Menu

 

 

 

Gennaro Costanzo

Gennaro Costanzo

Follow me on Twitter

URL del sito web:

L'ultimo numero di Rat-Man sarà doppio, parola di Leo Ortolani

Mancano ormai solo due numeri alla fine di Rat-Man, l'amata serie scritta e disegnata da Leo Ortolani. Vista la mole di cose da raccontare, il suo autore ha dichiarato sul nostro forum che l'attesissimo numero 122 della serie, in uscita a settembre, avrà il doppio delle pagine:

"Ve lo dico qui, così non ci sono misteri o cose non dette.
L'ultimo numero di RAT-MAN sarà lungo circa 120 pagine.
Un numero normale di RAT-MAN, da contratto, sarebbe lungo 54 pagine, più 10 pagine di editoriali.
Il che significa che se in un numero di Rat-Man ci sono più pagine a fumetti rispetto le 54 del contratto, è tutto Ratto che cola.
Ultimamente, gestendo una decina di personaggi diversi, i capitoli hanno richiesto più pagine del normale e vi siete ritrovati numeri con 72 pagine, come questo numero 120 e come sarà il 121.
Pagine in più. Tante pagine in più.

Qualcuno si ricorderà che all'inizio, una storia normale di Rat-Man era lunga 24 pagine.
Per dire.

Ora, 120 pagine sono più del doppio del numero di pagine da realizzare per contratto.
Praticamente sono due numeri in uno.
Non vi stupite, quindi, se l'ultimo numero costerà il doppio.

No, non era possibile spezzarlo in due numeri, ve lo dico subito.
Sarebbe come se arrivaste alla fine de LA DESOLAZIONE DI SMAUG e a un certo punto, mentre il drago vola per distruggere il villaggio, il film si interrompesse e la storia ricominciasse due anni dopo.
Quindi, cavalcata unica, numero unico.

Engiòi.
:)"

Una chiusura col botto, insomma.

La Universal Pictures dà vita al Dark Universe

La Universal Pictures ha annunciato che la serie di film basati sulle classiche pellicole di mostri si chiamerà Dark Universe e prenderà il via il prossimo mese con La Mummia.

È stato anche ufficialmente confermato che The Invisible Man e Frankenstein’s Monster saranno interpretati rispettivamente da Johnny Depp e Javier Bardem, che si uniranno a Tom Cruise/Nick Morton, Russell Crowe/Dr. Henry Jekyll e Sofia Boutella come la Mummia.

È stato inoltre annunciato che Bill Condon dirigerà Bride of Frankenstein, che sarà il prossimo film della serie e che uscirà il 4 febbraio 2019.

Di seguito potete vedere trailer e immagine diffusi.

(Via CBM)

Tom Holland sarà Nathan Drake nel film di Uncharted

Deadline riporta in esclusiva che Tom Holland, noto per il suo ruolo di Spider-Man nei film Marvel, sarà Nathan Drake nell'adattamento cinematografico targato Sony Pictures del videogioco Uncharted. Nathan, archeologo e cacciatore di tesori, sorta di mix fra Lara Croft e Indiana Jones, è il protagonista della fortunata serie videoludica sviluppata dalla Naughty Dog in esclusiva per Playstation e giunta al suo quarto capitolo.

La Sony ha intenzione realizzare un prequel della saga e di partire narrando l'adolescenza di Drake, infatti Holland è molto più giovane rispetto al protagonista del videogame. Quest'ultimo, però, ha raccontato anche il passato e la giovanezza di Nathan e infatti si prenderà a piene mani da una sequenza del terzo gioco in cui il personaggio incontra da giovane il ladro e amico Sullivan.

Il film sarà diretto da Shawn Levy mentre Charles Roven, Avi Arad e Alex Gartner saranno i produttori.

Addio a Rich Buckler, disegnatore Marvel e DC creatore di Deathlok e All-Star Squadron

Il disegnatore Rich Buckler, apprezzato principalmente per i suoi lavori negli '70 e '80 alla Marvel e alla DC Comics, ci ha lasciati lo scorso venerdì all'età di 68 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. La notizia è stata confermata da amici e familiari, oltre al suo ex collaboratore e redattore di Marvel, Roy Thomas.

Noto per il suo lavoro su titoli come Fantastic Four, Astonishing Tales, Superman’s Girlfriend Lois Lane e Jonah Hex, Buckler ha anche creato il personaggio Marvel Deathlok (che è apparso per la prima volta su Astonishing Tales #25 del 1974) e il super team DC Comics All-Star Squadron.

Buckler è anche noto per il suo lavoro con Peter David sulla saga "La morte di Jean DeWolff” su Spectacular Spider-Man e considerata una delle migliori storie del personaggio. Buckler è tra gli artisti che hanno influenzato il leggendario George Pérez, che è stato suo assistente di studio.

ASTALES025CVR col

(Via BleedingCool e CBR)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.