Menu

 

 

 

Gli incassi di Justice League dopo il primo week-end

  • Pubblicato in Screen

Justice League della Warner Bros. Pictures ha esordito in patria con 96 milioni di dollari, provenienti da 4,051. Una cifra inferiore ai precedenti Wonder Woman (103,3 milioni), Suicide Squad (133,7 milioni), Batman v Superman: Dawn of Justice (166 milioni) e Man of Steel (116,6 milioni). Thor: Ragnarok, l'ultima pellicola Marvel Studios uscita qualche settimana prima, al suo debutto negli States ne aveva incassati 121 milioni.

A livello internazionale, Justice League ha incassato 185,5 milioni da circa 47,500 cinema in 65 nazioni, per un totale di 281,5 milioni. Fra le nazioni col maggiore incasso troviamo Cina ($ 51,7 milioni); Brasile ($ 14,2 milioni); Regno Unito ($ 9,8 milioni); Messico ($ 9,6 milioni); Corea ($ 8,8 milioni); Russia ($ 6,5 milioni); Australia ($ 6,3 milioni) e Francia ($ 6 milioni).

In Justice League troviamo per la prima volta nella stessa pellicola Jason Momoa (Aquaman), Ray Fisher (Cyborg), Ezra Miller (Flash), assieme a Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman) e Gal Gadot (Wonder Woman). Alla regia ritroviamo Zack Snyder con Joss Whedon che si è occupato della rifinitura finale.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Thor: Ragnarok raggiunge quota 650 milioni e supera l'incasso totale del suo predecessore

  • Pubblicato in Screen

Costato 180 milioni di dollari, Thor: Ragnarok ha raggiunto la cifra di 650,1 milioni di dollari incassati nel mondo grazie ai 133 arrivati nell'ultima settimana. La pellicola ha così, in poche settimane, superato gli incassi sia di Thor (449,3 milioni di dollari) che di Thor: The Dark World (645 milioni di dollari).

Negli States, questa settimana il film è rimasto saldo al primo posto incassando altri 56,6 milioni di dollari, per un totale di 211,6 milioni dopo i due week-end. A livello internazionale, la pellicola è uscita in tutti i mercati e ha portato a casa altri 75,9 milioni, raggiungendo nel mondo una cifra pari a 438,5 milioni di dollari. Ecco i risultati per singola nazione:

Cina $ 95.2M
UK $ 34.1M
Corea $ 31.0M
Brasile $ 24.4M
Australia $ 20.4M
Francia $ 17.7M
Messico $ 16.9M
Russia $ 16.5M
Germania $ 13.3M
Indonesia $ 11.2M
India $ 9.8M
Italia $ 9.6M
Taiwan $ 9.4M
Spagna $ 8.9M
Filippine $ 7.8M
Malesia $ 7.1M
Giappone $ 7.0M

Thor: Ragnarok è il terzo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono. La storia segue gli eventi successivi alla presa del trono di Asgard da parte di Loki (Tom Hiddleston), mascherato da suo padre Odino (Anthony Hopkins). Nel film oltre al ritorno di Chris Hemsworth nei panni del protagonista, troviamo anche Mark Ruffalo in quelli di Bruce Banner/Hulk, Jeff Goldblulm sarà invece il Gran Maestro, membro degli Antichi dell'Universo, mentre Karl Urban sarà il dio asgardiano Esecutore, il cui vero nome è Skurge e Tessa Thompson sarà Valchiria. Nella pellicola sarà incorporata anche la storyline Planet Hulk. Taika Waititi (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) dirigerà la pellicola dei Marvel Studios.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Thor: Ragnarok supera i 400 milioni al box office

  • Pubblicato in Screen

Thor: Ragnarok ha raccolto 121 milioni di dollari in 4,080 cinema nel suo week-end di debutto negli States piazzandosi come il 17° titolo Marvel Studios arrivato direttamente al numero 1, fra cui 8 di questi che hanno superato i 100 milioni all'esordio. Il film è il 4° come apertura in USA quest'anno, portando The Walt Disney Studios ad occupare 3 posizioni fra le prime 4 (le altre sono La Bella e la Bestia, 174,8M, e Guardiani della Galassia Vol. 2, 146,5M).

Thor: Ragnarok segna un aumento del 41% rispetto al debutto di Thor: The Dark World del 2013 (85,7 milioni) e dell'84% in più rispetto al primo film del 2011 (65,7 milioni).

I 121 milioni del mercato interno si sommano ai 306 (inclusi i 151 di questo weekend) di quello internazionale, portando la pellicola a quota 427 milioni. Nello specifico, ecco l'incasso nei vari paesi: Cina (55,6M), Regno Unito (27,2M), Corea (25,8M), Brasile (19,3M), Australia (15,5M), Francia (14,9M), Messico (10,8M), Indonesia (9,5M), Germania (8,9M), Italia (8,1M), Taiwan (8M), Spagna (7,1M) e Filippine (6,8M).

Thor: Ragnarok porta attualmente il Marvel Cinematic Universe a un totale di 13,085 miliardi di dollari nel mondo e 5,08 in patria.

Thor: Ragnarok è il terzo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono. La storia seguirà gli eventi successivi alla presa del trono di Asgard da parte di Loki (Tom Hiddleston), mascherato da suo padre Odino (Anthony Hopkins). Nel film oltre al ritorno di Chris Hemsworth nei panni del protagonista, troviamo anche Mark Ruffalo in quelli di Bruce Banner/Hulk, Jeff Goldblulm sarà invece il Gran Maestro, membro degli Antichi dell'Universo, mentre Karl Urban sarà il dio asgardiano Esecutore, il cui vero nome è Skurge e Tessa Thompson sarà Valchiria. Nella pellicola sarà incorporata anche la storyline Planet Hulk. Taika Waititi (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) dirigerà la pellicola dei Marvel Studios.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Ottimo esordio di Thor: Ragnarok al box office internazionale

  • Pubblicato in Screen

Thor: Ragnarok è uscito in circa metà dei mercati internazionali, fra cui quello italiano, incassando nel primo week-end 107,6 milioni di dollari. Un risultato ottimo che verrà incrementato notevolmente questa settimana dall'uscita delle pellicola in patria e in paesi come Germania, Russia, Cina, Giappone e Messico.

Di seguito, i dati di incasso nazione per nazione.

Regno Unito $ 15.8M
Corea $ 15.5M
Australia $ 8.4M
Brasile $ 8.3M
Francia $ 7.4M
Indonesia $ 5.5M
Taiwan $ 5.4M
Italia $ 4.2M
Filippine $ 3.8M
Malesia $ 3.5M
Spagna $ 3.4M
Hong Kong $ 2.9M
Singapore $ 2.2M
Argentina $ 2.0M

Thor: Ragnarok è il terzo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono. La storia seguirà gli eventi successivi alla presa del trono di Asgard da parte di Loki (Tom Hiddleston), mascherato da suo padre Odino (Anthony Hopkins). Nel film oltre al ritorno di Chris Hemsworth nei panni del protagonista, troviamo anche Mark Ruffalo in quelli di Bruce Banner/Hulk, Jeff Goldblulm sarà invece il Gran Maestro, membro degli Antichi dell'Universo, mentre Karl Urban sarà il dio asgardiano Esecutore, il cui vero nome è Skurge e Tessa Thompson sarà Valchiria. Nella pellicola sarà incorporata anche la storyline Planet Hulk. Taika Waititi (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) dirigerà la pellicola dei Marvel Studios.

(Via SHH)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.