Menu

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Movie Comics: Batman, Spider-Man 2, The Punisher, Hellboy

Batman: indiscrezioni sul cast

Secondo nuove indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane il regista Christopher Nolan starebbe continuando la composizione del cast di “Batman: intimidation game”, le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo 4 Febbraio in Inghilterra presso gli Hangar dei Pinewood/Shepperton Studios, con una puntatina anche in Islanda, per la precisione nella località di Hofn.
Stando a queste notizie riportate dal sito “Latino Review” e non ancora confermate, l’attore premio Oscar Chris Cooper e l’attrice Elle Fanning avrebbero ottenuto rispettivamente i ruoli del commissario Gordon e di sua figlia Barbara.
Lo stesso sito fornisce informazioni più dettagliate circa la parte dell’attrice Katie Holmes, la quale dovrebbe essere, come ipotizzato in precedenza, proprio Rachel Caspian, figlia di Judson Caspian. Anche in questo caso non è giunta alcuna conferma ufficiale.
La Warner Bros. ha nel frattempo registrato su internet altri tre domini inerenti la pellicola di Nolan, aggiunti al già esistente BatmanIntimidation.com anche BatmanIntimidation.net, Batman-Intimidation.com e Batman-Intimidation.net .

Intervista a Sandy Collora

Vi presentiamo un intervista in esclusiva per ComicUs a Sandy Collora, regista del corto "Batman: Dead End".

Ciao Sandy, siamo della webzine ComicUS, e abbiamo un pò di domande per te!

1) Qua da noi, in Italia, il tuo "Batman: Dead End", è piaciuto molto. Pensi di farne un seguito o magari un altro cortometraggio su qualche personaggio DC?


No, per adesso no. Sono una grande fan dei fumetti e dei personaggi DC, e spero di poter dirigere un lungometraggio su uno di loro, un giorno.


2) Che serie stai seguendo in questo periodo?

Batman, Spiderman, Superman/Batman, Batgirl, JLA, Teen Titans, Creature Tech...

3) Cosa pensi delle storie di Batman che vengono pubblicati sulle testate a lui dedicate?

HUSH è una storia molto bella, ma il mio preferito è DARK KNIGHT RETURNS di Frank Miller. Mi piacciono anche DEATH IN THE FAMILY e LONG HALLOWEEN.

4) Christopher Nolan sarà il regista del prossimo film su Batman, cosa te ne pare di questa scelta come regista, e che ne pensi di Christian Bale
nei panni di Bruce Wayne?


Penso sarà un buon film. Mi è piaciuto MEMENTO, e Bale è un grande attore. Non è Clark Bartram [protagonista di Batman: Dead End, ndt], ma se la caverà.

5)Negli ultimi 3 anni abbiamo visto parecchi film tratti dai fumetti. Pensi che questi film abbiano aiutato il mercato dei comics
a risollevarsi dal recente periodo di crisi?


Alcuni hanno aiutato, altri no...

6)Quali sono i film basati sui comics che preferisci?

Il mio preferito è SUPERMAN THE MOVIE. i primi 2 BATMAN erano decisamente ok, ed anche gli X-Men non sono male.

7) Che ne pensi del Batman di Tim Burton?

Le scelte sul cast e sui costumi furono pessime, ma i film mi sono piaciuti, amo Batman. Ma non dovrebbe affatto essere uno sbruffone magro e con una calvizie incipiente.

8) da dove trai ispirazione per il tuo lavoro?

i fumetti, l'oceano e gli altri artisti...

9) Quali sono i tuoi prossimi progetti? Dacci qualche anteprima!

Il mio primo lungometraggio sarà annunciato all'inizio del prossimo anno.

Spider-Man 2: varie

Giunge notizia che negli ultimi giorni dell’anno presso lo Studio 30 dei Sony Studios a Culver City (Los Angeles) i tecnici e parte della troupe di “Spider-Man 2” hanno rigirato alcune sequenze della pellicola inerenti alcune scene riguardanti un pontile in miniatura che nel film sarà utilizzato dal Dottor Octopus, a fare da sfondo alle miniature il classico “Blue-screen” con il quale la sequenza sarà resa più realistica grazie alla computer grafica e agli effetti appropriati.
Intanto l’attrice Molly Cheek, nota per aver preso parte ai tre film della serie “American Pie”, ha rilasciato alcune dichiarazioni su “Spider-Man 2”, dove interpreterà una piccola parte: “Compaio in una scena dove interpreto una matrona a un gran gala dell’alta società, e in cui introduco un famoso eroe” – ha detto la Cheek, che ha poi aggiunto – “Non è Spider-Man, è un ragazzo che fa l’astronauta (John Jameson n.d.r.), ed è figlio del proprietario di un famoso giornale”.
Anche l’attrice Elizabeth Banks, già in “Spider-Man” come Betty Brant ha recentemente parlato del sequel: “Ho ripreso il mio ruolo di Betty Brant, e oltre che questo, non posso dire altro circa il film” – ha dichiarato la Banks, che ha poi aggiunto riferendosi alle riprese – “E’ stato grande, ho da poco concluso le riprese delle mie sequenze. E’ stato molto bello questa volta anche perché conoscevo già tutti ed è stato molto piacevole. E’ stato molto più divertente”.
La Columbia Pictures ha reso noto che è in preparazione un nuovo DVD in edizione deluxe del film “Spider-Man”, che dovrebbe uscire prima dello sbarco nei cinema americani del sequel, previsto per il 2 Luglio 2004.
Sempre restando in tema di merchandising, eccovi alcune immagini in anteprima delle costruzioni Lego basate sull’atteso sequel, le quali però possono svelare dettagli sulla trama del film, in quanto sono basate proprio su alcune sequenze che vedremo all’interno di “Spider-Man 2”.




















Daredevil 2: Affleck dice ancora no, ma…

In una precedente puntata di questa rubrica si era accennato ad alcune negative dichiarazioni dell’attore Ben Affleck circa un suo ritorno nel ruolo di Devil in un eventuale seguito, pochi giorni fa Affleck ha fatto nuovamente intendere di non essere per niente entusiasta all’idea di un “Daredevil 2”, aggiungendo ancora una volta la sua unica condizione: “Non sono per nulla impaziente di tornare a indossare la calzamaglia rossa – ha dichiarato – è stato veramente, veramente, veramente duro girare quel film e qualche volta anche frustrante. Loro (i produttori) vogliono fare un sequel, ma questo sarebbe interessante per me solo se a scriverlo fosse Kevin Smith, e se il personaggio prendesse una strada molto più dark”.

Hellboy: arriva l’art book

In occasione dello sbarco nelle sale cinematografiche Usa ad Aprile del film “Hellboy”, la Dark Horse si prepara alle iniziative editoriali legate alla pellicola, la più importante sarà “Hellboy: the art of the movie”, un corposo volume di 200 pagine che sarà in vendita nelle librerie il 3 Marzo, un mese prima dell’uscita del lungometraggio diretto da Guillermo Del Toro e interpretato da Ron Perlman.
Il libro presenterà al suo interno lo screenplay realizzato da Del Toro, disegni di Mike Mignola, Wayne Barlow e Ty Ellington, oltre ad alcuni estratti dal diario giornaliero che il regista ha tenuto sul set.

Blade 3: Jessica Biel parla di Abigail

L’attrice Jessica Biel, che interpreta il ruolo di Abigail in “Blade 3: Trinity”, ha rilasciato un intervista al quotidiano “Calgary Sun” dove ha parlato del suo personaggio: ”Interpreto la figlia di Kris Kristofferson (Whistler nel film n.d.r.). E’ una esperta tiratrice con la balestra e conosce ogni tipo di arti marziali, in pratica prende a calci i vampiri per tutto il film” ha detto la Biel, che ha dovuto sottoporsi a tre mesi di addestramento prima di prendere parte alle riprese della pellicola a Vancouver.
La giovane attrice ha infine aggiunto: “Ryan Reynolds, Natasha Lyonne e io interpretiamo un gruppo di giovani che aiutano segretamente Blade (Wesley Snipes). Rischiamo molto per aiutarlo sino alla fine”.
Proprio in questi giorni è stata resa nota la prima immagine ufficiale della Biel tratta dalla pellicola, e che potete osservare qui sotto.












































The Punisher: novità

Sarà il compositore italiano Carlo Siliotto (nella foto) a realizzare le musiche di “The Punisher”. Siliotto ha precedentemente realizzato le musiche di numerose fiction per la Rai e Mediaset come “Giulio Cesare”, “Francesco”, oltre a pellicole per il cinema come “Honolulu Baby” di Maurizio Nichetti e “Texas 46”.
Pochi giorni fa, l’attrice Rebecca Romjin Stamos, che nel film interpreta il personaggio di Joan, ha rilasciato un’ intervista alla rivista “Wizard”, che noi puntualmente vi riportiamo, grazie alla traduzione del nostro Fausto “Zapman” Ruffolo assieme a due foto tratte dalla pellicola.

Wizard: Interpreti Joan The Mouse nel film “The Punisher” in uscita ad Aprile. Qual è il rapporto tra Joan e Frank Castle, alias il Punitore?

Stamos: Joan è a pezzi e scombussolata, e cerca di venir fuori dalla tossicodipendenza, e di rimettere insieme i cocci della sua vita. Vive in uno squallido edificio in cui si trasferisce anche Frank Castle (Interpretato da Thomas Jane) poco dopo che gli hanno massacrato la famiglia e poco prima di diventare il Punitore. E’ il tipo misterioso che si chiude nel suo appartamento e di cui nessuno che abiti nel palazzo riesce a sapere nulla. Penso che il mio personaggio sia molto legato a lui. Lo identifico come una persona che non ha più interesse per la vita perché ha perso la famiglia, e che beve pesantemente.

Wizard: Cosa ti piace di più del tuo personaggio?

Stamos: Mi piace interpretare il ruolo della perdente. Il mio personaggio è una cameriera che si sforza di risistemare la propria vita. Naturalmente non sono mai stata una tossicodipendente, ma sappiamo tutti cosa vuol dire sacrificarsi per cambiare la propria vita.

Wizard: Joan avrà gli stessi rapporti familiari che ha con Spacker Dave e l’obeso Mr. Bumpo nei comics?

Stamos: Spacker Dave e Bumpo diventano la sua famiglia e si legheranno incredibilmente tra loro. In effetti diverranno tutto l’uno per gli altri. E diverranno anche un surrogato di famiglia per Frank. Saranno anche il motivo per Frank di scegliere di andare avanti. Con loro riuscirà a capire che esistono ancora cose per cui vivere, e che ci sono ancora persone buone nel mondo.






























Brevissime

Il Vice-presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, ha dichiarato su “Wizard” che il film su Silver Surfer sarà realizzato subito dopo il progetto cinematografico sui Fantastici Quattro.

Secondo “Empire Online”, Tom Cruise starebbe negoziando per ottenere la parte di Iron Man, a confermare la cosa le recenti dichiarazioni dell’attore che ha espresso forte interesse nei confronti del supereroe: “E’ un personaggio affascinante – ha detto – ma dobbiamo capire come funzionerà. Tutti fanno un personaggio della Marvel oggi. Come creare qualcosa di nuovo, qualcosa che non faccia dire alla gente :oh, no, un altro film di supereroi?”

La New Line Cinema ha assunto la coppia di sceneggiatori Cinco Paul e Ken Daurio per adattare sul grande schermo il comic book Planet Terry, lo riferisce la rivista “Hollywood Reporter”.
Il progetto, di cui la New Line ha acquisito i diritti da Rob Liefeld, è basato su quella che inizialmente sarebbe dovuta essere una serie a fumetti online.

“Hollywood Reporter” riferisce che la Warner Bros. ha acquisito i diritti della Graphic Novel “Grendel” dal suo creatore, Matt Wagner, in associazione con la Dark Horse Entertainment e la Arsenal Entertainment per realizzare una trasposizione cinematografica.

La Warner Bros. ha distribuito due nuove foto tratte da “Catwoman” e “Constantine”, oltre a rendere note le date di uscita delle due pellicole, rispettivamente il 30 Luglio e il 17 Settembre 2004.





































































Saluti

Un caloroso saluto e un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno scritto negli ultimi giorni dell’anno per farmi gli auguri e pormi alcune domande, un saluto in particolare ad Antonio, Salvatore e Luca i quali mi hanno chiesto dettagli sullo status del film sull’uomo d’acciaio.
A tutti gli altri ricordo il mio indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per eventuali domande sui film tratti dai fumetti.

a cura di Carlo Coratelli e Fausto Ruffolo


Carlo Coratelli

Movie Comics: Spider Man, Batman, Phantom, Hellboy

Spider-Man 2: riprese concluse e altre novità

Si sono ufficialmente concluse le riprese di “Spider-Man 2”, che iniziate il 12 Aprile scorso si sono svolte per sei mesi nelle location di New York e Los Angeles, la pellicola ora entra in fase di post-produzione, tra un mese circa la Major farà uscire il primo, attesissimo trailer del sequel.
Intanto la Sony/Columbia Pictures ha svelato il look del nuovo poster del sequel (nella foto) che ancor di più ha fatto sobbalzare gli appassionati, e che potete scaricare, se siete iscritti, sul sito ufficiale all’indirizzo http://spiderman.sonypictures.com in versione wallpaper.
Anche in questa puntata di “Movie Comics” cominciamo con un intervista tratta dal sito americano “The Pulse” in cui a parlare è Jack Hsu, l'autore degli story board di Spider-Man 2.

Si ringrazia nuovamente per la traduzione Fausto “Zapman” Ruffolo”.

THE PULSE: cos'è uno story board?

HSU: Sono una serie di disegni che rappresentano le immagini che la gente vedrà sul grande schermo. In altre parole sono un oggetto utilizzato dai filmmakers per studiare e pianificare il film stesso.

THE PULSE: Dopo la laurea, quanto tempo hai impiegato a trovare lavoro in questo campo?

HSU: All'inizio ho sviluppato un portfolio per cercare di entrare nel mondo dei comics, come disegnatore. Alcuni mesi dopo grazie ad un editor della Excelsior! Comics di Stan Lee, sono stato assunto alla Marvel Animation come disegnatore dei fondali della serie tv dell'Incredibile Hulk, andata in onda nel '96.

THE PULSE: Come sei arrivato a lavorare sul film Spider-Man 2?

HSU:Tre anni fa, dopo aver lavorato per alcuni anni nell'animazione televisiva (dove tra l'altro ho disegnato i personaggi per la serie TV de "La Mummia"), ho avuto l'incarico di disegnare gli story board per Rob Minkoff su Stuart Little 2. Questo mi ha portato a lavorare nell'ambito Live Action/Computer Graphic dell'industria cinematografica. Lo scorso anno ho lavorato agli story board di un altro film di Minkoff, Haunted Mansion, prima di lavorare con Raimi su un altro suo film che sta producendo intitolato Boogeyman. In seguito Sam mi ha portato su Spiderman 2. Ho da poco finito il mio lavoro li, e ho firmato con la Sony Pictures Animation per lavorare sui loro progetti in CG animata.

THE PULSE: Com'è lavorare con Sam Raimi?

HSU: Se non fossi già stato un fan di Sam Raimi prima, lo sarei certamente diventato dopo la mia esperienza di lavoro con lui. Ovviamente è un regista estremamente dotato di talento, ma la sua dedizione al cinema è qualcosa che non avevo mai visto in vita mia. Oltre a questo ha il dono di coordinare il suo gruppo di lavoro con grande autorità, ma contemporaneamente riesce a far sentire tutti quanti colleghi ed allo stesso livello. Mi sono ammazzato di lavoro sul film, ma ne è decisamente valsa la pena.

THE PULSE: Hai incontrato qualche attore del fim? Come sono?

HSU: Si ne ho incontrato diversi. Sono persone normali, come tutte le altre.

THE PULSE: Per quanto tempo hai lavorato a Spider-Man 2?

HSU: Poco più di sei mesi. Avrei potuto lavorarci per un anno e più, se non avessi avuto il mio precedente impegno con Haunted Mansion.

Batman: indiscrezioni e voci sul cast

Secondo il sito “Ain’t it cool news” i produttori di “Batman: intimidation game”, film che sarà diretto da Christopher Nolan e interpretato da Christian Bale, starebbero valutando per i ruoli dei comprimari di utilizzare attori di alto livello, il sito parla di Anthony Hopkins per la parte di Alfred e di Morgan Freeman per un non meglio precisato ruolo di “scienziato”.
Sempre sul cast, il wrestler Adam Copeland, meglio noto come Edge, avrebbe ottenuto il piccolo ruolo di un criminale di nome Egghead, la notizia è stata riportata da un sito internet specializzato in wrestling.

Phantom torna sul grande schermo

La Crusader Entertainment ha ingaggiato lo sceneggiatore Mel Stewart per realizzare uno script basato sulla serie a fumetti di avventura Phantom.
La serie era già stata adattata per il grande schermo in un film del 1996 dal titolo “Phantom”, diretto da Simon Wincer con protagonisti Billy Zane, Catherine Zeta–Jones, Treat Williams, Kristy Swanson che, costato 70 milioni di dollari, si rivelò un disastro al box-office incassando appena 17 milioni di dollari per poi essere ritirato e distribuito solo sul mercato dell’home video dove però non ebbe molta fortuna.

Hellboy: rilancio sito ufficiale

La Sony/Columbia Pictures ha rilanciato nei giorni di Halloween in veste aggiornata il sito ufficiale (www.sonypictures.com/movies/hellboy/site/index_flash.html) del film “Hellboy”, diretto dal regista Guillermo Del Toro e interpretato da Ron Perlman.
All’interno troverete le sezioni “Images” con le foto tratte dalla pellicola, nella finestra “Bureau for paranormal research and Defense” invece le schede dei personaggi, oltre ai wallpapers, i dietro le quinte della lavorazione e molto, molto altro.
Intanto godetevi alcune immagini tratte dalle trading cards della pellicola.






















Brevissime

Giungono nuove immagini dal set di “Constantine”, le immagini in cui sono presenti Keanu Reeves e la bella Rachel Weisz, si riferiscono a una sequenza girata il 17 Ottobre, in cui i due protagonisti sono impegnati in un inseguimento per le strade di Los Angeles.


































La Universal ha ufficialmente smentito le indiscrezioni fatte circolare da “Ain’t it cool news” secondo cui l’attore John Cusack sarebbe entrato in negoziazione per il ruolo di Nite-Owl in “Watchmen”, l’adattamento cinematografico del capolavoro di Alan Moore.

La 20th Century Fox ha confermato le voci secondo cui sarebbe in preparazione il sequel di “The League of Extraordinary Gentlemen”, finora solo l’attrice Peta Wilson si è detta interessata a riprendere il personaggio di Mina Harker.

Secondo alcune indiscrezioni ufficiose i fratelli Wachowski (“Matrix”) starebbero realizzando una nuova sceneggiatura per il film di Superman di cui ancora è da sciogliere il nodo circa il cast e il regista. L'agente dei Wachovski ha però smentito la notizia.

Nuove foto anche dal set canadese di “Catwoman”, oltre a una nuova immagine di Halle Berry che gioca a basket, potete vedere il logo della Hedare Corporation, l’azienda gestita da Lauren Hedare, l’avversaria di Catwoman interpretata nella pellicola da Sharon Stone, e infine la foto del centro di recupero dove a quanto pare lavora come volontaria Patience Price/Catwoman .






































Carlo Coratelli

Movie Comics: Parla Thomas Jane, il budget di Spider-Man 2, Constantine, Blade 3, Ghost Rider

Punisher: la parola a Thomas Jane

Cominciamo questa nuova puntata di “Movie Comics” presentandovi una lunga intervista rilasciata pochi giorni fa dall’attore Thomas Jane al sito Comics Continuum, a proposito del suo ruolo di Frank Castle/Punitore nel film diretto da Jonathan Heinsleigh e di cui si sono concluse le riprese pochi giorni fa.

Si ringrazia per la traduzione Fausto Ruffolo.

Tampa, Florida -- Thomas Jane da uno sguardo allo specchio, non una, ne due, ma tre volte. Ogni volta gioca un pò coi suoi ciuffi nero-corvino, sistemandoseli. Dopo un pò di ritocchi, abbandona lo specchio ed ogni illusione di vanità. Perchè la telecamera fa un'inquadratura più stretta.
Jane indossa un impermeabile nero ed una T-shirt con il logo sporco ma familiare del Punisher, l'anti-eroe vigilante della Marvel portato sugli schermi, questa volta dalla Artisan Entertainment, più di dieci anni dopo la versione con Dolph Lundgren, mai proiettata nelle sale.
Jane, forse meglio conosciuto come Mickey Mantle per il film sul baseball *61 prodotto dalla HBO, è entrato completamente nella parte del Punitore. Si è allenato con un gruppo di Navy Seals per interpretare al meglio la parte e nell'ultima settimana di produzione, addirittura durante un pranzo coi media, prima di girare l'ultima scena.
Quando gli si chiede che cosa pensa del suo personaggio, che cerca vendetta dopo che gli hanno trucidato la famiglia, Jane si prende una pausa. Il regista Jonathan Hensleigh intercede al suo posto, dicendo che sono questioni private. E Jane annuisce. Ciò riflette la natura disturbante della storia originale, nella quale l'ex poliziotto Frank Castle si scontra con il malvagio Howard Saint interpretato da John Travolta. Sebbene si mostri cordiale con la stampa, parlando dei playoff di baseball e di sport in generale, Jane sembra essere li li per sbottare durante tutta la giornata. Ciò diventa improvvisamente chiaro quando gli viene chiesto delle insegne a forma di teschio del Punisher. "Il teschio significa due cose" risponde Jane, dopo aver tirato dalla sua Camel. "Significa che se mi vedi, per te è giunto l'angelo della morte". "Significa anche che sono morto. Sono morto per tutte le convenzioni ed i legami ai dettami della vostra società. Il che significa che sono estremamente pericoloso. Perché non me ne frega veramente un cazzo se vivo o muoio o se faccio una cosa giusta o sbagliata." Non mi metterò certo io a giudicare. "Quindi sei morto. il teschio indica due cose. Credo che il teschio sia più di un bersaglio -- qualcosa a cui i cattivi debbano sparare -- il significato è che non sono di questo mondo e dovete aver paura di me. Perchè sono morto" Caspita! Jane insiste molto anche nel descriverci il suo allenamento sulle arti marziali e su come il Punisher non somiglierà mai ad Iron Fist nel film. "Mi sono allenato coi Navy Seals, per un pò di tempo," dice. "Si è trattato di pistole, armi ed impugnature, combattimento corpo a corpo, combattimento con armi da taglio. Mi sono allenato per mesi con quella gente. Come cavarsela senza armi. Come farcela solo con le proprie forze. Si trattava della mente, del corpo e del carattere di persone che hanno dedicato la loro intera vita al servizio del proprio paese. E' una mentalità interessante, che ammiro. Una cosa che vorrei sia chiara, è che quando dico che mi sono allenato in tutte queste arti marziali -- Giapponese, Tailandese, Israeliana, Filippina -- la gente pensa erroneamente che nel film farò solamente arti marziali. Ma ho premesso che mi sono allenato con i Navy Seals, e il modo in cui loro usano le arti marziali è molto differente da come lo fa Jet Li. un Navy Seal usa le arti marziali solo per portare a termine il proprio lavoro. Nient'altro. Jet Li le usa come una danza, per saltare i muri o volare da un tetto ad un altro. Un Seal ti strappa gli occhi e li lascia li. Ti spezza il collo e se ne va. Non da spettacolo. Quando si nomina la parola arti marziali, la gente pensa sempre a qualche film strambo con Jackie Chan. Non è questo il caso. Nel mondo reale le arti marziali sono uno strumento efficiente che serve a liberarsi dell'avversario il più presto possibile. Così si allena un Navy Seal, e così impara le tecniche differenti che usa a seconda dell'occasione. E' un cannibale; usa un qualunque tipo di tecnica per far fuori l'avversario il più presto possibile. Sta sempre un passo avanti a tutti gli altri. E' il migliore nell'uso di armi da fuoco, taglio, o nel corpo a corpo. Credo veramente che la gente abbia frainteso, non mi metterò a gridare wah-pu, wah-pu, a destra e a manca nel film. Il realismo è la chiave del film. Il Punisher è sempre stato il personaggio Marvel con più legami con la realtà. Ho studiato il più possibile questo uomo. Proprio come se fosse una persona reale," così dice Jane, e anche per me è una persona reale. Ma non si trova del materiale filmato (su Castle) in giro, e a volte così vanno le cose. "La tua interpretazione, dipende semplicemente da quanto meglio conosci un personaggio, da come si comporta, dal perché fa quello che fa. Faccio la stessa cosa con Castle. Come fosse umano, vivo, che respira. E ve ne sto dando la mia interpretazione."

Blade 3: foto dal set

Arrivano nuove foto dal set di Vancouver di “Blade 3: Trinity”, le quali si riferiscono alle riprese svoltesi la settimana scorsa nella zona Downtown della città canadese in piena notte, nelle immagini si può anche vedere, oltre al protagonista Wesley Snipes, l’automobile che sarà utilizzata nella pellicola dal cacciatore di vampiri, una sorta di “blademobile”.
La compagnia Spectral Motion ha nel frattempo annunciato di stare lavorando alla realizzazione degli effetti speciali animatronici e al make-up della pellicola, la compagnia, specializzata in effetti speciali (attualmente sta lavorando a quelli di “Hellboy”) ha rivelato che nel film compariranno alcuni Rotweiller vampiri dello stesso tipo di quelli comparsi nell’ultimo film.





































Man Thing: data uscita

La Artisan Entertainment ha annunciato che “Man Thing” uscirà nelle sale americane il 27 Agosto 2004.
Le riprese del film, svoltesi a Sidney (Australia) si sono concluse da pochi giorni e inoltre la piccola Major ha reso pubblico il primo poster ufficiale della pellicola che, diretta da Brett Leonard, è interpretata da Jack Thompson, Rawiri Paratene, Matt Le Nevez , Rachel Taylor e Steve Bastoni.


Spider-Man 2: budget colossale!!

In un articolo pubblicato pochi giorni fa nella sezione economica del Los Angeles Times riguardante la Sony Pictures e i suoi prossimi progetti in campo cinematografico, il quotidiano californiano ha rivelato che il budget di “Spider-Man 2” sarà di 210 milioni di dollari, cifra che risulta più alta persino di “Terminator 3”, il cui budget si attestava a 200 milioni di dollari.
Nel frattempo da alcune indiscrezioni riportate dal sito Ain’t it Cool e poi confermate, risulta che una anteprima del trailer del sequel si è svolta in Giappone, dove il produttore del film Avi Arad ha presentato a un pubblico in delirio il primo teaser del film, che vedremo il prossimo 9 Dicembre allegato a “Il Signore degli anelli – Il ritorno del Re”.
Arrivano le prime indiscrezioni sulla colonna sonora, la cantante dei Cranberries Dolores O'Riordan ha confermato di aver appena ultimato la registrazione di un singolo che farà parte della soundtrack della pellicola, il cui titolo sarà "Black Widow".

Ghost Rider: novità

Il recente coinvolgimento di Nicholas Cage al film “The weather man”, le cui riprese inizieranno il prossimo Marzo, ha fatto ulteriormente spostare la partenza della lavorazione del film “Ghost Rider” a Maggio/Giugno, con un uscita prevista per la fine del 2004.
Ricordo che a dirigere il film è stato chiamato il regista di “Daredevil” Mark Steven Johnson, mentre Cage interpreterà il ruolo (sempre che non ci siano altri rinvii) di Johnny Blaze/Ghost Rider.

Constantine: novità

Mentre le riprese, cominciate da pochi giorni, continuano, è stato reso noto che Lisa Gerrard, la bellissima voce della colonna sonora del film “Il Gladiatore” sta lavorando alla realizzazione della soundtrack del film basato sul famoso fumetto della Vertigo, diretto dal regista Francis Lawrence e interpretato da Keanu Reeves nel ruolo principale di John Constantine.

Brevissime

Nel numero di Wizard del mese di Ottobre è stata pubblicata un immagine di una bozza del possibile aspetto del Dottor Destino nel film dei Fantastici Quattro, di cui ancora sono da definire il cast e il regista.












Sono circolate su internet alcuni giorni fa le prime immagini delle action fugures tratte dal film “Hellboy”, le immagini si riferiscono ai personaggi di Hellboy, Rasputin e Abe Sapien. Inoltre è stato reso noto che la scrittrice Yvonne Navarro scriverà il romanzo basato sul film diretto da Guillermo del Toro e interpretato da Ron Perlman.













































Il primo trailer del film "Hellboy" uscirà allegato a "The Last Samurai", in uscita negli Usa a Dicembre.






Carlo Coratelli

Movie Comics: Spider-Man fa 3, Catwoman, Constantine, Punisher,

Tre volte Spider-Man

Secondo quanto riportato dal sito Ain’t it cool news, la Sony Pictures avrebbe già proposto al regista Sam Raimi, attualmente impegnato sul set di “Spider-Man 2”, di realizzare un altro sequel dedicato alle avventure del nostro arrampicamuri.
L’interessato, intervistato durante lo “Scream Festival” a Los Angeles, non ha confermato nè smentito la notizia, dicendosi però pronto a dirigere un quarto capitolo de “La casa”.
Ricordo che la Sony, nel 2002, ancora prima dell’uscita di “Spider-Man”, era così certa del successo della pellicola che decise di realizzare il sequel, forse questa certezza, avvalorata dal successo del primo film, è presente anche ora, come si evince da queste indiscrezioni.

Superman: parla McG

Durante una recente conferenza stampa tenutasi per l’uscita negli Usa in dvd di “Charlie’s Angels: più che mai!”, il regista McG ha fatto alcune interessanti dichiarazioni circa lo status del nuovo film sull’uomo d’acciaio : “Sono un grande fan di Superman, e attualmente sto discutendo con la Warner Bros., ma tutto è ancora incerto. Loro sono molto cauti e anche io lo sonoi, sto aspettando di vedere lo loro carte prima di mostrare le mie – ha detto il regista, che ha poi aggiunto – è un grande personaggio e penso che chiunque voglia far parte di questo tipo di film debba essere appropriato.”

X-Men 3: ancora Xavier!!!

Il sito E! Ondine ha riportato, durante un servizio riguardante la separazione dell’attore Patrick Stewart dalla moglie, che lo stesso Stewart è in trattative per riprendere il ruolo del Professor Charles Xavier nel terzo sequel sul famoso gruppo mutante.
Come è noto, mentre gran parte del cast ha già firmato per “X-Men 3”, Ian McKellen e Patrick Stewart mesi fa avevano reso noto che avrebbero partecipato a un terzo film solo se la sceneggiatura avesse dato ancora più spazio ai loro personaggi, resta quindi da sciogliere solo il mistero riguardante McKellen.
Intanto, il sito Contact Music ha reso noto che la popstar Britney Spears, in cerca di un successo cinematografico dopo il fallimento del suo esordio come attrice nel film “Crossroads”, sarebbe interessata a un ruolo cameo in “X-Men 3”, la notizia è stata confermata da una fonte vicina alla Spears, ma speriamo tutti venga al più presto smentita.

Catwoman: novità

Ospite del programma televisivo David Letterman Show, Halle Berry ha parlato ovviamente di “Catwoman” rilasciando alcune interessanti dichiarazioni circa la trama della pellicola, ad esempio che il personaggio di Patience Price non sarà la sola e unica Catwoman, ma una delle nove Catwomen esistite nell’arco dei tempi sul nostro mondo, confermando poi che il suo personaggio resusciterà dopo essere stata assassinata proprio come Selina Kyle in “Batman Returns”.
Intanto la Warner Bros. ha reso pubbliche alcune nuove immagini dell’attrice con indosso il costume di Catowman.



































Constantine: riprese al via

Sono iniziate da pochi giorni le riprese di “Constantine”, la pellicola basata sulla serie a fumetti “Hellblazer”, diretta dal regista di videoclip Francis Lawrence e interpretata da Keanu Reeves nella parte del protagonista, John Constantine.
Sceneggiata da Frank Cappello, la pellicola è prodotta da Lauren Shuler Donner, Benjamin Melniker, Akiva Godlsman, Erwin Stoff e Lorenzo di Bonaventura.
Nel cast sono poi da segnalare le presenza di Rachel Weisz (Angela Dodson), Gavin Rossdale (Balthazar), Max Baker (Beeman), Shia Le Beouf (Chaz) e Djimon Hounsou (Popa Midnite).
Rilasciate le prime foto ufficiali di Keanu Reeves come Constantine, eccovene una.



Punisher: riprese concluse

Si sono concluse dopo tre mesi e 52 giorni le riprese di "The Punisher", che si sono svolte a Tampa Bay, in Florida. Lo ha dichiarato la Artisan Entertainment, ora il film entra in fase di post-produzione.






















































Saluti

Un caro saluto ad Andrea, al Bat-Fan Emiliano Porceddu e a Gregorio, che mi hanno scritto chiedendo informazioni sugli adattamenti di Bat-Man, Fantastic Four e… Michel Vaillant.
Spero di essere stato di aiuto, continuate a seguire la rubrica e ovviamente ComicUs. Ciao!!!



Carlo Coratelli
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.