Menu

 

 

 

Disney: il nuovo calendario dei prossimi film, tra cui Star Wars: Episodio IX e un nuovo film Marvel

  • Pubblicato in Screen

Come rende noto Deadline, Disney ha rivelato l'elenco delle date dei prossimi film che usciranno dalla sua scuderia.

Tra questi c'è Star Wars: Episodio IX che, in precedenza annunciato per il 19 maggio 2019, slitta di 5 giorni al 24 maggio.

Da segnalare, sempre per il 2019, l'uscita di Capitan Marvel, di cui vi avevamo parlato e che viene confermata per l'8 marzo; Toy Story 4 che, come vi avevamo detto, è confermato per il 21 giugno; il live action The Lion King di Jon Favreau che uscirà il 19 luglio e il sequel di Frozen programmato per il 27 novembre.

Inoltre viene posticipato di un anno il nuovo film di Indiana Jones, di cui non è stato ancora rivelato il titolo, dal 19 luglio 2019 al 10 luglio 2020.
Data per la quale era previsto un film Marvel, anch'esso ancora senza titolo, che viene invece spostato al 7 agosto dello stesso anno.

Leggi tutto...

Star Wars: non ci saranno scene con Carrie Fisher in Episodio IX

  • Pubblicato in Screen

In un'intervista esclusiva con ABC News, la presidentessa della Lucasfilm Kathleen Kennedy ha confermato che non ci sarà alcuna apparizione postuma di Carrie Fisher come generale Leia Organa in Star Wars: Episodio IX. Infatti, dopo che è stata esclusa la possibilità di rivedere il personaggio in CGI, la Kennedy conferma che non verranno utilizzate riprese de Gli ultimi Jedi per il prossimo film come dichiarato dal fratello dell'attrice Todd Fisher:

"Probabilmente si è confuso, abbiamo completato tutti in Episodio VIII, e Carrie è assolutamente fenomenale nel film. Siamo così felici che siamo stati in grado di completare le riprese in estate. Purtroppo, Carrie è scomparsoa quando eravamo in fase avanzata nell'ideazione di Episodio IX, ma non avevamo ancora scritto la sceneggiatura, così quando ci siamo riuniti nel mese di gennaio abbiamo deciso, a malincuore, che Carrie non sarà nel film, ma la vedremo in un grande ruolo in Episodio VIII.

Di seguito il tributo fatto all'attrice durante la Star Wars Celebration di Orlando.

Leggi tutto...

Star Wars: cosa ne sarà di Leia nei prossimi film? Lucasfilm vaglia le opzioni

  • Pubblicato in Screen

Dopo la recente dipartita dell'attrice Carrie Fisher, i fan hanno fatto i conti, oltre che con il lutto per la morte della persona e dell'eroina che ha marcatamente influenzato le esistenze di molti, anche con il futuro del ruolo della Principessa Leia, ora Generale Organa, nel franchise fantascientifico di Star Wars. Qui vi abbiamo annunciato che il suo ruolo in Episodio VIII sarebbe stato piuttosto rilevante, anche se le scene per quella pellicola sono state tutte girate.

Ora però THR pone altri interrogativi su quello che sarà il ruolo in Episodio IX: sembra infatti che per Leia siano stata prevista due importanti scene, una di confronto con il figlio Kylo Ren (Adam Driver) e una di riunione con il fratello Luke Skywalker (Mark Hamill). Il sito tuttavia non è a conoscenza dell'eventuale presenza di tali scene nel prossimo capitolo o in quello ancora successivo, il IX, per il quale è stato previsto un ruolo di grande importanza per l'attrice.

Alla Lucasfilm dovranno quindi fare i conti con questo triste imprevisto, che potrebbe portare a ripensare e riscrivere parte della storia per adattarsi a questo evento. Il tempo per pensare di certo non manca, in quanto il nono capitolo della saga uscirà nel 2019, anche se in settimana il regista della pellicola Colin Trevorrow dovrà incontrare la presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy per discutere le opzioni possibili. Staremo a vedere se emergeranno nuovi dettagli nelle prossime settimane.

Infine, vi segnaliamo che Adam Driver, parlando del suo personaggio in Episodio VIII, ha dichiarato che nel film si esplorerà maggiormente l'umanità del villain, andando a sviluppare dei punti della trama del settimo capitolo che sono solo stati accennati ma che verranno indagati meglio in questo sequel. (Via CBR).

Star Wars: Episode VIII sarà scritto e diretto da Rian Johnson ed è previsto per il 15 dicembre 2017. Nel cast troviamo John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Carrie Fisher, Anthony Daniels, Mark Hamill e anche Benicio Del Toro.

Leggi tutto...

Star Wars IX sarà girato in 65 mm, nello spin-off di Han Solo vedremo un giovane Chewbacca

  • Pubblicato in Screen

Il digitale si sa, sta facendo passi da gigante sempre più rapidamente negli ultimi anni. Eppure sembrerebbe che, per quanto riguarda la produzione di pellicole ad alto budget, ad Hollywood ci sia una sorta di inversione di tendenza, soprattutto se si parla di film di compagnie particolarmente importanti o di registi di successo come Christopher Nolan, Terrence Malick e Quentin Tarantino, solo per citarne alcuni. Chi aveva dichiarato morta l'era della cellulosa ha dichiarato chiusa la faccenda troppo presto, in quanto anche Star Wars Episodio IX di Colin Trevorrow sarà girato nel classico e costoso formato 65mm. L'uscita è prevista per il 23 maggio 2019.

A riportare la notizia è EW, che cita un recente comunicato stampa dell'azienda Kodak, che in partnership con Cinelab ha aperto nuove facility a Slough, in Gran Bretagna, per occuparsi di pellicole da 65mm più larghe.
Ricordiamo che anche Episodio VII e Episodio VIII, di cui è appena terminata la produzione, sono stati girati su pellicola, ma il formato era il 35mm, meno costoso e con una risoluzione 6 volte inferiore al 65mm.

Passando invece ad un'altra pellicola del franchise, lo spin-off su Han Solo, l'attore Alden Ehrenreich, che interpreterà il giovane personaggio, parlando con Variety ha accennato alla presenza di un giovane Chewbacca oltre ad aver parlato del ruolo di Donald Glover nei panni del giovane Lando Calrissian.

“Credo che sarà perfetto per la parte perchè è un attore davvero talentuoso e un ragazzo molto interessante. Posso anche dirvi che ci sarà Chewbacca nel film, anche se non è che sia poi questo grande spoiler. Sarà più giovane, proprio come me… quindi credo avrà sui 190 anni. Non credo che ci sia una grande crescita per lui dai 190 anni ai 210, quindi credo che avrà la medesima altezza...”.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 25 maggio 2018, su regia di Phil Lord e Chris Miller e sceneggiatura di Lawrence e Jon Kasdan. Al seguente indirizzo, potete trovare la nostra intervista a Rob Bredow, Chief Technology Officer di Lucasfilm al lavoro sulla pellicola.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.