Menu

 

 

Hugh Jackman svela nuovi dettagli su Wolverine 3

Hugh Jackman sta per deporre gli artigli del mutante canadese Wolverine, con l'ultimo film della sua trilogia in solitaria che sarà diretto da James Mangold e previsto per il 3 marzo 2017, che probabilmente si baserà sullo story arc Old Man Logan. Consapevole che questa sarà la sua ultima volta, desidera fortemente che lo script sia eccellente, perfetto in ogni dettaglio, almeno secondo lui. Per questo non ha ancora firmato per le riprese, come conferma a Collider. Solo quando avrà ottenuto una storia che gli sembra la migliore conclusione per il suo lungo percorso nei panni del mutante canadese, firmerà il contratto. Ha poi rivelato qualche altra interessante informazione sulla pellicola.

"Il piano finale è cominciare le riprese il prossimo anno... sto iniziando l'allenamento, sto iniziando la dieta e la preparazione mentale. Non si tratta solo di me, ma anche degli Studios - sto cercando di fare qualcosa che sia un po' speciale, un po' diversa. Ho un'idea molto, molto forte di quello che sarà. Ho compreso da molto tempo come volgio concludere questa sorta di odissea che ho portato avanti finora, questo incredibile viaggio. E non lascerò che vada in un altro modo".

"Sarò molto onesto con voi, lo script finale a cui stiamo lavorando è giunto a pagina 60. Ovviamente c'è un trattamento successivo, quindi non è completamente finito ancora, non siamo veramente alla fine. Patrick sarà presente, potete starne certi. Penso che sia una relazione molto importante, ma io voglio vedere i segni di quel rapporto quasi padre/figlio che non è mai stato visto prima, e aspetti particolari del Professor X che non sono mai emersi prima. Abbiamo davvero, davvero ottime idee".

Già, ma chi prenderà il posto di Hugh quando questa "odissea" sarà finita?
In un'intervista rilasciata a MTV, di cui vedete il video qui sotto, Jackman ha consigliato come suo erede nient'altro che Tom Hardy, per una versione più giovane dell'artigliato X-Man.

"Non voglio rendere il mio rimpiazzo una cosa troppo facile allo studio" ha poi scherzato l'attore, molto legato a questo ruolo.

E voi che ne dite? Ce lo vedreste Tom Hardy nei panni di Logan?

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.