Menu

 

 

Amazon ordina la seconda stagione di The Tick

  • Pubblicato in Screen

Gli Amazon Studios hanno annunciato di aver rinnovato The Tick, la serie basata sull'omonimo personaggio creato da Ben Edlund 1986. La seconda stagione, composta da 10 episodi, entrarà in produzione nel 2018 e verrà diffusa nel 2019.

Peter Serafinowicz (Guardini della Galassia) interpreterà il grosso scarafaggio blu protagonista a fianco di Griffin Newman (Vinyl), Jackie Earle Haley (Watchmen), Valorie Curry (House of Lies), Yara Martinez (Jane the Virgin) e Brendan Hines (Scorpion). La serie è prodotta da Ben Edlund, Barry Josephson e Barry Sonnenfeld, mentre a dirigere ci sarà Wally Pfister su sceneggiatura di Edlund. The Tick è co-prodotto da Sony Pictures Television.

Leggi tutto...

La classifica dei fumetti più venduti su Amazon Italia nel 2017

  • Pubblicato in News

Amazon Italia ha stilato la classifica dei libri più venduti del 2017. Le posizioni 15 e 16, come potete vedere qui di seguito, sono occupate da due fumetti, ovvero Dragon Ball Super n. 1 di Akira Toriyama e Toyotaro e Macerie prime di Zerocalcare.

01. Storie della buonanotte per bambine ribelli di Francesca Cavallo - Mondadori
02. Origin di Dan Brown - Mondadori
03. L’arte di essere fragili di Alessandro D’Avenia - Mondadori
04. Le otto montagne di Paolo Cognetti - Einaudi
05. E allora baciami di Roberto Emanuelli - Rizzoli
06. Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry - Newton Compton
07. La dieta della longevità di Valter Longo - Vallardi A.
08. Tredici di Jay Asher - Mondadori
09. Fatto in casa di Benedetta Rossi - Mondadori
10. 1984 di George Orwell - Mondadori
11. Ti voglio bene di Francesco Sole - Mondadori
12. L’interpretazione dei sogni di Sigmund Freud - Newton Compton
13. La rete di protezione di Andrea Camilleri - Sellerio Editore Palermo
14. Harry Potter e la pietra filosofale di J. K. Rowlings  -Salani
15. Dragon Ball Super n. 1 di Akira Toriyama e Toyotaro - Star Comics
16. Macerie prime di Zerocalcare - Bao Publishing
17. Kakebo 2017. Il libro dei conti di casa di G. Mauro - Vallardi A.
18. Chi sta male non lo dice di Antonio Dikele Distefano - Mondadori
19. Animali fantastici e dove trovarli. Screenplay di J. K. Rowling - Salani
20. Wonder di R. J. Palacio - Giunti Editore

Amazon, inoltre, ha stilato una classifica specifica per i fumetti. Le prime due posizioni sono occupate, naturalmente da Dragon Ball Super n. 1 e da Macerie prime, le restanti 18 - invece - quasi esclusivamente da manga. Oltre ai numeri 2 e 3 di Dragon Ball Super, trovano spazio infatti anche One-Punch Man e My Hero Academia. Al 20° posto, infine, chiude ancora Zerocalcare con Kobane Calling.

01. Dragon Ball Super: 1 di Akira Toriyama e Toyotaro - Star Comics
02. Macerie prime di Zerocalcare - Bao Publishing
03. Dragon Ball Super: 2 di Akira Toriyama e Toyotaro - Star Comics
04. Dragon Ball Super: 3 di Akira Toriyama e Toyotaro - Star Comics
05. One-Punch Man: 1 di Yusuke Murata - Panini Comics
06. One-Punch Man: 7 di Yusuke Murata - Panini Comics
07. One-punch man: 3 di Yusuke Murata - Panini Comics
08. One-Punch Man: 8 di Yusuke Murata - Panini Comics
09. My Hero Academia: 2 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
10. One-Punch Man: 4 di Yusuke Murata - Panini Comics
11. My Hero Academia: 7 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
12. My Hero Academia: 3 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
13. One-Punch Man: 6 di Yusuke Murata - Panini Comics
14. My Hero Academia: 8 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
15. One-Punch Man: 5 di Yusuke Murata - Panini Comics
16. My Hero Academia: 6 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
17. My Hero Academia: 5 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
18. One-Punch Man: 9 di Yusuke Murata - Panini Comics
19. My Hero Academia: 4 di Kouhei Horikoshi - Star Comics
20. Kobane calling di Zerocalcare - Bao Publishing

Leggi tutto...

Amazon sigla un accordo di esclusiva con AMC

  • Pubblicato in Screen

Amazon ha annunciato in un comunicato un accordo esclusivo con AMC Studios per la distribuzione in streaming su Prime Video dei loro serial. Di seguito l'annuncio ufficiale:

"Londra, 21 Novembre 2017 – Amazon annuncia oggi un accordo con AMC Studios grazie al quale Amazon Prime Video avrà i diritti di prima visione su alcune delle nuove serie AMC in 28 paesi e i diritti di seconda visione in tutti gli altri Paesi in cui Prime Video è presente.

Gli abbonati a Prime Video in territori chiave come Australia, Germania, Italia, India e Giappone vedranno in esclusiva i nuovi contenuti provenienti dal network che ha offerto agli spettatori serie acclamate dalla critica come Breaking Bad, Mad Men, Walking Dead, Fear the Walking Dead e Preacher.

Il primo nuovo show AMC che verrà distribuito in tutto il mondo nel 2018 su Amazon Prime Video sarà la serie antologica The Terror, tratta dalla storia vera della spedizione artica del Capitano John Franklin che ha ispirato il romanzo del noto autore fantascientifico Dan Simmons. I produttori esecutivi della serie sono Ridley Scott (Blade Runner 2049), David W. Zucker (The Man in the High Castle), e Guymon Cassady (Game of Thrones).

I clienti Prime potranno guardare le serie attraverso l’app di Amazon Prime Video per TV e dispositivi connessi tra cui Fire TV e via mobile. è anche possibile scaricare i contenuti sui propri dispositivi per la visione offline senza costi aggiuntivi.

Brad Beale, Vice President Worldwide Televison Acquisition di Amazon Prime Video, ha dichiarato: “Questa è un ulteriore dimostrazione del nostro continuo impegno nel voler proporre ai nostri clienti Prime Video un’offerta sempre più ampia e di qualità”, ed aggiunge “siamo davvero entusiasti di offrire i nuovi show di AMC, a partire da The Terror, ai nostri clienti Prime nel mondo”.

Rick Olshansky, Presidente Business Operations di AMC Studios, ha affermato: “AMC Studios e Amazon hanno già all’attivo una collaborazione di successo. Questo accordo evidenzia l’alta richiesta a livello globale di contenuti di AMC, percepiti come dei must-have, e ci dà la possibilità di portare i nostri show più popolari a un’audience mondiale.”

The Terror è una nuova serie antologica tratta da una storia vera, ispirata dal best-seller dell’acclamato Dan Simmons (Hyperion). Ambientato nel 1847, racconta della spedizione dell’equipaggio della Royal Navy, alla ricerca del Passaggio a Northwest. Durante il viaggio, la nave viene attaccata e perseguitata da un predatore misterioso, che getta l’equipaggio in un disperato gioco di sopravvivenza e di grande suspense. Fanno parte del cast della serie Ciarán Hinds (Bleed for This, Game of Thrones), nel ruolo di Captain John Franklin, Tobias Menzies (Game of Thrones, Outlander) e Jared Harris (The Crown, Mad Men). I produttori esecutivi sono alcuni tra I più acclamati dalla critica, come Ridley Scott (Blade Runner 2049), David W. Zucker (The Man in the High Castle), e Guymon Cassady (Game of Thrones)."

Leggi tutto...

Amazon conferma la serie tv de Il Signore degli Anelli

  • Pubblicato in Screen

Amazon ha confermato i rumor dei giorni scorsi circa l'acquisizione per i diritti televisivi de Il Signore degli Anelli, la celebre saga fantasy di J.R.R. Tolkien. Amazon realizzerà un adattamento in più stagioni, che arriverà su Prime Video, prodotto da Amazon Studios in collaborazione con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema, divisione della Warner Bros. Entertainment.

"Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l'immaginazione di generazioni di fan attraverso la letteratura e il grande schermo", ha dichiarato Sharon Tal Yguado, responsabile delle serie Amazon Studios. "Siamo onorati di lavorare con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line per questa emozionante collaborazione per la tv e siamo entusiasti di portare i fan del Signore degli Anelli in un nuovo epico viaggio nella Terra di Mezzo".

L'adattamento televisivo esplorerà nuove storie che precedono La compagnia dell'anello di Tolkien. L'accordo prevede anche potenziali serie di spin-off supplementari.

(Via SHH)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.