Menu

 

 

 

nintendo-sw

Ecco gli artwork di Black Panther e Thor: Ragnarok

  • Pubblicato in Screen

Tra i film più attesi dei Marvel Studios, non possiamo non citare Black Panther e Thor: Ragnarok. Di seguito e nella gallery in basso, abbiamo raccolto i concept appena approdati in rete, in cui possiamo vedere come verranno realizzate le ambientazioni nel Wakanda, quale sarà il look di Hela e lo scontro tra gladiatori che vedrà Thor contro Hulk. Quelli di Thor qui sotto sono stati realizzati da Ryan Meinerding, il concept artist della maggior parte dei film dei Marvel Studios, vi abbiamo già parlato in una vecchia puntata di IllustrART.

helathorloki

thorhulk

Thor: Ragnarok è il terzo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono, la cui sceneggiatura è stata affidata inizialmente a Christopher Yost (Thor: The Dark World) e Craig Kyle, ma ora si trova nelle mani di Stephany Folsom, incaricata di ultimarla. La storia seguirà gli eventi successivi alla presa del trono di Asgard da parte di Loki (Tom Hiddleston), mascherato da suo padre Odino (Anthony Hopkins). Nel film oltre al ritorno di Chris Hemsworth nei panni del protagonista, troviamo anche Mark Ruffalo in quelli di Bruce Banner/Hulk, Cate Blanchett nei panni della villain Hela, Jeff Goldblulm sarà invece il Gran Maestro, membro degli Antichi dell'Universo, mentre Karl Urban sarà il dio asgardiano Esecutore, il cui vero nome è Skurge e Tessa Thompson sarà Valchiria. Nella pellicola sarà incorporata anche la storyline Planet Hulk. Taika Waititi (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) dirigerà la pellicola dei Marvel Studios, prevista per il 3 novembre 2017 in 3D e 2D e IMAX.

Black Panther sarà diretto da Ryan Coogler (Creed) su sceneggiatura co-scritta insieme a Joe Robert Cole (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story). Nel cast troviamo Chadwick Boseman (Captain America: Civil War), Michael B. Jordan (Creed), Lupita Nyong’o (12 anni schiavo), Danai Gurira (The Walking Dead), Martin Freeman (Lo Hobbit, Sherlock), Daniel Kaluuya (Sicario), Angela Bassett (American Horror Story), Forest Whitaker (Rogue One: A Star Wars Story, Il Maggiordomo), Andy Serkis (Avengers: Age of Ultron), Letitia Wright (Urban Hymn), Winston Duke (Person of Interest, Modern Family), Florence Kasumba (Captain America: Civil War), Sterling K. Brown (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story) e John Kani (Captain America: Civil War). Il film arriverà nelle sale americane il 16 febbraio 2018.

Leggi tutto...

James Gunn ha parlato con la Marvel della sua idea per un film su Moon Knight

  • Pubblicato in Screen

James Gunn è il quotatissimo regista del franchise spaziale dei Guardiani della Galassia made in Marvel il cui primo capitolo ha riscosso grande successo e apprezzamento sia da parte di pubblico che di critica, e di cui a breve uscirà il sequel.
Tuttavia, sembrerebbe esserci un altro personaggio della Casa delle Idee nel cuore di Gunn, oltre ai suddetti Guardiani e al loro universo: si tratta di Moon Knight, per cui il regista avrebbe un'ottima idea per un film, che ha proposto agli Studios, come dichiarato su Twitter. (Via SHH)

La proposta è stata fatta, dunque, anche se come specifica il regista, è molto improbabile che nel caso sia lui ad occuparsene, in quanto la mancanza di tempo è un ostacolo attualmente insormontabile per Gunn. Chissà però se i Marvel Studios non vorranno utilizzare le sue idee per affidare il progetto a qualcun altro.

Leggi tutto...

Kevin Feige: un accordo Marvel/Fox per crossover è impossibile

  • Pubblicato in Screen

Non che ci fossero margini, ma molti fan speravano che dopo l'accordo Sony/Marvel Studios per Spider-Man, si trovasse un punto di incontro anche fra Marvel e 20th Century Fox inserendo, dunque, X-Men e Fantastici Quattro nel loro universo narrativo (e viceversa). A porre fine a qualsiasi speranza, ci pensa il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige che a Variety dichiara:

"È una cosa impossibile in questo frangente. Abbiamo certamente abbastanza film per tenerci occupati per un lungo periodo".

Insomma, come dicevamo, l'ipotesi circa un'unione delle due forze al cinema non era mai stata messa sul tavolo in alcun modo dai due studio e, dopo questa dichiarazione, anche i fan più irriducibili farebbero bene a mettersi l'anima in pace.

Leggi tutto...

Spider-Man Tom Holland ha firmato un contratto da 6 film con la Marvel, Zendaya parla di Michelle

  • Pubblicato in Screen

Quando i Marvel Studios trovano un attore per uno dei personaggi principali del MCU, lo blindano sempre con un contratto multipellicola che permette alla major di far comparire in diversi film il personaggio, creando intrecci narrativi e crossover sempre più intersecati. Lo stesso vale per il nuovo Spider-Man, interpretato dal giovane Tom Holland, che dopo essere apparso in Captain America: Civil War, a fianco dei più importanti eroi Marvel, ritornerà sul grande schermo con una pellicola a lui dedicata, la prima dell'era Marvel Studios, che debutterà il 7 luglio 2017.

L'attore ha parlato in questi giorni con THR riguardo al suo contratto e alla disponibilità degli Studios ad adattarsi alla schedule lavorativa dell'attore.

“Ti forniscono diverse opzioni, che possono essere esercitate in ogni momento. Come un cameo in Avengers. Non so di preciso neanche in quali film sarò. So solo che avrò 3 film di Spider-Man e 3 solo film per contratto. Ma se stai lavorando ad un altro film, la Marvel è abile nell'adeguarsi. Sono davvero molto rispettosi della tua vita personale".

Spider-Man avrà quindi la sua nuova trilogia, ma non saranno gli unici film in cui apparirà l'Arrampicamuri, anche se con "3 solo film" non è molto chiaro cosa intenda Holland. Al momento non si hanno altre informazioni e le speculazioni si sprecano.

Parlando invece di un altro personaggio, la Michelle di Zendaya, che da molti è considerata essere Mary Jane Watson, THR chiede all'attrice se il personaggio sarà romanticamente coinvolto con Peter Parker. Ecco la risposta.

“No [ride]. Il mio personaggio è molto freddo, strano, intellettuale e proprio perchè è così intelligente sente di non aver bisogno di parlare con le persone, del tipo “il mio cervello è talmente avanti rispetto a te che non sei neanche al mio livello". Ma per me è davvero figa perchè è profonda. Pensa sempre a qualcosa, legge sempre. Mi piace. E mi piace anche il fatto che non devo fare niente per i capelli e makeup”.

Infine, il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato ufficialmente al Toronto Sun che Michael Keaton interpreterà l'Avvoltoio, storico villain di Spider-Man.

Nato dalla collaborazione di Sony Pictures e Marvel Studios, Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts ed è previsto per il 7 luglio 2017. Alla sceneggiatura troviamo John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (Vacation) mentre il protagonista della pellicola sarà Tom Holland. Nel cast anche Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (Michelle), Laura Harrier (Liz Allen), Tony Revolori (Flash Thompson), Jacob Batalon (Ned Leeds), Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Michael Keaton (Avvoltoio), Kenneth Choi, Michael Barbieri, Donald Glover, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., Hannibal Buress, Abraham Attah, Angourie Rice, Martha Kelly e J.J. Totah. Il film sarà inserito nel MCU.

(Via SHH)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.