Menu

 

 

 

np6-6-28

Demon 1, recensione: Storia di suicidi, omicidi e blasfemie col sorriso sulle labbra

81Ht33c9e-L

“I’m the one who knocks” (WW – Breaking Bad)

Presentato da Coconino Press in anteprima a Napoli Comicon 2018, Demon è nato dalla fantasia contorta, quanto esuberante di Jason Shiga ed è un'opera composta da quattro volumi. Il titolo importato dalla Coconino è reduce da un successo non da poco: vincitore del prestigioso premio Eisner come Best Graphic Album – Reprint, Shiga non è nuovo a questo riconoscimento. L’autore, che è anche insegnante di matematica, sviluppa le proprie opere attraverso intricati e intelligenti stratagemmi che portano il lettore a dover dedurre il proseguo, grazie a divertenti ragionamenti logici. Meanwhile, ad esempio, che gli è valso l’Eisner Award, ha venduto migliaia di copie. Grazie a questo successo è stato adattato anche in una web-app che offre oltre 100.000 possibilità di storie diverse che il lettore può scegliere, già partendo dal tipo di gelato che si seleziona all’inizio.

DEMON-1

Le vicende raccontano le peripezie di Jimmy Yee, ragioniere che un giorno decide di togliersi la vita. Pagando una squallida stanza di un motel, scrive una lettera di addio e si impicca. Problema: si risveglia nella camera in cui si è ucciso. Perplesso e stranito, opta per un cambio di metodo. Si immerge nella vasca da bagno e si taglia le vene ma si ritrova però nuovamente vivo e sempre più perplesso. Trova nel cassetto, questa volta, una pistola. Se la punta alla testa e si spara. Nulla. Ritorna in vita. La cosa va avanti diverse volte e Jimmy non sa cosa diamine succede. Gli eventi iniziano man mano a prendere una piega insolita e del tutto inaspettata. Jimmy si ritroverà in situazioni assurde e piene di azione, sfruttando un qualcosa che inizialmente gli aveva dato più grattacapi che altro a suo favore. Le sue conoscenze matematiche dovranno aiutarlo a scappare dagli agenti federali che vogliono catturarlo vivo, per le sue capacità di non poter morire. Tutto questo mentre lascerà una scia di cadaveri sul suo percorso.

DEMON-2

La storia tessuta da Shiga è di una semplicità disarmante ma funziona in maniera eccezionale. L'evoluzione della narrazione scorre lineare e precisa, rendendo questo primo volume una lettura frenetica e insaziabile. Il tono tragicomico dell’avventura è molto efficace, soprattutto nelle sue sfumature esilaranti.
Le prime pagine del racconto, che affrontano il focus del suicidio, dovrebbero essere solitamente, cariche di pathos e con un alone di tristezza. In questo caso ogni suicidio è più divertente dell'altro. Questo paradosso emotivo/tematico amplifica la potenza di quest'opera. Prende la sacralità della vita, la distrugge facendo anche ridere. Ma non si tratta solo di questo. L’intento, dichiarato già dalla prefazione, è quello di esternare tutto ciò che socialmente non è desiderabile. Ogni pensiero non politicamente corretto, ogni battuta a sfondo sessuale, ogni azione deplorevole sono solo una catarsi da ciò che tiene dentro l’autore. La situazione paradossale ricorda molto alcune scene de I Simpson di Matt Groening, dove le situazioni folli possono capitare in una tranquilla giornata.

DEMON-3

Ad aumentare la funzionalità di ciò, c'è anche lo stile e il tratto del disegno. Shiga opta per soluzioni semplici quasi caricaturali. Omini simpatici con sfondi e colori piatti. Una scelta minimale adeguata per resa e tono. L’ispirazione stilistica richiama Chris Ware e Osamu Tezuka. La narrazione invece ha quella verve della pop culture con scansione di tempi e modalità, riprese dalle serie tv. Le griglie destrutturate, in maniera da non riempire quasi mai la pagina se non in alcuni flashback, seguono il senso delle vicende anche nel loro orientamento nella tavola, son posizionate - ovvero - in modo da rappresentare al meglio la velocità o meno della scena, dando al lettore la chiave e la scansione dei tempi di attenzione.

Coconino Press aggiunge al suo catalogo un’opera particolare e molto interessante di cui attendendiamo con impazienza il secondo volume in uscita tra due mesi.

Dati del volume

  • Editore: Coconino Press - Fandango
  • Autori: Testi e disegni di Jason Shiga
  • Genere: Tragi-comico
  • Formato: 16,8x21,5 cm, 176 pp, B., col.
  • Prezzo: 15€
  • ISBN: 978-8876183782
  • Voto della redazione: 8
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.