Menu

 

 

 

nintendo-sw

Recensioni

Le vite dietro la Grande Guerra del 14-18, recensione della serie Historica

Francia, Agosto 1914. Un gruppo di otto amici lascia il tranquillo villaggio dove hanno condiviso tutta la giovinezza per andare a combattere l’avanzata tedesca al fronte. Gli amori che hanno lasciato al paese, i figli, la loro amicizia, i progetti…
Leggi tutto...

Un Western in continua evoluzione, la recensione di Gus di Christophe Blain

Distese desertiche, praterie, polvere, pistole, duelli, indiani, cowboy e banditi, dal cinema al fumetto alla tv il nostro immaginario è pieno di immagini e stereotipi tipici del Western. Tendenzialmente l’impianto narrativo, anche nelle opere moderne, è di tipo classico con…
Leggi tutto...

L'intimo erotismo di Ariel Vittori, recensione di Little Waiting

Presentato in anteprima a Lucca Comics & Games 2016 dall’associazione culturale Slowcomix, Little Waiting rappresenta il primo fumetto completo di Ariel Vittori ad essere pubblicato sul suolo italiano. Un volume a tema erotico realizzato dalla giovane autrice raccogliendo e componendo…
Leggi tutto...

La rinascita di Wonder Woman, eroina e donna. La recensione dei primi 3 albi RW Lion

Se il fumetto popolare, in particolare quello superoistico, è la versione contemporanea dei racconti mitologici dell’antichità, è altrettanto vero che i suoi personaggi e le loro gesta debbano ammodernarsi e aggiornarsi col passare del tempo per essere attuali nella società…
Leggi tutto...

Harley Quinn e la gang delle Harley, la recensione

L’universo fumettistico contemporaneo – indubbiamente con la complicità di quello cinematografico – da qualche anno è alla rincorsa di un obiettivo, la cui portata narrativa è ancora da decifrare: la “riabilitazione” dei cattivi. Il mondo dei comics non è assolutamente…
Leggi tutto...

La disfatta di Napoleone in Waterloo, recensione del volume Historica Mondadori

Waterloo è un nome che rappresenta uno spartiacque socio-politico e simbolico fondamentale nella storia dell'800: epilogo apparente degli ideali rivoluzionari e inizio delle illusioni di restaurazione di un mondo che – Napoleone o meno – non sarebbe comunque stato mai…
Leggi tutto...

Dal cinema al fumetto, Smetto quando voglio Masterclass: la recensione dell'albo di Recchioni e Bevilacqua

Quando uscì nelle sale nel 2014 Smetto quando voglio di Sydney Sibilia fu una piacevole sorpresa nel panorama cinematografico nostrano per la capacità di far ridere in maniera intelligente mettendo in scena una vicenda attuale e moderna, ma che pescava…
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.