Menu

 

 

Caput Mundi 1, recensione: la nascita dell'Universo Cosmo

caputmundi1 cover

Non c’è set maggiormente identificato nel mondo dei fumetti di una città, meglio se una metropoli: New York ospita la quasi maggioranza dei supereroi Marvel, Gotham City e Metropolis, seppur inventate, sono i luoghi privilegiati dove il bene trionfa sul male nell’universo DC Comics. Di città italiane, invece, se ne vedono poche e, sicuramente, non con l’iconica portata narrativa delle sopracitate. Eppure le carte in regola ci sarebbero. Ci prova Roberto Recchioni, che si affida alle sapienti mani Di Giulio Antonio Gualtieri, con questo primo numero (di sei) di Caput Mundi, l’albo d’esordio dell’Universo Cosmo. Se la città è il luogo, spesso, identificativo di un eroe, la serialità fumettistica – quella statunitense ne ha fatto una “scienza” economico-narrativa – consente l’apertura a diversi strumenti narrativi. Quando una casa editrice detiene una folta schiera di eroi di diverse testate, un passo che sembra obbligato è quello di farli incontrare in un crossover.

Sulla copertina di Caput Mundi troneggia Pietro Battaglia, personaggio di successo nato dal sodalizio Recchioni-Leomacs, che immediatamente suggerisce al lettore che l’albo va inserito nella continuity del vampiro italiano. Mentre attendiamo il varo di altre testate, la miniserie ha il compito di far conoscere ai lettori i prossimi antieroi della Cosmo.

caputmundi1 1

Roma è popolata di mostri. Nulla di metaforico, i mostri che l’Urbe presenta al lettore sono, per ora, Vampiri (nella possente figura di Battaglia) e i Licantropi. Il trio protagonista di questo numero – il Nero, l’Inglese e il Bimbo – è composto da quelli che sembrano essere rapinatori e “mercenari” da poco, alla ricerca di soldi facili, di prostitute e di riscatto economico. Quest’ultimo, potrebbero averlo trovato: con i soldi guadagnati dall’ultimo lavoro, si unisco a un altro gruppo criminale per rapinare il furgone portavalori di un grande capo della malavita romana. La notte scelta per la rapina, non potrà che essere una notte di luna piena.

caputmundi1 2

Al timone della sceneggiatura troviamo Michele Monteleone e Dario Sicchio, che scelgono un approccio narrativo pluricodico: l’impianto della storia è quella tipica del noir, con frasi e battute ad effetto, in cui sono disseminati indizi ed elementi in attesa di essere ricostruiti con i numeri seguenti, mentre i dialoghi sono infarciti con lo slang tipicamente romano. L’effetto è un piacevole cortocircuito tra un sentore di familiarità e la riscoperta del sottobosco drammatico tipico del genere poliziesco. Roma, dunque, diventa il credibile set di un noir all’italiana orrorifico che coniuga felicemente i canoni di entrambi i generi di riferimento.

caputmundi1 3

Pietrantonio Bruno ha l’oneroso compito di aprire le danze grafiche dell’Universo Cosmo e lo fa aderendo all’atmosfera della sceneggiatura: la Città Eterna è cupa, piena di ombre, ma nei pochi scorci mantiene la sua riconoscibilità. È una città popolata di mostri e le spesse chine di Bruno ne certificano l’atmosfera horror. Le figure sono spigolose, caricaturali, e spesso occupano interamente le vignette per agguantare il lettore e porlo nella prospettiva degli antieroi protagonisti. Palese è la grande attenzione rivolta alla costruzione narrativa del layout, che permette a Bruno di creare serrate scene d’azione dalla grande forza cinematografica.

La lunga gestazione di due anni di Caput Mundi porta i suoi frutti: il primo numero, “Città dei lupi”, fa intuire un vasto mondo in divenire che promette storie nere – specialmente grazie al terreno condiviso – dalle innumerevoli potenzialità narrative.

Leggi tutto...

Esce oggi Caput Mundi, serie che dà vita all'Universo Cosmo

  • Pubblicato in News

Vi abbiamo già parlato di Caput Mundi, la serie che dà vità all'universo a fumetti Cosmo. Il primo numero della testata è in vendita da oggi, vi riportiamo qui di seguito il comunicato ufficiale diffuso dall'editore:

"Caput mundi - i mostri di roma: arriva in edicola la serie a fumetti che racconta la guerra di potere dell’urbe

Editoriale Cosmo, la casa editrice che ha portato in edicola e in libreria fumetti come Altai & Jonson e Flash Gordon, annuncia l’arrivo di Caput Mundi - I mostri di Roma, serie nata da un’idea di Roberto Recchioni (curatore editoriale di Dylan Dog) che racconta la sanguinosa lotta per il potere in corso all'Ombra del Colosseo. Il primo numero, intitolato La città di lupi, sarà in edicola dal 21 settembre.

Caput Mundi - I mostri di Roma segna la nascita dell’Universo Cosmo, una dimensione immaginaria dove si svolgeranno le vicende e dove potranno incontrarsi i vari personaggi pubblicati dall’editore. Tra questi, Pietro Battaglia, vampiro siciliano, assassino e nemico di tutti, che attraversa e manipola i momenti più oscuri della storia italiana, creato da Roberto Recchioni e dal disegnatore Leomacs.

La serie sarà realizzata dal seguente team creativo: Giulio Antonio Gualtieri (curatore editoriale), Marco Mastrazzo (copertine), Michele Monteleone, Dario Sicchio, Giovanni Masi, Giulio Antonio Gualtieri e Roberto Cirincione (sceneggiatura), Pietrantonio Bruno, Francesca Ciregia, Antonio Mlinaric, Ludovica Ceregatti, Stefano Manieri, Fabiana Mascolo, Alessio Moroni (disegni), con il contributo ai layout di Elisa Di Virgilio.

caputmundi1 cover
CAPUT MUNDI - I MOSTRI DI ROMA N. 1

CITTÀ DI LUPI
Soggetto: Monteleone/Recchioni/Sicchio
Revisione Testi: Roberto Recchioni
Sceneggiatura: Monteleone/Sicchio
Disegni: Pietrantonio Bruno
Cover: Marco Mastrazzo

Roma è una città di lupi famelici, pronti a tutto per sbranare nuove prede. Da Ostia al Pigneto, l'Urbe eterna preferisce il buio alla luce, abbandonandosi ad una lunga notte: il territorio di caccia ideale per chi ha denti aguzzi ed artigli pronti all'uso. A giocare con l'oscurità, però, si finisce per incontrare predatori ancora più spietati, come Pietro Battaglia.

Formato: 16x21cm, pagine: 144, b/n, prezzo: € 5,00"

Leggi tutto...

Editoriale Cosmo: American Flagg, l'inedito di Parker e le altre novità editoriali

  • Pubblicato in News

Apprendiamo direttamente dalle pagine del Catalogo Mega #242 le novità annunciate e i dettagli dei titoli di prossima pubblicazione di Editoriale Cosmo, che riguarderanno i prossimi mesi. Tra i vari annunci, di cui trovate qui sotto le pagine della rivista, segnaliamo diversi titoli di un certo interesse che vedranno la luce a breve.

Caput Mundi - I mostri di Roma 2 - Meravigliosa creatura
di Giovanni Masi, Francesca Ciregia e Antonio Mlinaric
16x21 cm, cartonato, 144 pagine, bianco e nero, edizione limitata per fumetterie, 12€

American Flagg 1
di Howard Chaykin
17x26 cm, brossurato, 208 pagine, colori, 19.90€

cosmo1

Luna Parker
di Richard Stark e Darwyn Cooke
16x21 cm, brossurato, 144 pagine, colori, 7.50€

Un uomo una battaglia - Le nebbie di Caporetto
di Giulio Antonio Gualtieri e Emilio Lecce
12x17 cm, cartonato, 128 pagine, bianco e nero, edizione limitata per fumetterie, 10€

cosmo2

Le grand mort
di Regis Loisel, Jean-Blaise Djian e Vincent Mallie
17x26 cm, brossurato, 128 pagine, colori, 14.90€

cosmo3

Le grandi battaglie della Storia 1 - Verdun, prima della tempesta
di Jean-Yves Le Naour e Inaki Holdago
16x21 cm, brossurato, 96 pagine, colori, 4.90€

cosmo4

Leggi tutto...

Battaglia, Caput Mundi, Jeremiah e tutte le novità Editoriale Cosmo dei prossimi mesi

  • Pubblicato in News

Apprendiamo direttamente dalle pagine del Catalogo Mega #241 tutte le novità in uscita nei prossimi mesi pubblicate da Editoriale Cosmo, tra cui alcuni titoli già annunciati, come due nuovi capitoli di Battaglia di Roberto Recchioni, Luca Vanzella, Valerio Befani, Pierluigi Minotti il primo, in uscita a luglio, e i disegni di Francesco Chiappara nel secondo, Caput Mundi - I mostri di Roma 1 di cui vi abbiamo parlato qui, e l'edizione popolare di Jeremiah di Hermann Huppen.
Tra le novità l'artbook di Nine Stones di Sara Spano e Grendel vs The Shadow di Matt Wagner.
Di seguito trovate tutte le informazioni disponibili.

cosmo battaglia caput mundi

cosmo jeremiah battaglia

cosmo nine stones cosmo grendel shadow

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.