Menu

 

 

Justice League: i problemi del reshooting, tra spese elevate, impegni delle star e i baffi di Henry Cavill

La notizia dell'abbandono delle riprese di Justice League da parte di Zack Snyder a seguito di un grave lutto personale  ha causato non pochi problemi alla Warner Bros.. Per concludere il progetto è stato infatti chiamato Joss Whedon, precedentemente al lavoro sui cinecomic dei Marvel Studios con i quali non si è lasciato proprio in ottimi rapporti. Whedon ha richiamato gli attori principali per tutta una campagna di reshooting protrattasi per ormai due mesi tra Londra e Los Angeles.

Il costo di questa nuova produzione si aggira, secondo fonti di Variety che riporta nel dettaglio tutti i problemi che ruotano attorno a questa vicenda, si aggira attorno ai 25 milioni di dollari: uno sproposito se si considerano altri tipi di film che hanno subito questa sorte, tra cui i recenti Star Wars: Rogue One, Suicide Squad e World War Z, in cui genere i costi si aggirano fra i 6 e i 10 milioni.

Il problema principale, oltre il budget, è sicuramente il mettere insieme tutti gli impegni delle diverse star della pellicola. Se Ben Affleck e Gal Gadot al momento sono impegnati in questa unica produzione, Henry Cavill sta girando attualmente Mission Impossible 6, per cui deve assolutamente mantenere un bel paio di baffi che ovviamente su Superman non starebbero bene, e questo provocherà spese aggiuntive per la Warner che in fase di post-produzione dovrà rimuoverli con gli effetti speciali.
Anche Ezra Miller, con il sequel di Fantastic Beasts and Where to Find Them deve alternarsi sui diversi set, che per fortuna, si fa per dire, sono della stessa Warner e quindi le trattative interne sono molto più blande.

In tutto questo, le scene che Whedon sta girando per aggiungere più dialoghi e interazioni tra i personaggi, non gli varranno neanche il credito di co-regista, anche se non è da escludere una menzione come produttore o come sceneggiatore.
Staremo a vedere come risulterà il prodotto finale, sul quale la major sta investendo tantissimo.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.