Menu

 

 

 

nintendo-sw

Il film The Flash perde il suo regista

Il sito THR riporta in esclusiva che il regista Rick Famuyiwa ha lasciato il suo incarico sul film The Flash per divergenze creative. Sempre secondo il sito, la visione del regista si sarebbe scontrata con quella dello studio. Questo potrebbe causare un ritardo nell'inizio della produzione del film prevista per marzo 2017.
Ricordiamo che The Flash è il secondo regista che perde per strada dopo l'abbandono di Seth Grahame-Smith.

Famuyiwa ha dichiarato:
"Quando sono stato contattato dalla Warner Bros. e dalla DC per dirigere The Flash, ero entusiasta di avere l'opportunità di entrare in questo fantastico mondo di personaggi con cui sono cresciuto. Ero contento di poter lavorare con Ezra Miller, che è un giovane attore fenomenale. Avevo una visione del film in linea con la mia voce, l'umorismo e il cuore. Mi dispiace che non siamo riusciti a trovare un punto d'incontro sulla visione creativa, ma sono grato per l'opportunità. Continuerò a cercare nuove opportunità per raccontare storie che parlino delle nuove generazioni, di attualità e multiculturalismo da un punto di vista nuovo. Auguro a Warner Bros., DC, Jon Berg, Geoff Johns e Ezra Miller tutto il meglio per continuare il loro viaggio nella forza della velocità."

Ezra Miller riprenderà il ruolo di Barry Allen/Flash dopo il cameo avuto nel recente Batman v Superman: Dawn of Justice e la futura comparsa nel Justice League Part One di Zack Snyder. Willem Dafoe interpreterà un ruolo non ancora svelato nella pellicola in cui dovrebbero comparire anche Amy Adams nei panni di Lois Lane, Jeremy Irons in quelli di Alfred Pennyworth e Jesse Eisenberg in quelli di Lex Luthor. Amber Heard sarà infine Mera e J.K. Simmons sarà il Commissario Gordon. L'uscita di The Flash, basato su di una sceneggiatura scritta da Phil Lord e Christopher Miller e successivamente adattata da Seth Grahame-Smith, è prevista per il 16 marzo 2018.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.