Menu

 

 

 

nintendo-sw

Giorgio Parma

Giorgio Parma

URL del sito web:

I dettagli di Marvel Generations: gli eroi classici si confrontano con le loro nuove versioni

A febbraio vi abbiamo mostrato il teaser di Alex Ross per Generations, la nuova iniziativa della Marvel Comics, ma oltre a quell'immagine si sapeva ben poco del progetto. Ora sono state rivelate maggiori informazioni riguardo a questa serie in 10 numeri che esordirà a luglio e continuerà fino a settembre di quest'anno.

ABC News riporta la notizia che in ogni numero della serie, verranno messi a confronto la versione odierna e la versione classica di un personaggio del MU. Sono stati annunciati i personaggi trattati e gli scrittori che si occuperanno di ciascuna storia, anche se dal punto di vista artistico non sono ancora stati definiti i disegnatori.

Iron Man (Tony Stark e Riri Williams) – scritto da Brian Michael Bendis
Spider-Man (Peter Parker e Miles Morales) – scritto da Brian Michael Bendis
Ms. Marvel (Carol Danvers e Kamala Khan) – scritto da G. Willow Wilson
Thor (Odinson e Jane Foster) – scritto da Jason Aaron
Hawkeye (Clint Barton e Kate Bishop) – scritto da Kelly Thompson
Hulk (Bruce Banner e Amadeus Cho) – scritto da Greg Pak
Jean Grey (vecchia e nuova versione) – scritto da Dennis Hopeless
Wolverine (Logan e X23) – scritto da Tom Taylor
Captain Marvel (Mar-Vell e Carol Danvers) – scritto da Margie Stohl
Captain America (Steve Rogers e Sam Wilson) – scritto da Nick Spencer

Alcuni di questi eroi, come Wolverine e Banner, sono attualmente morti nel Marvel Universe, tuttavia Axel Alonso, Marvel Editor-in-Chief, assicura che le storie avranno comunque senso, che i confronti tra le due versioni continueranno a reggere anche in questi casi e che forse, anche se la sua risposta su questo punto rimane moto vaga, questi personaggi potrebbero anche non rimanere morti ancora per molto.

“Stiamo cercando di onorare l'eredità di questo universo narrativo, quindi prendiamo i classici iconici personaggi e li affianchiamo alle loro nuove versioni. Questo è fortemente indicativo di dove vogliamo andare in futuro con tutti questi personaggi, e di quello che abbiamo pianificato da tempo per loro. Uno dei tropi principali del medium fumetto è il fatto che i personaggi subiscono un processo di rinascita, di svecchiamento. Muoiono e ritornano in vita. Questo è il bello di quello che facciamo”, ha dichiarato Alonso.
“Queste storie accadono davvero in continuity, hanno un'importanza elevata. Non stiamo parlando di una qualche realtà alternativa o di un qualche viaggio nel tempo”.

La cover in esclusiva di Lorenzo Fornaciari per Melagrana

È da poco cominciato su Indiegogo il crowdfunding di Melagrana, la nuova antologia erotica di Attaccapanni Press, che nel giro di qualche giorno ha già superato il 40% dell'obiettivo di raccolta fondi. Nelle prossime settimane continueremo a parlarvi del progetto con una serie di articoli ad hoc, che approfondiranno maggiormente le storie contenute nell'opera e il lavoro fatto da autori e artisti. Ora possiamo mostrarvi in esclusiva la cover del volume, un brossurato 16x23 di 250 pagine interamente a colori, realizzata da Lorenzo Fornaciari, illustratore che ha lavorato anche per Einaudi Ragazzi, Edizioni EL ed Emme Edizioni e per Melagrana ha creato anche il logotipo e il pattern principale.

COVER MELAGRANA - Lorenzo Fornaciari

Se volete saperne di più su Melagrana, potete consultare gli articoli da noi già realizzati oltre che seguire il progetto sulla pagina Facebook ufficiale, su Tumblr, Twitter e Instagram.

Su Unworthy Thor #5 fa la sua comparsa il nuovo Ultimate Thor

Nelle ultime pagine di The Unworthy Thor #5, la Marvel ha fatto scendere in campo una misteriosa figura che, sollevando il martello divino di Thor, si è autoproclamato War Thor, fornendo così l'occasione narrativa per introdurre il nuovissimo All-New Ultimate Thor.

"Sarà una nuova storia he vedrà la luce sulle pagine di The Might Thor, ora che abbiamo concluso la Guerra Shi-ar-Asgard. Si tratta dello stesso martello che abbiamo visto arrivare dall'Ultimate Universe durante gli eventi di Secret Wars questo sarà un Thor molto diverso, che impareremo a conoscere nel corso della storia" ha dichiarato lo scrittore Jason Aaron a ComicBook.com.

Ancora non è nota l'identità del personaggio, ma il suo intento rimane quello di sconfiggere gli orrori visti nei diversi reami e correggere lo status quo. Il lettering dei suoi dialoghi è poi realizzato simile a quello degli abitanti degli altri reami, non dei personaggi terrestri.

Di seguito trovate la cover di Russell Dauterman, che sarà accompagnato da Valerio Schiti alle matite, di The Mighty Thor #20 in cui comincerà la saga di questo nuovo Ultimate Thor.

thor2015020-cvr-239574

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.