzzicato i fan sul suo primo grande evento, intitolato Event Leviathan, che avrà importanti implicazioni per tutto l'Universo DC.

Scritto da Bendis e illustrato da Alex Maleev, il primo numero dell'evento sconvolgerà l'attuale status quo e reintrodurrà l'organizzazione criminale Leviathan come una minaccia a livello mondiale. Fra i personaggi coinvolti, troviamo Batman, Superman, Freccia Verde, Question e Talia al Ghul. Non sono noti, tuttavia, ulteriori dettagli sulla trama.

La DC Comics ha ora diffuso due cover una di Maleev e l'altra di Kenneth Rocafort. Potete vederle qui di seguito. Event Leviathan #1 sarà in vendita dal 12 giugno.

EVENT-LEVIATHAN-1

EVENT-LEVIATHAN-1-VAR

Il Palmarès ufficiale di Napoli Comicon: le candidature dei Premi Micheluzzi e Comicon

Riceviamo e pubblichiamo:

PREMI DEL PALMARÈS UFFICIALE DI COMICON:
LE CANDIDATURE

Sabato 27 aprile, alle 19:30, presso l’Auditorium del Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, saranno assegnati i Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON che da quest’anno è composto da nove categorie competitive: i Premi Micheluzzi, che ricompensano le opere italiane, e i Premi COMICON, dedicati alle opere internazionali. La Giuria che decreterà i vincitori sarà composta dalla fumettista Cinzia Ghigliano, dal cantautore Colapesce, dallo scrittore Fabio Genovesi, dal giornalista Alessandro Beretta e dall’attrice Valentina Lodovini.


Di seguito le candidature ai Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON.

PREMI MICHELUZZI (opere italiane)

Miglior Fumetto

Ariston, Sara Colaone e Luca De Santis (Oblomov Edizioni)

Atto di Dio, Giacomo Nanni (Rizzoli Lizard)

L'incanto del parcheggio multipiano, Marino Neri (Oblomov Edizioni)

Jonas Fink: Il libraio di Praga, Vittorio Giardino (Rizzoli Lizard)

Super Relax, Dr. Pira (Coconino Press/Fandango)


Migliore Sceneggiatura

Il futuro è un morbo oscuro, dr. Zurich, Alessandro Lise e Alberto Talami (Becco Giallo)

Instantly Elsewhere, Lorenzo Palloni (Shockdom)

Mercurio Loi #10: "L'uomo orizzontale", Alessandro Bilotta (Sergio Bonelli Editore)

Salvezza, Marco Rizzo (Feltrinelli Comics)

Senzombra, Michele Monteleone (Bao Publishing)


Miglior Disegno

La Galaverna, Marco Corona (001 Edizioni)

Joe Shuster, Thomas Campi (Bao Publishing)

Nathan Never: Generazioni #6, Massimo dall'Oglio (Sergio Bonelli Editore)

Sofia dell'oceano, Kalina Muhova (Tunué)

Tramezzino, Paolo Bacilieri (Canicola)


Migliore Serie Italiana

Mercurio Loi, Alessandro Bilotta e AA.VV. (Sergio Bonelli Editore)         

Contronatura vol. 3, Mirka Andolfo (Panini Comics) 

Caput mundi: Nero, Michele Monteleone, Dario Sicchio e AA.VV. (Editoriale Cosmo)

Blu: Capitolo finale, Angela Vianello (Shockdom) 

Il Corvo: Memento Mori, Roberto Recchioni e Werther Dell’Edera (Edizioni BD)   


Migliore Opera Prima

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano, Eleonora Antonioni e Francesca Ruggiero (Eris)

Lo fallo perduto, David Genchi (Hollow Press)

Romanzo esplicito, Fumettibrutti (Feltrinelli Comics)

Storie di uomini intraprendenti e di situazioni critiche, Luca Negri (Eris Edizioni/Stigma)

Le terre dei giganti invisibili, Giada Tonello (Edizioni BD)   


PREMI COMICON (opere straniere e internazionali)

Migliore Edizione di un Classico

Annalisa e il diavolo, Guido Buzzelli (Coconino Press/Fandango)

Barbara, Osamu Tezuka, trad. Roberto Pesci (Edizioni BD)

Multiforce, Mat Brinkman, trad. Daniele Ferriero (Hollow Press)

Sono un giovane mediocre, Gérard Lauzier, trad. Boris Battaglia (Rizzoli Lizard)

Storia della Santa Russia, Gustave Doré, trad. Boris Battaglia (Eris Edizioni)


Migliore Graphic Novel Straniero

Helter Skelter, Kyoko Okazaki, trad. Susanna Scrivo (Dynit Manga)

La mia cosa preferita sono i mostri, Emil Ferris, trad. Michele Foschini (Bao Publishing)

Ragazze Cattive, Ancco, trad. Roberta Barbato (Canicola Edizioni)

Sabrina, Nick Drnaso, trad. Stefano A. Cresti (Coconino Press/Fandango)

Una sorella, Bastien Vivès, trad. Michele Foschini (Bao Publishing)


Migliore Serie Straniera

Berlin vol. 3, Jason Lutes, trad. Valerio Stivè (Coconino Press/Fandango)

Chiisakobe voll. 1-4, Minetaro Mochizuki, trad. Roberta Tiberi (J-Pop)

Infinity 8 voll. 1-8, Lewis Trondheim e AA.VV, trad. Isabella Donato (Panini Comics)

Mister Miracle vol. 1, Tom King e Mitch Gerads, trad. Giovanni Palilla (RW Lion)

Tokyo Alien Bros voll. 1-3, Keigo Shinzo, trad. Asuka Ozumi (Dynit Manga)


Giovani Letture

Ariol voll.1-2, Emmanuel Guibert e Marc Boutavant, trad. Caterina Ramonda (Becco Giallo)

Cinque Mondi vol.1, Mark e Alexis Siegel, trad. Caterina Marietti (Bao Publishing)

Dove non sei tu, Lorenzo Ghetti (Coconino Press/Fandango)

In scena, Reina Tegelmeier, trad. Laura Bortoluzzi (Il Castoro)

Senzombra, Michele Monteleone e Marco Matrone (Bao Publishing)


I vincitori del Premio Speciale COMICON alla Carriera e del Premio Speciale COMICON Nuove Strade saranno annunciati il giorno 26 aprile.

COMICON rinnova la partnership con Mondadori Store che assegnerà un premio speciale durante la cerimonia, con l’obiettivo di sostenere e promuovere gli autori e i titoli vincitori grazie alla visibilità negli store Mondadori e a incontri con il pubblico negli store Mondadori di tutta Italia.

Donny Cates e Tradd Moore al lavoro su Silver Surfer: Black

Donny Cates e Tradd Moore saranno gli autori di una nuova miniserie dedicata a Silver Surfer, lanciata dai recenti eventi di Guardians of the Galaxy, come annunciato su Marvel.com. Prevista per giugno, Silver Surfer: Black è "il culmine di tutto ciò che Donny ha scritto fin dalla sua run su Thanos".

"Quando Donny Cates ha scritto il primo numero della nuova serie Guardian of the Galaxy, entrambi abbiamo convenuto che l'avventura di Silver Surfer non sarebbe finita lì, che c'era ancora qualcosa da raccontare su quello che è successo a tutti gli eroi cosmici risucchiati nel tunnel spaziale dell'Ordine Nero", ha dichiarato l'editor Darren Shan.

"Ma l'immaginazione di Donny ha davvero preso il sopravvento quando l'artista Tradd Moore ha firmato! I lettori non se ne renderanno conto, ma Silver Surfer: Black è il culmine di tutto ciò che Donny ha scritto sin dalla sua run su Thanos e Tradd Moore sta offrendo alcuni delle più folli immagini viste in un un fumetto Marvel fino ad oggi!".

La Marvel non ha annunciato la durata di Silver Surfer: Black. Di seguito le prime cover diffuse ad opera di Tradd Moore e Nick Bradshaw.

palxd9ju

08oz3bwm

(Via Newsarama)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.