Menu

 

 

 

Gennaro Costanzo

Gennaro Costanzo

Follow me on Twitter

URL del sito web:

Amazon conferma la serie tv de Il Signore degli Anelli

Amazon ha confermato i rumor dei giorni scorsi circa l'acquisizione per i diritti televisivi de Il Signore degli Anelli, la celebre saga fantasy di J.R.R. Tolkien. Amazon realizzerà un adattamento in più stagioni, che arriverà su Prime Video, prodotto da Amazon Studios in collaborazione con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema, divisione della Warner Bros. Entertainment.

"Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l'immaginazione di generazioni di fan attraverso la letteratura e il grande schermo", ha dichiarato Sharon Tal Yguado, responsabile delle serie Amazon Studios. "Siamo onorati di lavorare con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line per questa emozionante collaborazione per la tv e siamo entusiasti di portare i fan del Signore degli Anelli in un nuovo epico viaggio nella Terra di Mezzo".

L'adattamento televisivo esplorerà nuove storie che precedono La compagnia dell'anello di Tolkien. L'accordo prevede anche potenziali serie di spin-off supplementari.

(Via SHH)

Svelati i membri del team di X-Men: Red

Qualche giorno fa, vi abbiamo parlato di X-Men: Red, la nuova serie Marvel che vede Jean Grey a capo di un nuovo gruppo mutante. Scritta da Tom Taylor e disegnata da Mahmud Asrar, con le cover di Travis Charest, la testata farà il suo debutto a febbraio.

La Marvel, ora, ha svelato i membri del team che affiancheranno la leader Jean, ovvero: Gentle, Namor, Nightcrawler, la 'all-new' Wolverine, sua sorella Gabby, e il misterioso Trinary. Nel primo arco, anche un altro eroe si unirà alla squadra.

Annunciate anche le variant cover del #1 che saranno realizzate da Rob Liefeld, Skottie Young, Phil Jimenez e John Tyler Christopher.

MTUxMDYwNDYxNw

La Sony lavora a uno spin-off di Spider-Man su Morbius

THR riporta che Sony Pictures sta sviluppando un film su Morbius il vampiro, il personaggio Marvel creato da Roy Thomas e Gil Kane su Amazing Spider-Man 101, ovvero il primo numero della serie non scritto da Stan Lee. Morbius the Living Vampire sarà dunque un altro spin-off dell'universo di Spider-Man dopo VenomSilver & Black. Queste pellicole, ricordiamo, non sono collegati al MCU e al film con Tom Holland.

Burk Sharpless e Matt Sazama (Power Rangers, Dracula Untold, The Last Witch Hunter) sono al lavoro sullo script.

Thor: Ragnarok raggiunge quota 650 milioni e supera l'incasso totale del suo predecessore

Costato 180 milioni di dollari, Thor: Ragnarok ha raggiunto la cifra di 650,1 milioni di dollari incassati nel mondo grazie ai 133 arrivati nell'ultima settimana. La pellicola ha così, in poche settimane, superato gli incassi sia di Thor (449,3 milioni di dollari) che di Thor: The Dark World (645 milioni di dollari).

Negli States, questa settimana il film è rimasto saldo al primo posto incassando altri 56,6 milioni di dollari, per un totale di 211,6 milioni dopo i due week-end. A livello internazionale, la pellicola è uscita in tutti i mercati e ha portato a casa altri 75,9 milioni, raggiungendo nel mondo una cifra pari a 438,5 milioni di dollari. Ecco i risultati per singola nazione:

Cina $ 95.2M
UK $ 34.1M
Corea $ 31.0M
Brasile $ 24.4M
Australia $ 20.4M
Francia $ 17.7M
Messico $ 16.9M
Russia $ 16.5M
Germania $ 13.3M
Indonesia $ 11.2M
India $ 9.8M
Italia $ 9.6M
Taiwan $ 9.4M
Spagna $ 8.9M
Filippine $ 7.8M
Malesia $ 7.1M
Giappone $ 7.0M

Thor: Ragnarok è il terzo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono. La storia segue gli eventi successivi alla presa del trono di Asgard da parte di Loki (Tom Hiddleston), mascherato da suo padre Odino (Anthony Hopkins). Nel film oltre al ritorno di Chris Hemsworth nei panni del protagonista, troviamo anche Mark Ruffalo in quelli di Bruce Banner/Hulk, Jeff Goldblulm sarà invece il Gran Maestro, membro degli Antichi dell'Universo, mentre Karl Urban sarà il dio asgardiano Esecutore, il cui vero nome è Skurge e Tessa Thompson sarà Valchiria. Nella pellicola sarà incorporata anche la storyline Planet Hulk. Taika Waititi (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) dirigerà la pellicola dei Marvel Studios.

(Via SHH)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.