Menu

 

 

 

np6-6-28

Doctor Strange: recensione del Blu-ray

Doctor Strange diretto da Scott Derrickson, con Benedict Cumberbatch nel ruolo del protagonista, è l’ennesimo film Marvel Studios campione di incassi ai botteghini che porta un eroe della Casa delle Idee sul grande schermo. Utilizzando uno stile ormai collaudato e di successo, la pellicola è un’origin-story che narra le vicende di Stephen Strange, brillante neo-chirurgo, borioso e pieno di sé, che dopo un terribile incidente, perderà il pieno controllo delle sue mani dovendo rinunciare così al suo lavoro. Solo dopo un lungo viaggio in Nepal, il protagonista, grazie all’enclave nota come Kamar-Taj, scopre la magia e il suo ruolo nel mondo. Il film, visivamente spettacolare, vanta un cast di prim’ordine grazie alla presenza non solo di Cumberbatch ma anche di attori del calibro di Rachel McAdams, Tilda Swinton, Chiwetel Ejiofor, Benedict Wong, Mads Mikkelsen, Amy Landecker e Scott Adkins. Tutti loro contribuiscono notevolmente al successo della pellicola, donando credibilità a quanto narrato. La trama, tuttavia, risulta abbastanza prevedibile, seppur non mancano momenti memorabili. Un film, dunque, che poteva osare qualcosa in più, ma di certo una buona pellicola. Ad ogni modo, trovate una recensione più dettagliata qui.

In questa sede, valutiamo i contenuti dell’ottima trasposizione in Blu-ray che si apre con la sigla dei Marvel Studios e il teaser trailer de I Guardiani della Galassia Vol. 2, prossimo film degli studi in uscita. Doctor Strange, disponibile con l’audio italiano in 5.1 e con quelli in inglese in 7.1, è possibile visionarlo con il commento audio del regista Scott Derrickson. Una visione interessante, seppur la presenza di un attore o di una seconda figura al suo fianco avrebbe reso meno monotono il discorso, arricchendolo di punti di vista.

La parte più corposa è quella che va sotto la dicitura “Contenuti Extra”, e che comprende 5 parti, ovvero "Una strana trasformazione", "Strana Compagnia", "La struttura della realtà", "Attraverso il tempo e lo spazio" e "La colonna sonora suprema", che analizzano i vari aspetti legati alla realizzazione del film, dalla scelta del cast, alla realizzazione dei set, dagli effetti speciali fino alla colonna sonora. Produttori, troupe, attori etc., dunque, parlano della pellicola e del loro lavoro per un totale di 58 minuti di materiale che sicuramente soddisferà la maggior parte delle curiosità degli spettatori. Un contenuto abbastanza classico, dunque, ma decisamente valido.

L’altro contenuto speciale degno di nota, e “classico” sono le scene estese ed eliminate. C’è da dire che in questa occasione sono poche e abbastanza marginali. Degne di nota sono le ultime due, ovvero “Stabilire un contatto” e “Smarrito a Kathmandu”. La prima vede Kaecilius e i suoi seguaci cercare di stabilire un contatto con Dormammu, la seconda vede Strange, appena giunto in Nepal, curare un cane ferito a una gamba.
Immancabile, infine, il filmato Gag reel con errori e varie dal set.

Come contenuti extra film, sono presenti “Marvel Studios Fase 3: uno sguardo in esclusiva” che vede produttori e registi parlare dei prossimi film Marvel e di quanto siano importanti queste pellicole per il raggiungimento delle trame che portano avanti da 10 anni a questa parte.

Decisamente più leggero e divertente è l’ultimo contenuto presente, ovvero "Team Thor: Parte 2", che vede il Dio del Tuono (Chris Hemsworth) che cerca di vivere una vita normale, in un’improbabile convivenza con un umano, dopo che il gruppo degli Avengers risulta diviso.

La versione in Blu-ray di Doctor Strange, dunque, presenta i tipici contenuti extra dei film Marvel Studios. Nulla di eccessivamente ricco, ma sicuramente soddisfacente e consigliato a chi vuole il film in home video.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.