Menu

 

 

 

Artibani, Bevilacqua, Faraci, Sio e Zerocalcare al lavoro su uno speciale di Groucho

  • Pubblicato in News

Non si conoscono bene i dettagli, ma dal profilo Facebook di Roberto Recchioni si scopre che un gruppo di autori composto (almeno per il momento) da Francesco Artibani, Giacomo Bevilacqua, Tito Faraci, Sio e Zerocalcare, stanno lavorando a un progetto su Groucho (un albo speciale?, un Color Fest?) previsto per Lucca Comics & Games 2017.

Al progetto era stato invitato anche Leo Ortolani, che ha declinato per una buon motivo e rilanciando. Dunque, aspettiamoci grandi sorprese nel futuro di Dylan Dog.

Leggi tutto...

Cover di Scottecs Megazine 7, cambiamenti dal #8

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Scottecs Megazine arriva al numero 7! E siccome il 7 è la misura massima di qualsiasi cosa, questo è l'ULTIMO numero... di questa incarnazione della rivista di Sio, che dal numero 8 (che è comunque meno di 7) in uscita a ottobre vedrà una revisione radicale dei contenuti a fumetti, concentrandosi di più su storie autoconclusive. Invece in questo troviamo la conclusione di tutte le serie in corso: Avvènturland, Mega Manga Mango, Bellissimissimo e Super Cane Magic Adventures finiscono col botto! E, oltre alle consuete rubriche e alle ricette di Mariangiongiangela per l'apocalisse, c'è una puntata di SuperSquorz con il Dott. Culocane e uno speciale approfondimento su tutte le scienze, anche quelle strane tipo la "matematica". E la copertina è sbrilluccicosa!

Autori: Sio nasce all’età di sei anni. Impara a leggere con un topolino. Poi il suo piccolo amico roditore muore in un incidente aereo. Sio si rifugia nella lettura di Topolino, per alleviare il dolore. Inizia a scrivere fumetti alle elementari. Si accorge di non saper disegnare per nulla e di non aver nessun talento artistico. Scoppia in una fragorosa risata e continua a disegnare.

Negli anni successivi inventa l'uomo Scottecs, apre il blog a fumetti "Scottecs Comics" nel 2006, inizia a pubblicare per Shockdom, e continua a sperimentare con fumetti, musica, video, podcast e sempre modi nuovi di raccontare storie senza disegnare difficile.

Fa cartoni animati, musica e cose buffe in generale sul canale “Scottecs” (che significa “scottex” in italiano) su Youtube, che conta più di ottocentocinquantamila iscritti. Pubblica una striscia ogni giorno sulla pagina Facebook “Scottecs”, con mezzo milione di fan.

Fa un sacco di altra roba: Una volta ha fatto dire al TG1: "Cane magico”. E un’altra volta ha fatto il giro del Giappone in bicicletta insieme al fotografo Nicola Bernardi. Per sbaglio. E ci ha scritto un libro (un tribro). Ha doppiato i protagonisti della serie animata “Over The Garden Wall” di Cartoon Network. Ha creato il videogioco “Super Cane Magic ZERO” con lo Studio Evil di Bologna. Collabora con Topolino come sceneggiatore.

Con Shockdom ha pubblicato Tutto Tutto Scottecs, Questo è un libro con i fumetti di Sio, unCOMMON:Stories e pubblica tuttora in edicola la rivista trimestrale di fumetti Scottecs Megazine.

Nel futuro è morto all’età di mille anni.

sm7sio

Leggi tutto...

Sio spiega come utilizzare la parola petaloso

  • Pubblicato in Nerd

Nella giornata di ieri si è diffusa a macchia d'olio in rete, facendo anche capolinea sui giornali online, la risposta dell'Accademia della Crusca alla lettera di una maestra per accettare il neologismo "petaloso" (per indicare un fiore pieno di petali) scritto da un suo alunno. Dovendo una parola diventare di uso comune per entrare nel dizionario, il popolo del web l'ha subito adottata ed è dunque diventata virale. Sio, nella sua solita e geniale maniera ironica, ha realizzato un video in cui spiega come utilizzare la parola petaloso. Potete vedere il filmato qui di seguito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.