Menu

Lucca’13: Shockdom

Le Storie TeseNella conferenza tenutasi nella Sala dell’Oro della Camera di Commercio di Lucca, il direttore Lucio Staiano insieme agli autori Enrico Nestore Trentin, Paolo Aldighieri Eriadan, Luigi “Bigio” Cecchi, Sketch and Breakfast e Pino Rinaldi, ha parlato della situazione della casa editrice e dei nuovi volumi presentati proprio in occasione del Lucca Comics & Games 2013.

Staiano ammette che negli ultimi anni questa ha perso un po’ di terreno rispetto agli esordi, ma, in una situazione economica difficile, Shockdom sceglie di rilanciarsi sia nel web che con una importante apertura nei confronti del fumetto cartaceo: solo nel 2013 l’editore ha pubblicato ben 20 volumi, di cui 12 solo a Lucca.
Enrico Nestore Trentin ha parlato del suo più recente lavoro, Storie Tese a fumetti, che racconta della band milanese e del suo repertorio musicale in una chiave interessante e inedita: l’autore, dopo un lunghissimo lavoro di ricerca, ha raccolto le canzoni della band i cui testi vengono riportati e, da questi, nascono storie e disegni con protagonisti i bizzarri personaggi immaginati da Elio e le Storie Tese. Presente anche molto materiale inedito.

Paolo Aldighieri Eriadan ha parlato della sua più recente raccolta Eriadan 11, esprimendo grande soddisfazione per aver superato il traguardo dei 10 anni della serie e ha promesso, prossimamente, un romanzo a fumetti inedito, che vedrà la luce su carta.
Luigi Cecchi ha presentato la prima raccolta in volume di Drizzit, vero e proprio fenomeno sul web. L’autore ha parlato del suo esordio, quasi un gioco per combattere la noia, del suo essere un autodidatta e della sua grande felicità nell’avere un seguito così vasto.

I giovanissimi Sketch and Breakfast hanno presentato Magis Dunia - la profezia del principe mago volume che raccoglie il primo capitolo della loro saga fantasy pubblicata originariamente sul web.
Infine, Pino Rinaldi ha annunciato che pubblicherà insieme a Shockdom un suo lavoro del passato: La Saga di Twee-Wan-Poor, in forma riveduta e corretta.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.