Menu

 

 

 

np6-6-28

Wizzywig

La prima sensazione quando hai fra le mani Wizzywig di Ed Piskor è quella di un mattone duro da digerire. E, sfogliando il volume, le tavole ricche di vignette piene di lettering non fanno che alimentare questa idea. Così pensi "per stasera leggerò solo i primi due capitoli, proseguirò domani". Ma, immergendoti nella lettura, pagina dopo pagina, ti accorgi che le realtà dei fatti è tutt'altra e ti ritrovi così a finire il racconto tutto d'un fiato.

Il motivo è da ricercare nella prosa diretta e coinvolgente di Piskor che ti accompagna per mano lungo tutte le circa 300 pagine del volume. Con voracità vogliamo scoprire tutto, dall'inizio alla fine, della vicenda di Kevin "Boingsbam" Phenicle, un ragazzo di provincia come tanti nell'America a cavallo fra i '70 e gli '80, ma che diventerà il più grande Hacker del mondo.

wizzywig1

Vittima del suo stesso alter ego, Boingsbam diventa pian piano un personaggio scomodo, iniziando la sua fuga per gli States con il governo alle costole. Tutto ciò, nonostante Kevin sia fondamentalmente un ragazzo buono, le cui intenzioni non sono affatto malvagie o pericolose, se consideriamo in qualche modo eticamente accettabile piratare videogame o frodare compagnie telefoniche.

Il volume è formato da 8 capitoli, ognuno suddiviso a sua volta in varie parti o episodi che spaziano temporalmente, così abbiamo interviste a vari personaggi, racconti del passato del protagonista o puntate di "Fuori controllo", la trasmissione radiofonica di Winston Smith, amico di infanzia di Kevin, che aggiorna la popolazione sulle vicende del suo amico, sul suo arresto e sulle sue condizioni di salute, cercando di diffondere una verità che il governo cerca a tutti i costi di celare.

wizzywig2

Naturalmente, passando dagli anni '80 ai giorni nostri, Wizzywig è anche un piacevole viaggio nella società americana di quel periodo, nell'evoluzione tecnologica e, sopratutto, una sorta di storia dell'hackeraggio. Questi elementi si fondono, dunque, alla vicenda di Boingsbam rendendo interessante la lettura su più piani. Piskor è abile a mescolare l'aspetto di pura fiction al contesto storico rendendo la vicenda assolutamente credibile.

wizzywig3

Dal punto di vista grafico, il tratto dell'autore è pulito e sottile, le figure sono leggermente caricaturali in uno stile cartoonesco vicino al'underground. Il chiaroscuro applicato dona risalto alla figure e profondità alle tavole, ammorbidisce il tratto e contribuisce a spezzare la monotonia cromatica del bianco e nero. Le tavole sono generalmente costruite su una gabbia di sei vignette, poche sono le eccezioni, ma questa schematicità è ben compensata da un'ottima regia generale che rende visivamente vivace la storia.

Ottima l'edizione cartonata Panini 9L, resa particolarmente accattivante dalla copertina in rilievo e dal dorso vintage.

Leggi tutto...

I mille volti di Rat-Man, le statuine in edicola

  • Pubblicato in News

Da qualche giorno sulle pagine social Panini Comics c'era un countdown riguardante una nuova iniziativa con Rat-Man. Ebbene, è stata appena svelata la novità: una collezione di statuine da edicola dedicati ai personaggi di Leo Ortolani realizzata in collaborazione con Infinite Statue/Cosmic Group. Trovate il comunicato qui di seguito:

"Rat-Man non perde l’occasione di stupire ancora i suoi tantissimi fan! Panini Comics e Leo Ortolani, in collaborazione con Infinite Statue/Cosmic Group, presentano una straordinaria collezione di statuine in PVC dedicate alle folli incarnazioni del personaggio!

"Ho sempre fatto fumetti con la speranza che un giorno ne venissero realizzati i pupazzini collezionabili, lo confesso”, ha dichiarato il creatore di Rat-Man Leo Ortolani, “E adesso devo continuare a fare fumetti per avere più pupazzini collezionabili da realizzare. C'è qualcosa di malato, in tutto questo, ma adesso non ho tempo per pensarci, devo andare a giocare con il pupazzino di Rat-Man che sfida quello di Star Rats, ma all'improvviso, dal futuro, arriva il pupazzino Rat-800 che..."
La stupefacente capacità di Ortolani di spaziare con disinvoltura tra i generi, che ha regalato ai lettori delle versioni memorabili di Rat-Man nelle sue geniali parodie a fumetti, risulterà ancora più evidente in questa imperdibile collezione di statuine. Dal Rat-Man “classico” nella sua posa tipica da supereroe al “cavaliere dell’oroscopo” di Star-Rats, dall’implacabile protagonista di “The Walking Rat” al temibile Rat-800, tutte le versioni più note e amate del personaggio creato da Leo Ortolani troveranno spazio nella serie di figure 3D. Raccogliere ogni uscita sarà anche un’occasione nuova e originale di ripercorrere la storia di un vero fenomeno del fumetto italiano.

“Finalmente, dopo anni di attesa, i lettori di Rat-Man avranno la possibilità di collezionare il loro eroe in 3D nelle sue mitiche incarnazioni”, ha commentato Sara Mattioli, Publishing Manager di Panini Comics, “Queste statue sono frutto di un lavoro certosino e sono state realizzate dalla maestria di Infinite Statue/Cosmic Group col supporto di Leo stesso. Il livello di dettaglio è straordinario e siamo felici di poterle proporre in edicola”.

Curate fin nei minimi particolari e coloratissime, le statuine del protettore della Città senza nome arriveranno in edicola e fumetteria a cadenza mensile a partire da novembre, insieme a un albetto a colori con le strisce più note di ciascun personaggio e tante altre sorprese. Ogni statuina, delle dimensioni di 7 cm circa, sarà contenuta in un blister da collezione, e avrà un prezzo al pubblico di 9,90 Euro.

Le figure 3D di Rat-Man sono state progettate e realizzate da Leo Ortolani e Panini Comics in collaborazione con l’azienda specializzata Infinite Statue, una divisione di Cosmic Group. “Infinite Statue collabora con Leo Ortolani ormai da molti anni e il suo entusiasmo per il nostro lavoro ci ha permesso di realizzare delle statue di grande successo”, ha dichiarato Fabio Berruti di Infinite Statue, “Così, il coinvolgimento in questo progetto è stato naturale, oltreché una straordinaria occasione per creare un autentico Rat-Man-Universo in 3D come non si era mai visto prima (e senza bisogno di occhialini!). Lavorare su così tante versioni di Rat-Man, e in una scala ridotta come questa, è una vera sfida al particolare che, come nostra abitudine, abbiamo affrontato dando il massimo.”

L’appuntamento in edicola e in fumetteria è fissato per il 5 novembre. La prima uscita della collezione sarà dedicata al Rat-Man “classico”, nella sua tipica posa eroica, mantello al vento e dito puntato al cielo.
Non lasciatevelo sfuggire!"

LEO ORTOLANI PRESENTA: I MILLE VOLTI DI RAT-MAN 1
AUTORE: Leo Ortolani
FORMATO: 16x21, spillato, 8 pagine a colori, con statuina da collezione in allegato
PREZZO: Euro 9,90
DATA DI USCITA: 5 novembre

Di seguito, le immagini e il post di Leo Ortolani su Facebook:

Eccoci qui.Sotto, il comunicato ufficiale.Ora, quello ufficioso.L'unica cosa che posso dire a commento, è che è una...

Posted by Leo Ortolani Official and Gentleman on Venerdì 31 luglio 2015

i1000voltidi Rat-Man testata

Rat-Man-statuina

Leggi tutto...

Panini Comics: edizione economica per il primo Secret Wars

  • Pubblicato in News

Durante Etna Comics, la Panini aveva annunciato il cofanetto con 4 omnibus dedicati ai classici Secret Wars. In particolare il primo volume, venduto anche singolarmente, ristamperà in formato di lusso la celebre saga Marvel di Jim Shooter che ha dato il nome al recente mega-evento che sconvolgerà tutto l'universo narrativo della Casa delle Idee e che verrà presentato in Italia da novembre.

Per chi volesse leggere questa famosa storia del 1986 in un formato più economico, potrà procurarsi i tre albi della collana Marvel Best Seller in uscita da ottobre. Tutti i dettagli nell'immagine qui di seguito pubblicata sul nuovo numero di Anteprima:

Marvel-A287-3-2

Leggi tutto...

Daredevil Collection: la nuova edizione dell'Uomo senza Paura di Frank Miller e John Romita Jr.

  • Pubblicato in News

Come ricorderete, a Etna Comics la Panini aveva annunciato una collana dal titolo Daredevil Collection che avrebbe ristampato le storie migliori del personaggio. La prima uscita prevista è Daredevil: L'uomo Senza Paura di Frank Miller e John Romita Jr., mentre la seconda ristamperà Il diavolo custode di Kevin Smith e Joe Quesada.

Oggi, l'editore ha pubblicato sul proprio sito il numero di Anteprima con le uscite di settembre in cui scopriamo le caratteristiche di questa nuove edizione di The Man Without Fear:

Marvel-A287-31

Ma, per gli amanti di Devil, le sorprese non finiscono qui. Lo stesso mese, infatti, verrà pubblicato il secondo volume del Daredevil di Ann Nocenti di cui vi abbiamo recensito il numero 1 qui.

Marvel-A287-32

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.