Menu

 

 

Art e Dossier dedica un numero a Disney e l'Arte e al fumetto

  • Pubblicato in News

La rivista Art e Dossier, pubblicata da Giunti Editore, dedica ampio spazio nel numero 349 di dicembre al fumetto e all'Arte Disney. All'interno della rivista, infatti, troviamo tre articoli dedicati al mondo del fumetto, il primo "STORIE A STRISCE. I mille volti di Manara" di Sergio Rossi, il secondo "STUDI E RISCOPERTE.1. Antonio Rubino a Olgiate Olona. Per ogni bambino un'isola che non c'è" di Alessandro Sgueglia e, infine, "STUDI E RISCOPERTE.3. Fumetti e poesie visive nel Medioevo Comics e dintorni: una famiglia allargata?" di Mauro Zanchi.

La parte più corposa, però, è rappresentata dal Dossier "Disney e l'arte" di Marco Bussagli, di cui vi riportiamo la descrizione:

"Quel che appare solo un gioco per bambini (e certamente in gran parte lo è), il mondo di cartoni animati, fumetti, personaggi creato da Walt Disney (Chicago 1901 - Burbank 1966), rivela  in realtà un profondo legame con le arti visive e la tradizione pittorica occidentale. Punto di partenza della creatività disneyana  è il vasto repertorio fiabesco europeo, con il suo patrimonio di illustrazioni. Il dossier rintraccia modelli di ispirazione in Dalí, nei preraffaelliti, in Escher e molti altri. Ma lo sviluppo stesso di quel mondo visivo ha una sua coerenza interna, risponde ai meccanismi di ogni ambito artistico e contribuisce ad aggiungere un nuovo linguaggio, decisamente popolare, al panorama delle arti contemporanee; uno dei più vicini, forse, alla sfera della quotidianità e alla letteratura di evasione.""

Di seguito la cover del dossier mentre, nella gallery in basso, trovate la cover della rivista.

DQxciNBVwAA1eg

Leggi tutto...

Il cervello spiegato ai bambini, la recensione di Benvenuti a Cervellopoli

Una categoria molto trascurata dalla critica è quella dei fumetti didattici, ovvero quei volumi realizzati per un pubblico più giovane per illustrare e spiegare nozioni e concetti relativi alla storia, alla scienza, e a tutto lo scibile umano. Un esempio è Benvenuti a Cervellopoli, opera realizzata da Matteo Farinella e pubblicata da Editoriale Scienza.

Come facilmente intuibile dal titolo, l’iniziativa si pone l’obiettivo di illustrare il funzionamento del cervello umano e di rispondere a domande del tipo: “Che cos’è il sistema nervoso? Come funzionano i sensi? E la memoria?”. Insomma, una tematica abbastanza complessa, soprattutto se bisogna illustrarla a un pubblico composto da bambini. Per poter comprendere il suo funzionamento, l’autore inscena il viaggio di una giovane cellula della famiglia dei neuroni chiamata Ramon. In questo cammino, accompagnato da una figura che funge da maestro e qui chiamata Camillo, il protagonista viaggerà attraverso le varie aree del cervello per prendere coscienza del proprio ruolo. Nel mentre, la bambina che ospita i protagonisti è stata punta da uno scorpione e durante il viaggio vedremo come il cervello affronterà questa situazione.

cervellopoli 1

Farinella si avvale dell’utilizzo di doppie splash-page per tutto il volume, utilizzando figure grandi e pochi baloon, in questo modo la lettura scorre rapidamente senza risultare pesante e senza annoiare mai il giovane lettore. Spesso, fra le tavole, ci sono delle micro-schede che spiegano brevemente alcuni dei termini scientifici utilizzati.

cervellopoli 2

L’opera risulta apprezzabile anche dal punto di vista visivo grazie a personaggi che appaiono simpatici e gradevoli e ai fondali vivaci e colorati. Naturalmente, un piccolo debito concettuale con la celebre opera di Albert Barillé, Esplorando il Corpo Umano (o Siamo fatti così, secondo le diverse titolazioni italiane), è evidente, ma in realtà è un aspetto davvero marginale. Matteo Farinella è un neuro scienziato, oltre che un fumettista, e ha deciso di applicare i suoi studi al fumetto, così come già è trasparso da un’opera certamente più complessa come la precedente Neurocomic. La sua dedizione e la sua competenza in materia sono alte e il voler divulgare queste conoscenze a un pubblico più giovane è sicuramente lodevole.

cervellopoli 3

Anche l’edizione cartonata e di gran formato proposta da Editoriale Scienza è di ottima fattura e realizzata con carta spessa e stampa di alta qualità. Benvenuti a Cervollopoli è, dunque, un volume consigliato a chi vuol fare un regalo didattico e al tempo stesso piacevole ai più piccini.

Leggi tutto...

Giunti editore pubblica i Topolini francesi di Glénat

  • Pubblicato in News

In più di un'occasione vi abbiamo parlato delle 4 storie di Topolino, pubblicate in Francia dalla Glénat, scritte e disegnate da celebri autori non Disney, ovvero: Cosey, Trondheim/Kéramidas, Tébo e Régis Loisel.

Giunti Editore ha ora pubblicato i primi due volumi al prezzo di 19,90€ cad., si tratta di Mickey's craziest adventures - Le avventure più incredibili di Trondheim/Kéramidas e Una misteriosa melodia - O come Topolino incontra Minni di Cosey. Di seguito trovate cover e sinossi.

w03201-6F6JPAIU

Disney Comic Collection - Mickey's craziest adventures
Le avventure più incredibili

Collana: Disney Comic Collection
Copertina: Cartonato
Dimensione: 23.5x31.5cm
Lingua: Italiano
ISBN - EAN: 9788852227219
Data di pubblicazione: 2016
Prima edizione: ottobre 2016

Questo volume, dal titolo ''Mickey e le avventure più incredibili'', è composto da una serie di episodi indipendenti che, una volta uniti tra loro, formano una storia di lungo respiro, apparentemente incompiuta, che guida il lettore a immaginare le sequenze mancanti. Una storia unica e particolare, dove umorismo e avventura si combinano alla perfezione! Si tratta di una storia dimenticata ritrovata per caso da Lewis Trondheim e Nicolas Keramidas!

w03201-6F6JPAIU

Disney Comic Collection - Una misteriosa melodia
O come Topolino incontra Minni

Collana: Disney Comic Collection
Copertina: Cartonato
Dimensione: 23.5x27.5cm
Lingua: Italiano
ISBN - EAN: 9788852227226
Data di pubblicazione: 2016
Prima edizione: ottobre 2016

Questo volume dal titolo ''Una misteriosa melodia'' è una storia dolce e tenera in cui Cosey ricostruisce l'incontro tra Topolino e Minni e tratteggia alcuni dei personaggi iconici del mondo Disney come Pippo, Pluto, Orazio e Clarabella. USA1927: Topolino ha terminato di scrivere una sceneggiatura per uno degli attori più importanti di Hollywood, ma il produttore vuole una storia più... drammatica. Topolino è in crisi: non ha mai scritto una storia triste... Mentre riflette su come risolvere il problema, si addormenta e nel sonno sente una deliziosa e misteriosa melodia che non lo lascerà per tutta la riscrittura del suo script.

Leggi tutto...

Giunti sarà il nuovo editore dei libri Disney/Marvel in Italia

  • Pubblicato in News

Nel luglio 2013 venne annunciato che la Panini Comics aveva acquisto i diritti Disney, compresa la pubblicazione dello storico settimanale Topolino. Nonostante questo, la Disney Italia avrebbe continuato a proporre volumi da libreria con i fumetti del suo marchio. Almeno fino ad ora. Infatti, Giunti Editore ha annunciato di aver perfezionato l’accordo con Disney Italia per l’acquisizione del ramo di azienda Book Publishing in Italia e da oggi, primo ottobre, "Giunti sarà l’editore dell’ampio parco di libri cartacei e digitali oggi pubblicati con il marchio Disney Libri e di quelli cartacei a marchio Marvel e Lucasfilm, che integreranno il già vasto catalogo di oltre 8000 titoli di Giunti Editore".

Vi riportiamo, di seguito, il comunicato ufficiale dal sito dell'editore:

Accordo Giunti Editore - Disney Italia per l'acquisizione del ramo d’azienda Book Publishing
30 Settembre 2014

Giunti Editore annuncia di aver perfezionato l’accordo con Disney Italia per l’acquisizione del ramo di azienda Book Publishing in Italia. A partire dal 1° ottobre 2014, Giunti sarà l’editore dell’ampio parco di libri cartacei e digitali oggi pubblicati con il marchio Disney Libri e di quelli cartacei a marchio Marvel e Lucasfilm, che integreranno il già vasto catalogo di oltre 8000 titoli di Giunti Editore. L’accordo prevede anche che lo staff di Disney Libri entri a far parte del gruppo Giunti, continuando a produrre i contenuti dei popolari personaggi Disney a garanzia del grande patrimonio e dell’alta qualità di prodotti editoriali apprezzati da generazioni di affezionati lettori.

Con questa acquisizione Giunti Editore conferma la propria leadership in Italia nel segmento dell’editoria per bambini e ragazzi. È presente con i marchi di proprietà Giunti Kids, dedicato ai bambini dai 2 ai 6 anni, Giunti Junior, specializzato nella narrativa di qualità con autori italiani e stranieri, Dami, Motta Junior. Si aggiungono poi i marchi Edizioni del Borgo, rivolto alla scuola dell’infanzia e primaria, e Editoriale Scienza, casa editrice triestina specializzata in divulgazione scientifica per bambini e ragazzi.

Martino Montanarini, amministratore delegato di Giunti Editore, ha dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti di aver siglato questo accordo con Disney, marchio tra i più popolari in tutto il mondo. Con questa acquisizione confermiamo la nostra leadership in questo settore, ma anche la capacità dell’azienda di muoversi a tutto campo attraverso importanti operazioni con i maggiori player internazionali”.

Il Gruppo Giunti Editore, storica casa editrice fiorentina ― erede di una lunga tradizione editoriale che ha inizio nel 1841 con la fondazione della tipografia e libreria editrice Paggi ― è il terzo gruppo editoriale italiano. È attivo nell’editoria libraria, cartacea e digitale, attraverso un’ampia offerta di prodotti editoriali per ragazzi e per la prima infanzia, segmento in cui è leader. È specializzato anche nell’editoria scolastica, narrativa e saggistica, manualistica, editoria turistica, artistica e periodici (arte, archeologia e psicologia). Opera lungo tutta la filiera produttiva (dall’edizione alla stampa) nello stabilimento di Giunti Industrie Grafiche, fino alla commercializzazione attraverso una rete di 176 librerie di proprietà a marchio Giunti al Punto e oltre 150 agenti monomandatari e concessionari. Con un fatturato pari a 200 milioni di euro e circa 1000 dipendenti, il Gruppo opera attraverso importanti marchi tra cui: Dami, Motta Junior, De Vecchi, Demetra, Giunti Arte Mostre Musei, Edizioni Del Borgo, Fatatrac, Editoriale Scienza, Giunti Scuola e Giunti-Tancredi Vigliardi Paravia Editori. La mission del Gruppo è la divulgazione del sapere e della cultura attraverso un approccio innovativo in grado di soddisfare le esigenze di lettori di ogni livello culturale e sociale. Ad oggi Giunti Editore vanta un catalogo di oltre 8.000 titoli attivi con più di 500 novità annuali.
Dall’aprile 2013 è società Elite di Borsa Italiana.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.