Menu

 

 

 

D23, Disney Pixar: annunciati due nuovi film e i registi di Frozen 2 e Toy Story 4

Durante la D23, ieri sera John Lasseter ha presentato le novità dei prossimi film Disney e Pixar.

Oltre a filmati e novità sui prossimi film Coco e Ralph Spaccatutto 2 e Gli Incredibili 2 (di cui potete vedere un filmato diffuso di una retrospettiva su Edna Mode in basso), sono stati annunciati due progetti senza titolo. Il primo è un fantasy suburbano per la Pixar, diretto da Dan Scanlon (Monsters University). Secondo Scanlon, che ha perso suo padre molto giovane, il film è ispirato dalla domanda che si è sempre fatto: chi era mio padre? La storia è ambientata in un mondo senza umani, solo con elfi, troll e spiriti "tutto ciò che sarebbe sul fianco di un furgone negli anni '70", ha detto il regista. "Nel film, racconteremo la storia di due fratelli elfi adolescenti il cui padre è morto quando erano troppo giovani per ricordarlo. Ma grazie alla magia, i due intraprendono un viaggio che permetterà loro di passare un ultimo magico giorno con il padre".

La Disney, invece, porterà nei cinema il 12 aprile 2019 un film spaziale, ancora senza titolo, diretto da Klay Hall e Bobs Gannaway e che dovrebbe essere ambientato nello stesso universo di Cars e Planes. Di seguito, la prima immagine diffusa.

deuieclv0aeohtr-jpg-large

Novità anche per i nuovi capitoli di Frozen e Toy Story. Frozen 2 (titolo provvisorio), confermerà infatti due registi del primo film Chris Buck e Jennifer Lee, nonché tutto il cast, ed è previsto per il 27 novembre 2019. Riguardo Toy Story 4, Lasseter ha confermato che non co-dirigerà la pellicola. Alla regia del nuovo capitolo della saga troviamo invece Josh Cooley. Non si conoscono dettagli sulla trama, al momento. Il film è previsto per 21 giugno 2019.

(Via Comingsoon)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.