Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

10 fumetti italiani da non perdere nel 2016

Dopo i manga, le serie indipendenti, quelle Marvel e quelle DC Comics, andiamo a scoprire quali sono i 10 fumetti italiani più interessanti che vedremo nel 2016. Ce n'è davvero per tutti i gusti in questa nostra top ten che offre tante novità e qualche gradito ritorno.

4Hoods prima immagine

4 Hoods di Roberto Recchioni e A.A.V.V. (Sergio Bonelli Editore)

Nato come progetto open source, 4 Hoods si è poi trasformata in quella che sarà la prima testata della linea young della Bonelli. La serie fantasy narrerà le vicende di Barba, Viola, Rosso e Verde, quattro piccoli eroi incappucciati con un team artistico che vede in prima linea Roberto Recchioni (creatore dei personaggi, direttore artistico, primo soggettista e primo sceneggiatore), Federico Rossi Edrighi (soggettista, sceneggiatore, responsabile layout e disegnatore), Riccardo Torti (primo disegnatore, soggettista e disegnatore), Annalisa Leoni (prima pittrice) e vari autori coinvolti. Riuscirà la Bonelli a far breccia in questa nuova fetta di mercato? Lo scopriremo presto.

fridavanna

Frida. Operetta amorale a fumetti di Vanna Vinci (24 ORE Cultura)

La nuova biografia a fumetti che l'autrice italiana Vanna Vinci realizzerà per 24 ORE Cultura, dopo quella su Tamara de Lempicka, sarà Frida. Operetta amorale a fumetti, basata appunto sulla vita dell'omonima pittrice messicana Frida Kahlo. Alcuni schizzi e tavole preparatorie sono esposte alla mostra “Frida Kahlo. Fotografie di Leo Matiz”, alla ONO Arte Contemporanea di Bologna, fino al 28 febbraio 2016. Un'opera che ha avuto una gestazione abbastanza lunga, con più di un anno di lavoro sul personaggio, che porterà alla pubblicazione prevista per questo autunno. Siamo sicuri che, dato quanto fatto finora dalla Vinci con personaggi storici come la Lempicka o la Casati, la rappresentazione che ne emergerà sarà capace di trasmettere tutta la forza, la sensibilità, la passione di una donna che di sicuro ha lasciato una impronta forte nell'arte e nella società dell'ultimo secolo. Non vediamo l'ora di poterlo leggere.

12615475 10153931151973724 1240473741456951993 o

Kobane Calling di Zerocalcare (Bao Publishing)

Non solo le storie già uscite su Internazionale, ma oltre 200 pagine inedite per Kobane Calling di Zerocalcare, il volume edito da Bao Publishing che racconta i tre viaggi del fumettista tra Turchia, Iraq e Siria dell'ultimo anno. Un Zerocalcare diverso dal solito, alle prese con tematiche più problematiche ma che ha dimostrato già di saper trattare con grande profondità come visto nei racconti già pubblicati appunto su Internazionale.

terrafigli

La Terra dei figli di Gipi (Coconino Press)

Sarà un racconto di oltre 300 pagine il nuovo lavoro di Gipi intitolato La Terra dei figli. Dopo l'acclamato unastoria e il suo progetto ludico Bruti, uno degli artisti più importanti e apprezzati della nostra generazione ci trasporterà in un futuro imprecisato dove non esiste una vera e propria società, in cui gli uomini vivono di stenti e si organizzano in piccole tribù: in questo scenario seguiamo la storia di un padre con due ragazzini. Non vediamo l'ora.

4850f9c6d77b9b36657f230871155788 XL

Le recensioni di Ortolani per Bao di Leo Ortolani (Bao Publishing)

Vi abbiamo già parlato dell'annuncio che a primavera 2016 uscirà per Bao Publishing una raccolta in volume delle recensioni dei film più popolari degli ultimi anni realizzate da Leo Ortolani sul suo blog personale Come Non Detto. Mad Max - Fury Road, Fantastic Four, Star Wars: Il risveglio della Forza, sono solo alcuni dei film su cui Ortolani ha detto la sua, e che potete ancora vedere sul suo sito. Che siate d'accordo o meno con la valutazione che l'autore dà del film, di sicuro non potrete non apprezzare l'ironia e la genialità dell'approccio adottato.

 monsterallergy 30

Monster Allergy di Katja Centomo, Francesco Artibani, Alessandro Barbucci e Barbara Canepa (Tunuè)

Dopo la ristampa Tunué, che comprendeva un inedito 30° episodio, le vicende di Elena, Zick e Bombo si arricchiranno di un nuovo capitolo. Come annunciato dal blog della casa editrice: "Il titolo di lavoro è Domulacrum e questa volta a fianco del dream team di autori Centomo, Artibani, Barbucci e Canepa entrerà in campo il disegnatore Federico Nardo." Insomma, i tanti fan di Monster Allergy hanno di che rallegrarsi.

fun

More Fun di Paolo Bacilieri (Coconino Press)

Dopo il bel Fun, graphic novel sull'origine del cruciverba pubblicato da Coconino Press nel 2014, arriverà quest'anno il secondo e conclusivo volume dell'opera realizzata da Paolo Bacilieri. Previsto inizialmente per il 2015, molte tavole del fumetto sono già state pubblicate, come si può vedere sul suo blog ufficiale, ma la raccolta in volume ancora non si sa quando uscirà di preciso. Anche la trama al momento è ancora celata, anche se si deduce facilmente che tra gli argomenti trattati ci sarà anche la nascita de La settimana enigmistica. Staremo a vedere fiduciosi, aspettandoci un ottimo volume quantomeno all'altezza del primo.

12688082 1547352735576193 3922801241434238733 n

Ratigher
: nuovo graphic novel senza titolo

È stato annunciato appena ieri, ma ormai Ratigher è sotto i riflettori e ogni suo lavoro è meritevole di attenzione. Dopo l'incursione su Dylan Dog come sceneggiatore, siamo curiosi di scoprire dove la penna e la matita dell'artista ci condurranno questa volta. Al momento, dunque, è tutto avvolto nel mistero, ma ne sapremo di più nelle prossime settimane...

1453470703984.jpg--painted desert   tex romanzi a fumetti 3 cover

Tex Romanzi a Fumetti N° 3 Painted desert di Mauro Boselli e Angelo Stano (Sergio Bonelli Editore)

Il prossimo 24 febbraio uscirà il terzo volume della collana Tex Romanzi a Fumetti che, dopo le ottime prove di Paolo Eleuteri Serpieri e di Mauro Boselli e Mario Alberti, con Painted desert vedremo l'incursione di Angelo Stano, sempre su testi di Boselli, nel mondo di Aquila della Notte. Inutile dire che vedere un monumento di Dylan Dog prestare le matite all'altra icona della Bonelli rende questo appuntamento imperdibile.

preview 4-17

UT di Paola Barbato e Corrado Roi (Sergio Bonelli Editore)

Paola Barbato, Corrado Roi, due colonne di Dylan Dog in un progetto personale, una serie post-apocalittica ambientata in un mondo in cui l'umanità non c'è più ed è sostituita da essere primordiali governati solo funzioni primarie. La miniserie si segnala anche per la sua doppia edizione, prima volta nella storia Bonelli, sia da edicola che da fumetteria, con variant ed extra. Di sicuro il progetto Bonelli più atteso dell'anno.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.