Menu

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Star Comics pubblica Ex-arm, l'opera cyberpunk di Komi Shin’ya e HiRock

Farà il suo esordio il prossimo 14 giugno per Star Comics Ex-arm, la serie cyberpunk di Komi Shin’ya e HiRock. Di seguito tutti i dettagli:

In un mondo come il nostro, sempre più dominato dalla tecnologia, si rischia davvero di perdere la cognizione della propria identità… Prendendo spunto proprio da questa riflessione, EX-ARM ci trascina in un futuro prossimo avventuroso e caotico, tra seducenti fanciulle e atmosfere cyberpunk che strizzano l’occhio a GHOST IN THE SHELL.

Tokyo, 2014: Akira Natsume è uno studente timido e impacciato con un rapporto problematico con la tecnologia. Temendo che i suoi compagni possano emarginarlo, decide di compiere il primo passo verso il cambiamento. Un passo che, tuttavia, finirà per condurlo invece verso una tragica fine...

Anno 2030: nel porto della baia di Tokyo sta per avvenire lo scambio di una potentissima arma tra due bande criminali. L’agente di polizia Minami Uezono e la sua compagna androide Alma, che sono sul posto, vengono attaccate da un nemico equipaggiato con l’Ex-Arm 08. Per difendersi, le due non hanno altra scelta che attivare l’Ex-Arm 00 sottratta ai delinquenti, scoprendo così che l’arma è dotata del cervello di un ragazzo...

Komi Shin’ya è un mangaka e sceneggiatore giapponese. Prima del suo debutto come professionista – avvenuto nel 2011 con EX-VITA, pubblicato da Shueisha sulla rivista Miracle Jump – ha iniziato come assistente di Masakatzu Katzura, autore di ZETMAN, pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics.

ex-arm-1
FAN 215

EX-ARM n. 1
Komi Shin’ya, HiRock

13x18, B, col - b/n, pp. 224, con sovraccoperta, € 5,90
Data di uscita: 14/06/2017, in fumetteria, libreria e Amazon
Isbn 9788822605368

Arriva per NPE Edward Mani di Forbice – Qualche anno dopo, sequel del film di Tim Burton

È disponibile per NPE Edizioni Edward Mani di Forbice – Qualche anno dopo, seguito del film di Tim Burton ad opera di Kate Leth e Drew Rausch. Di seguito, comunicato e anteprima diffusi.

"Dal genio di Tim Burton torna l’immortale personaggio dalle mani di forbice in un’avventura inedita, seguito di quanto accaduto nella pellicola del grande regista.

Fin da quando fu proiettato per la prima volta nei cinema, nel lontano 1990, Edward Mani di Forbice divenne un film di culto, lanciando un giovane e smunto Johnny Depp come attore di primo piano di Hollywood.

Il protagonista era un “essere artificiale” creato da un inventore che lo amava come un figlio. Purtroppo il suo creatore morì prima di poterlo completare, lasciandolo così senza delle vere e proprie mani: con delle forbici provvisorie al posto delle dita.
Il volto pallido di Edward, così, è pieno di ferite di taglio, come un bambino che non sappia ancora badare a se stesso.
Questa opera non avrebbe potuto non assurgere a simbolo di una generazione: i tratti gotici perfettamente inseriti nei nostri giorni, la malinconica tristezza di un essere creato senza mani, e perciò in un certo senso senza anima, senza identità, che cerca se stesso nelle proprie debolezze e si riscopre più umano delle persone “vere”.

Questo fumetto non è un pedissequo adattamento del film, che di per sé avrebbe avuto poco senso data la perfezione della pellicola. Si tratta invece di una storia nuova, poetica come l’originale, gotica e toccante.
Sono passati tanti anni, ed Edward non è invecchiato di un giorno. Il suo è sempre lo stesso sguardo triste e pensieroso. Scopre che il suo inventore aveva anche un altro progetto nello scantinato e gli dà vita seguendo le istruzioni che trova sopra un diario. Ma la nuova creatura è di temperamento malvagio, e fugge.
Comincia a spaventare gli abitanti della città che si rivolteranno una seconda volta contro Edward, credendo che sia lui la causa di tutto.

La storia si apre con Mess, in tutto e per tutto identica alla sua nonna, Kim, che bussa al cancello di Edward e lo incontra. Lui la scambia per la donna che aveva amato un tempo, ma l’equivoco è presto chiarito. Insieme lotteranno contro la nuova creatura, e Mess riscoprirà quanto di vero ci fosse nelle fiabe che la nonna le raccontava quand’era piccola.

COVER-EdwardManiDiForbice-RGB-low-res
Edward Mani di Forbice – Qualche anno dopo

Prezzo: 19.90
Autore: Tim Burton, Leth, Rausch
Isbn: 978-88-88893-96-9
Formato: 17×23 cm, 128 pp. a colori
Cartonato con sovraccoperta"

Lucca Comics & Games e l'editoria italiana in Corea al Salone del libro di Seoul

Riceviamo e pubblichiamo:

L'editoria italiana alla Seoul International Book Fair
Il fumetto italiano protagonista al salone del libro sudcoreano complice Lucca Comics & Games

Dal 14 al 18 giugno si tiene la Seoul International Book Fair, la principale fiera del libro della Corea del Sud e una delle maggiori di tutta l’Asia. L’Istituto Italiano di Cultura di Seoul partecipa in rappresentanza dell’Italia, con un grande stand monografico quest’anno dedicato unicamente al fumetto. Per organizzare la partecipazione l’Istituto ha chiesto la collaborazione di Lucca Comics & Games, che considera la promozione del fumetto italiano all’estero una parte integrante della propria missione.

Lo stand alla Seoul International Book Fair proporrà al pubblico e agli operatori coreani il meglio del fumetto italiano, con libri di editori come Astorina, Bao Publishing, Becco Giallo, Canicola, Coconino Press - Fandango, Comicon Edizioni, Comma 22, Dentiblù, Editoriale Cosmo, Edizioni BD, Franco Cosimo Panini, Eris Edizioni, Magic Press, Mondadori, Panini Comics, ReNoir Comics, Rizzoli Lizard, Sergio Bonelli Editore, Shockdom, Star Comics, Tunué e altri.

Tre ospiti d’eccezione rappresenteranno di persona il fumetto italiano in Corea: Gipi, il principale interprete del graphic novel italiano contemporaneo, che presenta al pubblico la traduzione coreana del suo ultimo libro La terra dei figli; Federico Bertolucci, autore di straordinaria forza visiva, premiato a Lucca con il Gran Guinigi e fresco di due nomination agli americani Eisner Awards; e infine Roberto Recchioni, sceneggiatore, scrittore, curatore editoriale di Dylan Dog e fra i principali innovatori, nelle forme e nei contenuti, del fumetto popolare italiano.

Il viaggio a Seul di questi “inviati speciali” verrà raccontato da Lucca Comics & Games attraverso il #SeoulComicsDiary: narrazione per immagini, testi e video sui canali social dell’esperienza coreana. Roberto Recchioni per l'occasione pubblicherà su Facebook e Instagram la sua personale visione. Sono previste attività quali vlog, dirette su Facebook di momenti salienti, storie su Instagram e alla fine di ogni giornata un post riassuntivo corredato di illustrazione.

L'intera iniziativa curata da Lucca Comics & Games e dall'Istituto Italiano di Cultura a Seoul rappresenta una grande opportunità per dare a tutti gli appassionati una panoramica della fiera sudcoreana, letta attraverso i pensieri e la sensibilità di tre degli autori più significativi del panorama del fumetto italiano.

Informazioni utili per seguire l'evento

FB di Lucca Comics & Games: www.facebook.com/luccacomicsandgames

Instagram di Lucca Comics & Games: www.instagram.com/luccacomicsandgames/

FB di Roberto Recchioni: www.facebook.com/roberto.recchioni

Instagram di Roberto Recchioni: www.instagram.com/rrobe

Hashtag ufficiali: #SeoulComicsDiary e #LuccaCG17

DC Rinascita: anteprima esclusiva di Flash 11

Per tutti i lettori di Comicus, ecco in esclusiva l'anteprima di Flash 11, scritto da Joshua Williamson e disegnato da Carmine Di Giandomenico (con l'aggiunta dei comprimari Freccia Verde e Aquaman) ed edito da RW Lion.

La sinossi ufficiale dell'albo:
Riuscirà Flash ad addestrare il giovane Wally West prima che il ritorno in scena di uno storico avversario li metterà entrambi in pericolo? Ma l’Ombra è davvero un nemico,oppure è un alleato? Inizia poi un’adrenalina storia in due parti in cui Freccia Verde e Oliver Queen dovranno fuggire a un treno ricco di insidie.L’unico problema? E’ un treno sottomarino!E infine perchè Mera non potrà diventare la regina di Atlantide?

Potete leggere l'anteprima di Flash 11, in uscita il 10 giugno, qui di seguito.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.