Menu

 

 

X-Men: Fox progetta Deadpool 3 con la X-Force, nuovi dettagli sui futuri film dei mutanti

  • Pubblicato in Screen

Dopo l'incredibile successo avuto da Deadpool, la 20th Century Fox ha subito ordinato la seconda pellicola del franchise, in cui verrà introdotto Cable, ma da cui purtroppo si è appena allontanato Tim Miller, il regista della prima pellicola che, per divergenze creative, ha preferito non continuare il progetto. Ma la major non si ferma qui: THR riporta la notizia che Deadpool 3 è già stato programmato, e nel film vedremo la X-Force, la brutale squadra di assassini mutanti, di cui fanno parte Cable e Domino, che debutteranno entrambi nel secondo capitolo.

Per quanto riguarda il futuro delle altre saghe cinematografiche mutanti, apprendiamo che Simon Kinberg è al lavoro sulla sceneggiatura del prossimo film sugli X-Men. Non è al momento coinvolto Bryan Singer, quantomeno come regista, ma la Fox sembrerebbe essere fiduciosa nel poter coinvolgere ancora Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e James McAvoy. Mentre per altri due progetti, Gambit e The New Mutants, se per il primo al momento c'è un rinvio a data da destinarsi per mancanza di regista dopo che Doug Liman ha abbandonato il ruolo, per il secondo, il regista Josh Boone potrebbe cominciare le riprese addirittura questa primavera.

Il prossimo film ad arrivare sul grande schermo sarà comunque Logan, il terzo e ultimo capitolo della saga di Wolverine, interpretato per l'ultima volta da Hugh Jackman.

Leggi tutto...

La 20th Century Fox ha acquisito i diritti per un film su Stan Lee

  • Pubblicato in Screen

Apprendiamo da THR che la 20th Century Fox ha acquisito da poco i diritti sulla storia di Stan Lee per realizzare un film action per il grande schermo con protagonista il leggendario fumettista. La pellicola, a stampo avventuroso e ricca d'azione, sarà ambientata negli anni '70. Marty Bowen e Wyck Godfrey produrranno il film, che sarà molto vicino come toni ai film di James Bond con Roger Moore e a Kingsman: The Secret Service.

Al momento non si sa se e come verrà coinvolto il vero Stan Lee nel progetto e non ci sono sceneggiatori al momento al lavoro sullo script.

Leggi tutto...

Marvel e Fox produrranno una serie tv sugli X-Men

  • Pubblicato in Screen

Variety riporta che 20th Century Fox Television e Marvel Television produrranno un pilot per una serie a tema X-Men, ancora senza titolo, che si concentrerà su due genitori che scoprono che i loro figli posseggono poteri mutanti. Costretti a scappare da un governo ostile, la famiglia si unisce con una rete sotterranea di mutanti in lotta per la sopravvivenza.

Come autore del serial troviamo Matt Nix che sarà anche produttore esecutivo insieme a Bryan Singer, Lauren Shuler Donner, Simon Kinberg con Jeph Loeb e Jim Chory della Marvel.
Variety informa anche che la serie Hellfire non è più in lavorazione.

"Lavorare con la Marvel su una serie televisiva per la Fox è un sogno professionale per il nostro responsabile dello sviluppo Michael Thorn, e per tutti noi presso lo studio", ha commentato Jonathan Davis della Fox.

Loeb della Marvel ha aggiunto "Marvel Television è entusiasta di co-produrre questo progetto con la 20th Century Fox Television. Matt è un grande fan degli X-Men e la sua opinione sull'universo mutante, con i suoi tanti personaggi e le sue avventure, è esattamente lo spettacolo che vogliamo su Fox. Si tratta di una grande squadra di produttori creativi che faranno qualcosa di assolutamente unico".

Leggi tutto...

X-Men: Apocalisse: la Fox risponde alle polemiche sul manifesto con Mystica e Apocalisse

  • Pubblicato in Screen

Qualche giorno fa l'attrice Rose McGowan aveva commentato a THR un manifesto pubblicitario del film X-Men: Apocalisse in cui si vedeva il villain della pellicola tenere per il collo Mystica: "C'è un grosso problema se gli uomini e le donne della 20th Century Fox pensano che la violenza disinvolta contro le donne sia il modo con cui reclamizzare un film. Non c'è contesto nella pubblicità, solo una donna strangolata. Il fatto che nessuno abbia segnalato questo come offensivo è, francamente, stupido. I geni alla base di questo, e uso questo termine con ironia, hanno bisogno di guardarsi a lungo allo specchio e vedere come stanno contribuendo alla società. Immaginate se ci fosse un uomo di colore ad essere strangolato da un uomo bianco, o un maschio gay ad essere strangolato da un etero? La protesta sarebbe enorme. Quindi cerchiamo di raddrizzare questo torto. 20th Century Fox, dal momento che non riesci a inserire nessuna regista donna per i prossimi due anni, che ne pensi almeno di sostituire il tuo cartellone?"

L'attrice segnala anche un messaggio ricevuto da un suo amico in cui la figlia di 9 anni aveva notato la violenza effettuata sulla donna. A supporto della McGowan sono arrivati vari commenti di rilievo che concordavano sull'inadeguatezza dell'immagine.

A un giorno dalla polemica, è arrivata la risposta della Fox:
"Nel nostro entusiasmo nel mostrare la cattiveria del personaggio di Apocalisse non abbiamo riconosciuto subito la connotazione inquietante di questa immagine stampata. Una volta che abbiamo capito quanto fosse insensibile, abbiamo preso subito provvedimenti per la sua rimozione. Ci scusiamo per le nostre azioni e mai tollereremmo la violenza contro le donne".

Interpretato da James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Hugh Jackman, Nicholas Hoult, Channing Tatum, Evan Peters, Sophie Turner, Alexandra Shipp, Tye Sheridan, Kodi Smit-McPhee, Lucas Till e Ben Hardy, X-Men: Apocalypse è diretto da Bryan Singer.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.