Menu

 

 

Black Panther: apertura da record al Box Office

  • Pubblicato in Screen

Apertura eccellente per Black Panther dei Marvel Studios che incassa globamente una cifra stimata attorno ai 387 milioni di dollari. Il film ha esordito con una cifra di circa 192 milioni per i primi 3 giorni del weekend in 4020 cinema e si prevede che raggiungerà 218,2 milioni oggi. La cifra di 192 milioni è il debutto migliore di sempre per un film uscito a febbraio (battendo i 32,4 milioni di Deadpool del 2016) e il quinto weekend di apertura più alto di tutti i tempi. 

A livello internazionale, Black Panther ha raccolto 169 milioni dal 13 febbraio, portando il suo totale mondiale a 361 milioni fino a domenica. Compresa la stima domestica di lunedì, la quota totale sale a 387 milioni.

Ecco gli incassi, nazione per nazione: Corea (25,3 milioni); Regno Unito (24,8 milioni); Messico (9,6 milioni); Brasile (9,4 milioni); Australia (9,2 milioni); Francia (7,7 milioni); Indonesia (6,5 milioni); Germania (6,2 milioni); Taiwan (5,6 milioni); Malesia (4,9 milioni); Filippine (4,8 milioni); Thailandia (4,4 milioni); India (3,8 milioni); Hong Kong (3,6 milioni); e l'Italia (3,4 milioni). Il prossimo weekend, il film debutterà in Russia, Vietnam, Trinidad, Perù e Venezuela per poi approdare in Giappone il 1° marzo e in Cina il 9.

Black Panther è diretto da Ryan Coogler (Creed) su sceneggiatura co-scritta insieme a Joe Robert Cole (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story). Nel cast troviamo Chadwick Boseman (Captain America: Civil War), Michael B. Jordan (Creed), Lupita Nyong’o (12 anni schiavo), Danai Gurira (The Walking Dead), Martin Freeman (Lo Hobbit, Sherlock), Daniel Kaluuya (Sicario), Angela Bassett (American Horror Story), Forest Whitaker (Rogue One: A Star Wars Story, Il Maggiordomo), Andy Serkis (Avengers: Age of Ultron), Letitia Wright (Urban Hymn), Winston Duke (Person of Interest, Modern Family), Florence Kasumba (Captain America: Civil War), Sterling K. Brown (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story) e John Kani (Captain America: Civil War).

(Via SHH)

Leggi tutto...

Pixar: successo al box office italiano per Coco

  • Pubblicato in Toon

Riceviamo e pubblichiamo:

Grande successo al box office per il magico e coloratissimo Coco che registra un incasso di oltre 5.2 milioni di euro nella prima settimana di programmazione

Il magico e variopinto lungometraggio d’animazione Disney•Pixar Coco, uscito nelle sale italiane il 28 dicembre, registra un incasso di oltre 5.2 milioni di Euro nella prima settimana di programmazione.

Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, ha commentato “Coco è un film molto speciale, parla al cuore di ogni spettatore, dai bambini, agli adolescenti, a noi adulti. Già acclamato da critica e pubblico internazionali, questa incredibile ed emozionante avventura ha conquistato anche il pubblico italiano con la carica di magia, colori e originalità che caratterizzano l’universo Disney•Pixar. I miei complimenti vanno a tutto il team Disney Italia, che anche in questa occasione ha saputo agire in base a un’efficace strategia integrata, e ai nostri partner, che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato”.

In occasione dell’uscita di Coco nelle sale italiane, a Napoli è stata inaugurata una suggestiva installazione che ha reso omaggio al film proiettando sul Ponte di Chiaia una serie di effetti luminosi ispirati a una delle scene più iconiche: grazie alla collaborazione della Municipalità di Chiaia, l’emozionante proiezione artistica ha dato vita al magico ponte di petali di calendula che nel film collega la Terra dei Vivi alla Terra dell’Aldilà.

Diretto da Lee Unkrich (Toy Story 3 – La Grande Fuga), co-diretto da Adrian Molina (story artist di Monsters University) e prodotto da Darla K. Anderson (Toy Story 3 – La Grande Fuga), il film vanta nella versione italiana la presenza di incredibili voci. Tra magia, musica e colori, infatti, la produttrice discografica e volto televisivo Mara Maionchi presterà la propria voce a Mamá Coco, l’amata bisnonna con cui Miguel condivide le proprie avventure quotidiane e che dà il titolo al film; la premiata attrice Valentina Lodovini sarà l’amorevole Mamá, che incoraggia suo figlio Miguel ad abbracciare le tradizioni familiari; e nella Terra dell’Aldilà il pubblico incontrerà Tía Victoria, con la voce della celebre attrice e cantante Matilda De Angelis. Al termine del film la voce del giovane e acclamato Michele Bravi regalerà grandi emozioni grazie all’interpretazione del brano nei titoli di coda “Ricordami (Solo)”, versione in italiano del brano originale “Remember Me”.

Coco arriva nelle sale insieme al contenuto speciale firmato Walt Disney Animation Studios Frozen – Le Avventure di Olaf, che riporta sul grande schermo i personaggi originali diFrozen – Il Regno di Ghiaccio incluso Olaf, impegnato in una missione per trovare le migliori tradizioni per celebrare le feste natalizie insieme ad Anna, Elsa e Kristoff. Diretto dai registi vincitori dell’Emmy® Kevin Deters e Stevie Wermers-Skelton (Lanny & Wayne –  Missione Natale), Frozen - Le Avventure di Olaf è prodotto dal premio Oscar® Roy Conli (Big Hero 6) e include nuove canzoni originali scritte da Elyssa Samsel e Kate Anderson (il musical Between the Lines).

Coco

Il giovane Miguel ha un sogno: diventare un celebre musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz e non capisce perché in famiglia sia severamente bandita qualsiasi forma di musica, da generazioni. Desideroso di dimostrare il proprio talento, a seguito di una misteriosa serie di eventi Miguel finisce per ritrovarsi nella sorprendente e variopinta Terra dell’Aldilà. Lungo il cammino si imbatte nel simpatico e truffaldino Hector; insieme intraprenderanno uno straordinario viaggio alla scoperta della storia, mai raccontata, della famiglia di Miguel.

Leggi tutto...

Star Wars: Gli ultimi Jedi apre al box office con 450 milioni globali

  • Pubblicato in Screen

Star Wars: Gli Ultimi Jedi apre al botteghino con l'incredibile cifra di 450 milioni di dolalri in tutto il mondo. Il film Walt Disney Pictures e Lucasfilm si piazza, così, al primo posto in patria come migliore apertura del 2017 e al secondo di sempre dopo Star Wars: Il Risveglio della Forza del 2015 grazie ai suoi 220 milioni fatti nel mercato interno. Sommando la cifra ai 230 milioni all'estero, il film è la miglior 5° apertura di sempre dietro a Fast & Furious 8Star Wars: Il risveglio della forza, Jurassic World e Harry Potter e i doni della morte - parte 2.

Nel mondo, i maggiori incassi per nazione sono UK 36,7M, Germania 23,6M, Francia 18,1M, Australia 15,9M, Giappone 14,4, Russia 8,5M, Spagna 8,3M, Brasile 7,2M, Italia 7M, Messico 7M, Sveazia 6M e Corea del Sud 5,1M.

Star Wars: The Last Jedi è scritto e diretto da Rian Johnson e vede il ritorno nel cast di Mark Hamill (Luke Skywalker), la recentemente scomparsa Carrie Fisher (Generale Leia Organa), Adam Driver (Kylo Ren), Daisy Ridley (Rey), John Boyega (Finn), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Oscar Isaac (Poe Dameron), Domhnall Gleeson (Hux), Anthony Daniels (C-3PO), Gwendoline Christie (Captain Phasma) e Andy Serkis (Leader Supremo Snoke). Ad essi si aggiungono Benicio Del Toro, Laura Dern e Kelly Marie Tran (Rose). La pellicola è prodotta da Kathleen Kennedy e Ram Bergman ed esecutivamente da J.J. Abrams, Jason McGatlin e Tom Karnowski.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Box Office: gli incassi aggiornati di Coco, Justice League e Thor: Ragnarok

  • Pubblicato in Screen

Il Thanksgiving è la festività per eccellenza in America e un periodo importante anche per gli incassi cinematografici. Negli States, Coco della Disney-Pixar esordisce al primo posto arrivando a un totale di oltre 71 milioni di dollari. Al secondo posto c'è Justice League che aggiunge altri 59,6 milioni incassando in patria un totale di 171,5 milioni in due settimane. All'estero la pellicola di Zack Snyder porta a casa altri 72,2 milioni giungendo a 309,8 milioni che, sommati a quelli nazionali portano il film a 481,3 milioni. Risultato raggiunto anche grazie all'ottimo andamento in Cina con i suoi 83,1 milioni.

Thor: Ragnarok si piazza al quarto posto incassando altri 24,3 milioni, giungendo alla cifra di 277,5 dopo 4 settimane. All'estero, con altri 11 milioni, la pellicola raggiunge quota 512,6 per un totale di 790,1 milioni. Il primo Thor incasso globalmente 449,3 milioni, mentre Thor: The Dark World 644,5.

(Via SHH)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.