Menu

 

 

 

Disney non rinnoverà l'accordo con Netflix per i film Marvel e Star Wars

Come vi abbiamo riportato, Disney lancerà nel 2019 un servizio streaming tutto suo, sperandosi dunque da Netflix. La "grande N", a sua volta, aveva avviato una negoziazione per continuare ad avere in catalogo i titoli Marvel Studios e Lucasfilm. A quanto pare, però, il tentativo è andato a vuoto.

Da THR (via CBM), infatti, scopriamo che Bob Iger ha confermato che l'accordo con Netflix non sarà rinnovato e le proprietà Marvel e Lucasfilm si trasferiranno sulla nuova piattaforma. Iger ha anche rivelato che, oltre alla attuale biblioteca di film di Disney di quasi 500 film e 7.000 episodi televisivi, lo studio produrrà da quattro a cinque film originali e spettacoli televisivi (principalmente live-action) per il nuovo servizio streaming.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.