Menu

 

 

Gli incassi di Justice League dopo il primo week-end

Justice League della Warner Bros. Pictures ha esordito in patria con 96 milioni di dollari, provenienti da 4,051. Una cifra inferiore ai precedenti Wonder Woman (103,3 milioni), Suicide Squad (133,7 milioni), Batman v Superman: Dawn of Justice (166 milioni) e Man of Steel (116,6 milioni). Thor: Ragnarok, l'ultima pellicola Marvel Studios uscita qualche settimana prima, al suo debutto negli States ne aveva incassati 121 milioni.

A livello internazionale, Justice League ha incassato 185,5 milioni da circa 47,500 cinema in 65 nazioni, per un totale di 281,5 milioni. Fra le nazioni col maggiore incasso troviamo Cina ($ 51,7 milioni); Brasile ($ 14,2 milioni); Regno Unito ($ 9,8 milioni); Messico ($ 9,6 milioni); Corea ($ 8,8 milioni); Russia ($ 6,5 milioni); Australia ($ 6,3 milioni) e Francia ($ 6 milioni).

In Justice League troviamo per la prima volta nella stessa pellicola Jason Momoa (Aquaman), Ray Fisher (Cyborg), Ezra Miller (Flash), assieme a Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman) e Gal Gadot (Wonder Woman). Alla regia ritroviamo Zack Snyder con Joss Whedon che si è occupato della rifinitura finale.

(Via SHH)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.