Menu

 

 

 

np6-6-28

Matthew Vaughn parla del reboot di Kick-Ass, di Hit-Girl e dei piani futuri su Kingsman

Matthew Vaughn è fra i registi britannici più quotati degli ultimi 15 anni grazie a lavori come Layer Cake, Kick-Ass, Kingsman. Adesso sta dando vita ai Marv Studios ("la versione moderna di ciò che può essere uno studio", a detta del regista), e ha già grandi progetti per la sua produzione.

Come riporta Empire, infatti, il regista sta pianificando un reboot della serie Kick-Ass e, anche se non ha confermato quale incarnazione del personaggio implicherebbe, l'ipotesi è quella di Patience Lee, una madre single afro-americana attualmente protagonista del fumetto. È in discussione anche un film solista di Hit-Girl, che potrebbe concentrarsi su una vecchia Mindy Macready, o ritornare a quando era sotto la tutela di Big Daddy. "Stiamo per reboottare Kick-Ass e Hit-Girl", conferma Vaughn. "Guardate cosa sta facendo Mark Millar con il fumetto per gli indizi".

Un'altra proprietà di Millar che Vaughn espanderà sul grande schermo è Kingsman. Oltre a un terzo film regolare di Kingsman della saga, uno spin-off intitolato Kingsman: The Great Game esplorerà l'organizzazione di spionaggio nei primi anni del 1900. I due film verranno girati uno dopo l'altro. Inoltre, ci saranno una serie tv di Kingsman di otto ore, e un film di Statesman che seguirà le vicende di Channing Tatum, Jeff Bridges e Halle Berry.

Marv Studios co-produrrà anche il biopic Rocketman di Elton John della Paramount, con Taron Egerton e diretto da Dexter Fletcher. Vaughn dice che il film sarà "il primo musical R-rated", con "droga, sesso e rock'n'roll".

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.