Banner
Banner
Banner

Comicus

Recensioni
Venerdì 08 Marzo 2013 14:00

Col favore della notte

Scritto da  Fabiano Dimatteo

É un lavoro estremamente interessante il primo libro “italiano” di Jimmy Beaulieu, canadese attivo come autore da oltre dieci anni nel mondo delle riviste e dell'autoproduzione (Mécanique Géneralé) e pubblicato anche in Belgio e Francia da Les Impressions Nouvelles e Delcourt in tempi recenti.

Col favore della notte è un collage di storie brevi ed altro materiale precedentemente pubblicato, riunito da un fil rouge approntato a posteriori dall'autore con l'aggiunta di circa cinqunta tavole inedite che donano alla storia la compattezza e il respiro di un romanzo grafico. Una raccolta di spunti che si fa racconto, con un metodo di composizione dell'opera che l'autore avvicina, nella ricca postfazione al volume, a quello degli album musicali.
Il risultato è narrativamente ottimo: due vicende diverse – quella di due ragazze che si raccontano brevi storie di fantasia nella camera di un motel aspettando un uomo, e quella dell'uomo stesso – trovano uno scioglimento inaspettato in alcune pagine bellissime per ritmo e costruzione, riuscendo a sorprendere il lettore, fino a quel momento disorientato, con un gioco di doppi ricordi tra i protagonisti “in movimento”.
Il Passato è un tema portante; tutto pare Passato e materia di storie prima ancora che Presente in corso e il ricordo, con l'uso continuo del flashback, è una delle filigrane del volume. Peculiare dell'opera è poi una sorta di contrappunto armonico, sia a livello grafico che narrativo: si scontrano e incontrano le “linee melodiche” delle due ragazze, con l'atmosfera di erotismo giocoso sempre più osè nella camera buia, e dell'uomo, impegnato in una vicenda cruda dalle tinte fosche; delle fantasie romantiche e grottesche, sognanti e realistiche; dei colori stessi, ognuno utilizzato per diverse atmosfere e stacchi, ed altre ancora. La tecnica di disegno mette al servizio del racconto una rappresentazione infantile delle figure umane, accentuata dai visi dagli occhi grandi e da un tocco d'umorismo un po' orientale nelle espressioni. I “colpi”, in stile quasi impressionista, di matita colorata in tonalità pastello perfettamente adatte all'atmosfera che Beaulieu vuole creare nei diversi momenti aggiungono una componente lirica tanto coerente quanto gradevole all'occhio.

Un'opera originale, intrigante, piacevole da leggere e rileggere, che Coconino propone in formato 17 X 24 nella collana “Cult” con la consueta cura, aggiungendo valore con la postfazione dell'autore citata, ad un prezzo tuttavia piuttosto alto per l'esordio (almeno italiano) di un autore che speriamo veda presto altri suoi lavori pubblicati nel nostro paese.

Peculiare dell'opera è poi una sorta di contrappunto armonico, sia a livello grafico che narrativo: le “linee melodiche” delle due ragazze, con l'atmosfera di erotismo giocoso sempre più osè nella camera buia, e dell'uomo, impegnato in una vicenda cruda dalle tinte fosche; delle fantasie romantiche e grottesche, sognanti e realistiche; dei colori stessi, ognuno utilizzato per diverse atmosfere e stacchi, ed altre ancora.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

La Scheda
Col favore della notte
  • Editore: Coconino Press - Fandango
  • Formato: brossurato, 112 pagg, a colori
  • Prezzo: € 17,50
  • Autori: Testi e disegni di Jimmy Beaulieu
  • Il voto della redazione:
  • Il voto dei nostri lettori:
    (7 votes)