Menu

 

 

 

np6-6-28

Leonardo Cantone

Leonardo Cantone

URL del sito web:

Jeff Lemire e Dustin Nguyen ancora insieme per Ascender, sequel di Descender

Lo sceneggiatore Jeff Lemire e l'artista Dustin Nguyen realizzeranno per la Image Comics Ascender, ambientato nello stesso universo della loro serie fantasy Descender.

Ascender avrà luogo 10 anni dopo la conclusione di Descender, con la sparizione di tutti i robot e il trionfo della magia come ordinamento dell'universo. Il protagonista robotico di Descender, TIM-21, avrà ancora un ruolo nella nuova serie, quando "una ragazza dovrà intraprendere una ricerca epica per trovare robotkind e il suo leggendario messia, TIM-21, prima che sia troppo tardi…"

"Dustin e io adoriamo il mondo di Descender e siamo ri-energizzati da questa nuova direzione che ha aperto ogni sorta di nuove possibilità di storytelling", ha detto Lemire in un comunicato stampa. "Ascender sarà sia una continuazione della saga di Descender, sia un racconto tutto nuovo".

Nguyen ha aggiunto: "Inoltre, sarà fantastico passare da disegnare macchine e metallo tutto il giorno, alle sfaccettature del fantasy per un po'!".

Descender #32
, in vendita il 25 luglio, segnerà la fine della serie, portando a conclusione la trama che si sta svolgendo, mentre anticiperà anche quello che arriverà in Ascender.

Ascender, di Jeff Lemire e Dustin Nguyen, farà il suo debutto con la Image Comics nel 2019.

ascender

(Via CBR)

Esce oggi a sorpresa un nuovo fumetto di Robert Kirkman

Image Comics e Skybound Entertainment hanno lanciato sorpresa Die! Die! Die!, nuova serie a fumetti di Robert Kirkman che debutta oggi, 11 luglio. La serie e la sua imminente data di uscita, sono state rivelate il giorno prima tramite un comunicato stampa.

"Proprio così, nei negozi DOMANI," ha detto Kirkman. "Internet ha prosciugato tutta la sorpresa e l'attesa di un fumetto. Tutti sentono parlare dei nuovi progetti entusiasmanti e poi devono aspettare mesi o anni perché sia nelle loro mani. […] Le storie si rovinano nei tentativi di attirare l'attenzione dei mass media. Quindi, sorpresa! Ecco una nuova serie mensile. Quant'è fico?! Questo è letteralmente l'unico modo in cui posso essere come Beyoncé".
Kirkman è rimasto ambiguo riguardo ai titoli rovinati per il gusto di attirare l'attenzione dei media, ma è possibile che lo scrittore si riferisca al recente Batman # 50 di Tom King, il cui finale è stato rivelato in un titolo del New York Times.

La premessa di Die! Die! Die! immagina un'organizzazione segreta all'interno del governo degli Stati Uniti, il cui compito è quello di influenzare il mondo attraverso l'assassinio. La sinossi completa:

"Viviamo in un mondo malvagio dove le persone malvagie fanno cose cattive tutto il tempo e Die! Die! Die! alza il velo su una cabala segreta all'interno del governo degli Stati Uniti che influenza le questioni mondiali attraverso un assassinio mirato. Il mondo che ci circonda è manipolato proprio sotto il nostro naso, soprattutto per il meglio... ma a volte anche per il guadagno individuale, e talvolta per il semplice gusto di farlo. Quindi, se stai ferendo la gente, in qualche modo rendi il mondo peggiore di quello che è già, o sei anche solo ostacolo a qualcosa di buono che sta accadendo... qualcuno potrebbe ora dare l'ordine proprio per te di morire! Die! Die! Die!".

Die! Die! Die! #1 è scritto da Kirkman (The Walking Dead, Outcast, Oblivion Song), al suo fianco c’è Scott M. Gimple (Punisher: Nightmare, scrittore e produttore per l'adattamento di The Walking Dead TV su AMC) e Chris Burnham (Batman Incorporated, Nameless , Nixon's Pals, ufficiale Downe). Nathan Fairbairn ne è il colorista.

diediedie1

(Via CBR)

Su Astonishing X-Men #13 un grande ritorno

La Marvel Comics ha presentato un nuovo X-Team sulle pagine di Astonishing X-Men #13. Cinque dei membri del team erano già stati precedentemente rivelati, il sesto e ultimo membro della squadra ha fatto finalmente il suo ingresso.

Seguono spoiler su Astonishing X-Men # 13.

Astonishing X-Men #13, di cui vi abbiamo parlato qui, è stato realizzato dal nuovo team creativo composto da Matthew Rosenberg, Greg Land e Frank D'Armata e ha il compito di avviare una nuova run completamente separata da quella raccontata nei dodici numeri precedenti. La copertina del numero ha rivelato i primi cinque membri del nuovo team X-Men: Havok, Bestia, Warpath, Colosso, Dazzler.

Havok, alias Alex Summers, sta cercando di ricongiungersi agli X-Men, ma il tempo trascorso come terrorista non gli consente di certo un caloroso ritorno. Dopo che Kitty Pryde ha cacciato Havok dalla Xavier School, Alex va all'università di Harvard dove insegna Beastia, quest’ultimo volontariamente allontanatosi dalla scena supereroistica. Havok cerca, dunque, di convincerlo a unirsi ad una nuova squadra di X-Men, quando Skullbuster e i Reavers interrompono la loro discussione perché intenzionati a catturare Bestia.

Havok e Bestia cercano di combatterli, ma ci sono troppi dei Reavers. L’unica idea che ha Beastia segna proprio il ritorno di uno storico X-Men. L’eroe avvisa Havok di coprirsi le orecchie e apre un'altra porta del suo laboratorio. Un forte rumore anticipa il ritorno di Banshee (vedi gallery).

Banshee era morto per cercare di impedire a Blackbird di scontrarsi con un altro aereo durante X-Men: Deadly Genesis. Ha fatto alcune apparizioni come uno dei morti durante run come "Necrosha" e "Chaos War", ma non è tornato dalla morte fino a quando i Gemelli Apocalisse non lo catturarono in Uncanny Avengers.

Piuttosto che ricreare i Quattro Cavalieri, i Gemelli Apocalisse decisero di creare quattro Cavalieri della Morte usando quattro Semi della Morte, resuscitando, così, quattro eroi (e villian) morti: Sentinella, Grim Reaper, Daken e Banshee.

Banshee ha combattuto i Vendicatori e una volta sconfitto è stato consegnato alla custodia degli X-Men. Bestia ha iniziato a lavorare su di lui per annullare la trasformazione di Banshee, ma ha avvertito che ci sarebbero voluti anni e una tecnologia altamente avanzata prima che potessero esserci risultati.

Questo spiegherebbe la ragione per cui Bestia aveva Banshee nascosto da qualche parte nel suo laboratorio di Harvard. Il volto di Banshee suggerisce anche che potrebbe non essere completamente guarito dall'influenza del seme della morte. I fan dovranno aspettare fino al prossimo numero per vedere esattamente cosa significhi tutto questo per Banshee e gli X-Men.

(Via Comicbook)

DC Universe: film, serie tv e fumetti in digitale. Tutti i dettagli del servizio DC Comics

La Warner Bros. e la DC Entertainment hanno finalmente rivelato tutti i dettagli di DC Universe, il loro nuovissimo servizio digitale pronto per il lancio questo agosto che offrirà ai fan l'accesso a contenuti ed esperienze esclusive, consentendo agli iscritti di guardare, leggere, connettersi, esplorare e acquistare attraverso un unico portale.
 
DC Universe offrirà nuove serie animate e serie live action originali, serie TV e film classici, una selezione curata di fumetti digitali, news, e l’accesso ad un’enciclopedia sull’universo DC. I fan saranno anche in grado di connettersi con gli altri nella community DC, guadagnare premi premium e partecipare a vari concorsi.

Craig Hunegs, presidente di Warner Bros. Digital Networks, ha dichiarato: "Sviluppare nuovi modi per i consumatori di accedere ad alcuni dei nostri marchi e franchise più famosi e iconici e a nuovi contenuti esclusivi ogni volta che vogliono e sui dispositivi che scelgono, è la priorità del nostro studio. La piattaforma DC Universe offre ai fan un posto in cui personalizzare la propria esperienza e costruire una relazione diretta con la DC in un modo mai fatto in precedenza".

"DC Universe è molto più di un servizio di streaming: è un luogo accogliente in cui tutti possono immergersi nel proprio livello di fandom DC, con personaggi epici, storie ed esperienze che si aspettano dalla DC", ha aggiunto Annunciato il catalogo del servizio digitale DC Universe

La Warner Bros. e la DC Entertainment hanno finalmente rivelato tutti i dettagli del DC Universe, il loro nuovissimo servizio digitale pronto per il lancio questo agosto. Il servizio di abbonamento digitale offrirà ai fan l'accesso a contenuti ed esperienze esclusive, consentendo agli iscritti di guardare, leggere, connettersi, esplorare e acquistare attraverso un unico portale.
 
Il DC Universe offrirà nuove serie animate e serie live action originali, serie TV e film classici, una selezione curata di fumetti digitali, news, e l’accesso ad un’enciclopedia sull’universo DC. I fan saranno anche in grado di connettersi con gli altri nella community DC, guadagnare premi premium e partecipare a vari concorsi.

Craig Hunegs, presidente di Warner Bros. Digital Networks, ha dichiarato: "Sviluppare nuovi modi per i consumatori di accedere ad alcuni dei nostri marchi e franchise più famosi e iconici e a nuovi contenuti esclusivi ogni volta che vogliono e sui dispositivi che scelgono, è la priorità del nostro studio. La piattaforma DC Universe offre ai fan un posto in cui personalizzare la propria esperienza e costruire una relazione diretta con la DC in un modo mai fatto in precedenza".

"DC Universe è molto più di un servizio di streaming: è un luogo accogliente in cui tutti possono immergersi nel proprio livello di fandom DC, con personaggi epici, storie ed esperienze che si aspettano dalla DC", ha aggiunto Jim Lee, qui nel ruolo di chief creative officer ed editor della DC Entertainment.

Ad agosto verrà dato l'accesso alla versione Beta che offrirà ai membri la possibilità di testare la nuova esperienza digitale e fornire feedback sulla versione iniziale del servizio, prima che possa essere pubblicata ufficialmente in autunno.

Titans, Doom Patrol, Swamp Thing, Young Justice: Outsiders e Harley Quinn sono la nuovissime serie live-action e animate in sviluppo per il DC Universe. Swamp Thing e Doom Patrol debutteranno nel 2019, seguendo la serie live action Titans, che andrà in onda entro la fine di quest'anno. La Warner Bros. Animation sta inoltre sviluppando la serie animata su Harley Quinn e la terza stagione di Young Justice: Outsiders. Entrambe le serie animate debutteranno nel 2019.

Titans seguirà i giovani eroi provenienti da tutto l'universo DC una volta diventati maggiorenni. Dick Grayson e Rachel Roth verranno coinvolti in una cospirazione che potrebbe portare l'inferno sulla Terra. Si uniranno Starfire e Beast Boy, diventando una famiglia e una squadra di eroi.

Doom Patrol sarà una rivisitazione di uno dei più strani gruppi di emarginati della DC: Robotman, Negative Man, Elasti-Woman e Crazy Jane, guidati dal misterioso Dr. Niles Caulder, saranno chiamati all'azione da Cyborg.

Swamp Thing vedrà Abby Arcane occupato ad indagare su quello che sembra essere un virus mortale in una palude di in una piccola città della Louisiana, per scoprire presto che la palude contiene segreti mistici e terrificanti.

Young Justice: Outsiders sarà il ritorno della serie animata preferita dai fan, con la promessa di vedere sia i supereroi più iconici della DC che personaggi nuovi di zecca. La stagione si concentrerà sulla corsa alle armi intergalattiche per il controllo dei superpoteri.

Harley Quinn, invece, seguirà le avventure di Harley dopo la fine della relazione con il Joker mentre si cimenta da sola in quella che sarà una commedia per adulti. Con l'aiuto di Poison Ivy, Harley cercherà di guadagnarsi un posto importante al più grande tavolo della Legion of the Doom.

Oltre ai contenuti originali, alcuni dei film di supereroi più amati della DC saranno disponibili al momento del lancio, inclusi tutti e quattro i film originali di Superman, un assortimento di film d'animazione tra cui Justice League: The Flashpoint Paradox, Green Lantern: First Flight e Wonder Woman. Saranno inoltre disponibili programmi TV classici, incluse le prime due stagioni di Batman: The Animated Series e la serie originale Wonder Woman in HD.

Come già detto, sarà presente una selezione di migliaia di fumetti DC. Alcuni di questi fumetti includono i fumetti del 1938 che fecero scoprire Superman al mondo e Detective Comics #27, la prima apparizione di Batman nel 1939. Sarà presente la Justice League di Jim Lee, Swamp Thing di Scott Snyder e la recente Harley Quinn, scritta da Jimmy Palmiotti e Amanda Conner.

Dan DiDio, editor della DC Entertainment, ha commentato: "Questa selezione curata delle nostre decadi di creazioni a fumetti offrirà ai fan una longbox digitale tematica da portare con sé sul dispositivo di loro scelta e consentirà loro di guardare contenuti video esclusivi su un grande schermo seguiti dal fumetto che li ha ispirati".

Gli iscritti saranno, dunque, parte di una community ampia: potranno valutare, creare e condividere le proprie playlist personalizzate. I fan saranno in grado di personalizzare il proprio profilo e selezionare il proprio avatar. Il forum consentirà di pubblicare informazioni, trovare nuove amicizie e condividere le passioni DC in un unico spazio.

I fan avranno anche l'opportunità di leggere le news più recenti e le interviste. L'enciclopedia DC consentirà di accedere alla bio di centinaia di personaggi e di luoghi DC. I membri avranno anche possibilità di vincere dei premi, tra cui l’accesso a eventi di cultura pop, ad esperienze esclusive e altro ancora.

DC Universe, che sarà disponibile negli Stati Uniti al momento del lancio su iOS, Android, Roku, Apple TV, Amazon Fire TV, Android TV, Web e Web mobile, e sarà gestito da Sam Ades, direttore generale e vicepresidente senior della Warner Bros. Digital Networks., qui nel ruolo di chief creative officer ed editor della DC Entertainment.

(Via SHH)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.