Menu

 

 

 

I prossimi Star Wars si distaccheranno sempre più dai personaggi classici

Con Rogue One: A Star Wars Story ne abbiamo avuto un primo assaggio, ma secondo il co-sceneggiatore della pellicola Gary Whitta, l'universo cinematografico di Star Wars in futuro tenderà a fare sempre meno affidamento su quelli che sono personaggi e storie classiche, della vecchia esalogia. Nuovi personaggi, nuovi mondi... la galassia è grande e vale la pena esplorarla in lungo e in largo.

"Il prossimo spin-off è su Han Solo, un altro personaggio familiare… Una delle cose che vuole davvero fare Lucasfilm è creare un universo e non continuare a fare affidamento sulle vecchie proprietà. Ora abbiamo Rey e Finn e Kylo Ren, è già stata introdotta una nuova generazione di personaggi. Qualunque film di Star Wars faranno tra dieci o vent'anni, non credo che ritorneranno ad utilizzare ancora gli stessi personaggi e gli stessi elementi narrativi del passato", ha dichiarato lo scrittore a ComingSoon.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.