Menu

ABC

Cover Cover

Per tornare all'intervista all'autore clicca qui.

L’ultimo lavoro di Ausonia è un viaggio in parte reale, in parte metaforico, sull’esperienza, sul passaggio, sul crescere, sul significato delle relazioni e, soprattutto, sulla morte.

In un paesino di campagna non ben definito, troviamo Laura che lavora come postina dopo aver lasciato l’università. Questo le permette di avere contatti col vario genere umano presente nella sua zona come due sorelle un po’ fuori dalle righe, una ragazza malata terminale o un vecchio professore di storia che con i suoi racconti ma soprattutto con le sue digressioni sulle “distanze”, aiuta la protagonista a chiarire la sua strada.
La popolazione è divisa in tre categorie: gli A che sono i vivi, i C che sono i morti e i B, i “mezzi morti”, che permettono una comunicazione fra i primi due.
Chi rappresentano questi “mezzi morti”?
Lasciamo al lettore la totale libertà di creare associazioni, dare un significato, interpretarli e capire chi sono, ricordano o rappresentano ma riteniamo che l’inserimento di questo elemento dia grande pregio e valore all’ opera, tanto che risulta estremamente valida la presentazione, anche grafica, di questi personaggi che hanno un ruolo fondamentale per permettere agli A di entrare in contatto con i B.
La storia principale, inoltre, è attraversata da due elementi che, non chiariti o non chiari al personaggio principale, fanno vivere un “peso” e tengono in sospensione il lettore: la relazione con Luca (l’ex ragazzo di Laura) e la morte della nonna.
In ABC si parla, quindi, di rapporto con se stessi, con le proprie responsabilità e con la necessità di trovare il giusto equilibrio. Si sviluppa il concetto della convivenza con i propri scheletri nell’armadio per raggiungere la serenità con cui affrontare la vita e poterla vivere realmente. 
Il finale, che qui non scriviamo, svelerà i punti oscuri presentati nel racconto e darà i giusti significati alla vicenda.

Lo stile della sceneggiatura potrebbe denotare, ad un primo approccio, un’apparente indecisione da parte dell’autore nel decidere come proseguire la storia ma, ad una attenta analisi, il racconto mostra in maniera geniale l’esposizione del normale evolversi delle cose.
Ci sono spazi tra le vignette, ripetizioni e silenzi non sempre prevedibili e si evince chiaramente il carattere intimo della vicenda: Ausonia ha messo su tavola, pur mascherandola,  una sua storia personale e ha voluto mostrare i suoi vissuti, i suoi pensieri, le sue difficoltà.
Risultano, quindi, fondamentali gli spazi nelle tavole, la costruzione di alcune vignette e alcune immagini quasi a se stanti.
L’inserimento di pagine bianche, che pervadono il racconto, da al lettore la possibilità di calarsi nei tempi morti e nelle sensazioni che l’autore vuole trasmettere. La stessa doppia rappresentazione grafica di Laura amplifica il profondo significato del racconto.
Lo stile grafico è ad alti livelli, tra l’altro supportato da un tecnica che prevede l’uso di una carta particolare e che ha obbligato Ausonia a lunghi tempi di preparazione, in parte dovuti al difficile reperimento della materia prima.
L’autore ci ha abituato a ottimi lavori e con questo volume conferma la sua creatività e professionalità offrendoci una prova diversa dal solito ma non per questo meno efficace; sicuramente ABC è il segnale di una ulteriore evoluzione come artista.

Il volume è ben curato nella edizione Coconino e la carta utilizzata permette la valorizzazione della tecnica usata dall'autore; in estrema sintesi possiamo confermare che ci troviamo di fronte ad un “graphic novel” di alto valore artistico.
ABC, inevitabilmente triste per l’argomento che tratta, è un ottimo prodotto e lo consigliamo a tutti coloro che vorranno immergersi in un mondo che risulta essere a metà fra il reale e l’immaginato.
Lo indichiamo, soprattutto, a chi ha subito un lutto.
In questo racconto può trovare un elemento di maggiore riflessione per la necessaria elaborazione e una condivisione con altri.

Andrea Spada

Dati del volume

  • Editore: Coconino press/Fandango
  • Autori: Testi e Disegni: Ausonia
  • Formato: Brossurato, 264 pagg., Pantone
  • Prezzo: € 19,00
  • Voto della redazione: 8
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.