Menu

 

 

 

Lucasfilm spegne i rumor: "Carrie Fisher non sarà ricreata in digitale"

  • Pubblicato in Screen

Dopo le recenti notizie che vedevano farsi sempre più insistente la possibilità che Disney e Lucasfilm potessero ricreare digitalmente in CG l'attrice Carrie Fisher, da poco scomparsa, per rievocare il suo ruolo di Generale Organa, arriva un comunicato ufficiale che mette a tacere definitivamente queste speculazioni.

"Di solito non rispondiamo alla speculazioni di fan e stampa, ma c'è un rumor che sta circolando in rete che vorremmo chiarificare. Vogliamo assicurare i nostri fan che Lucasfilm non ha alcun piano di ricreare in digitale la performance di Carrie Fisher nel ruolo della Principessa o Generale Leia Organa.

Carrie Fisher è stata, è, e sempre sarà parte della famiglia di Lucasfilm. Lei è stata la nostra principessa, il nostro generale e, molto più importante, una nostra amica. Siamo ancora in lutto per la sua scomparsa. Adoriamo la Principessa Leia, e continueremo a combattere per tutto quello che ha dato a Star Wars".

Leggi tutto...

Star Wars: cosa ne sarà di Leia nei prossimi film? Lucasfilm vaglia le opzioni

  • Pubblicato in Screen

Dopo la recente dipartita dell'attrice Carrie Fisher, i fan hanno fatto i conti, oltre che con il lutto per la morte della persona e dell'eroina che ha marcatamente influenzato le esistenze di molti, anche con il futuro del ruolo della Principessa Leia, ora Generale Organa, nel franchise fantascientifico di Star Wars. Qui vi abbiamo annunciato che il suo ruolo in Episodio VIII sarebbe stato piuttosto rilevante, anche se le scene per quella pellicola sono state tutte girate.

Ora però THR pone altri interrogativi su quello che sarà il ruolo in Episodio IX: sembra infatti che per Leia siano stata prevista due importanti scene, una di confronto con il figlio Kylo Ren (Adam Driver) e una di riunione con il fratello Luke Skywalker (Mark Hamill). Il sito tuttavia non è a conoscenza dell'eventuale presenza di tali scene nel prossimo capitolo o in quello ancora successivo, il IX, per il quale è stato previsto un ruolo di grande importanza per l'attrice.

Alla Lucasfilm dovranno quindi fare i conti con questo triste imprevisto, che potrebbe portare a ripensare e riscrivere parte della storia per adattarsi a questo evento. Il tempo per pensare di certo non manca, in quanto il nono capitolo della saga uscirà nel 2019, anche se in settimana il regista della pellicola Colin Trevorrow dovrà incontrare la presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy per discutere le opzioni possibili. Staremo a vedere se emergeranno nuovi dettagli nelle prossime settimane.

Infine, vi segnaliamo che Adam Driver, parlando del suo personaggio in Episodio VIII, ha dichiarato che nel film si esplorerà maggiormente l'umanità del villain, andando a sviluppare dei punti della trama del settimo capitolo che sono solo stati accennati ma che verranno indagati meglio in questo sequel. (Via CBR).

Star Wars: Episode VIII sarà scritto e diretto da Rian Johnson ed è previsto per il 15 dicembre 2017. Nel cast troviamo John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Carrie Fisher, Anthony Daniels, Mark Hamill e anche Benicio Del Toro.

Leggi tutto...

Rogue One è il terzo film ad incassare di più nel Nord America nel 2016

  • Pubblicato in Screen

Con i suoi 375,2 milioni di dollari di incasso domestico, ossia nel solo Nord America, Rogue One: A Star Wars Story, l'ultima fatica dei Walt Disney Studios e di Lucasfilm, il primo spin-off del franchise cinematografico fantascientifico di "Guerre Stellari" si classifica al terzo posto nella classifica al box office dell'anno appena conclusosi.

Dopo soli 14 giorni dall'uscita, Rogue One supera Deadpool con i suoi 363,1 milioni, e si piazza dietro Alla ricerca di Dory con 486,3 milioni e Captain America: Civil War con 408 milioni, costituendo così un podio tutto disneyano.
Attualmente, Rogue One ha raggiunto globalmente quota 687,7 milioni di dollari, classificandosi #10 nella classifica dei film che hanno incassato di più nel 2016, con l'uscita nel mercato cinese prevista per il 6 gennaio.

Rogue One: A Star Wars Story è scritto da Chris Weitz e diretto da Gareth Edwards e avrà tra i protagonisti Felicity Jones, recentemente nominata agli Oscar, nei panni di Jyn Erso. Mads Mikkelsen interpreta suo padre. Nel cast anche Diego Luna nei panni del Capitano Cassian Andor, un ufficiale dell'Alleanza Ribelle, Jiang Wen è invece Baze, un assassino freelancer, Riz Ahmed interpreta Bodhi, un soldato ribelle e Donnie Yen sarà Chirrut, descritto come un "guerriero spirituale", mentre Alan Tudyk interpreta un droide in CGI inizialmente schierato con l'Impero. Ben Mendelsohn è il Director Krennic, un consigliere militare dell'Impero. La trama segue le vicende di un gruppo di ribelli fuorilegge che hanno il compito di trovare i piani della Morte Nera. John Knoll, Simon Emanuel e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi del progetto prodotto da Kathleen Kennedy e Tony To mentre John Swartz co-produce. La soundtrack è invece affidata a Alexandre Desplat (The Grand Budapest Hotel, Il discorso del re).

Leggi tutto...

Rogue One: A Star Wars Story supera i 550 milioni di dollari di incassi

  • Pubblicato in Screen

Apprendiamo direttamente dai dati di incassi al botteghino di Box Office Mojo che la nuova pellicola di Lucasfilm e The Walt Disney Studios Rogue One: A Star Wars Story, primo spin-off del celeberrimo franchise fantascientifico ad approdare al cinema, ha superato abbondantemente quota 500 milioni di dollari. 318,083 milioni sono stati incassati nel solo mercato interno del Nord America, mentre i restanti 237,4 milioni provengono dal mercato estero, per un totale di 555,483 milioni. Cifre importanti per un budget stimato di 200 milioni di dollari, utilizzati dalle major per produrre il film. Ricordiamo inoltre che in questo weekend di celebrazioni natalizie, molti cinema sono rimasti chiusi e questo ha sicuramente influito sui risultati ottenuti.

Rogue One: A Star Wars Story sarà scritto da Chris Weitz e diretto da Gareth Edwards e avrà tra i protagonisti Felicity Jones, recentemente nominata agli Oscar, nei panni di Jyn Erso. Mads Mikkelsen interpreterà suo padre. Nel cast anche Diego Luna nei panni del Capitano Cassian Andor, un ufficiale dell'Alleanza Ribelle, Jiang Wen sarà invece Baze, un assassino freelancer, Riz Ahmed interpreterà Bodhi, un soldato ribelle e Donnie Yen sarà Chirrut, descritto come un "guerriero spirituale", mentre Alan Tudyk interpreterà un droide in CGI inizialmente schierato con l'Impero. Ben Mendelsohn sarà il Director Krennic, un consigliere militare dell'Impero, mentre il ruolo di Forest Whitaker non è ancora stato svelato. La trama segue le vicende di un gruppo di ribelli fuorilegge che hanno il compito di trovare i piani della Morte Nera. John Knoll, Simon Emanuel e Jason McGatlin saranno i produttori esecutivi del progetto che verrà invece prodotto da Kathleen Kennedy e Tony To mentre John Swartz co-produrrà. La soundtrack sarà invece affidata a Alexandre Desplat (The Grand Budapest Hotel, Il discorso del re).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.