Menu

 

 

Bonelli annuncia il gioco da tavolo di Tex

  • Pubblicato in Nerd

La Bonelli ha annunciato sul proprio sito un nuovo gioco da tavolo dedicato a Tex dopo la versione del Monopoly. Come leggiamo dal sito:

"Dalla collaborazione tra Sergio Bonelli Editore e Cranio Creations - Casa editrice specializzata nell'ideazione, sviluppo, produzione e distribuzione di giochi in scatola, sinonimo di divertimento, coinvolgimento e qualità in tutto il mondo - nasce il nuovo gioco da tavola del mito Tex Willer.

Il Gioco di Tex coinvolgerà sia gli appassionati di giochi di carte sia i neofiti, grazie alle facili regole e alla particolare meccanica di gioco, tesa a esaltare la tipica atmosfera di un duello western: sfida i tuoi amici a fatali lanci di dadi e imprevedibili pescate di carte dal mazzo. Tensione, prontezza di riflessi, velocità e fortuna saranno gli ingredienti di ogni partita!

Il tutto arricchito dalla curata cornice grafica del tabellone e delle altre componenti del gioco, ispirate fedelmente al ricco immaginario di Tex, con l'esclusivo intervento di un Maestro dell'illustrazione come Fabio Civitelli, autore delle immagini sulla scatola come anche di tutte le carte e le plance contenute nella confezione."

Leggi tutto...

Bonelli presenta dettagli e immagini della linea "matura" Audace

  • Pubblicato in News

Durante la scorsa Lucca Comics & Games, la Sergio Bonelli Editore aveva presentato la linea editoriale Audace per un pubblico maturo. I titoli annunciati, erano:

- Senz'anima - Dragonero
- Joe R. Landsdale - Deadwood Dick
- 10 ottobre
- Darwin
- Cani Sciolti 
- Mister No Revolution
- Il Confine
- K-11
- Lo sconosciuto, Le nuove avventure

Oggi, sul sito dell'editore, sono stati annunciati i dettagli dei titoli che vedremo nei prossimi mesi. Come ricordere, il primo assaggio dell'etichetta è stato il volume Senz'anima, che vedrà presto una collana da edicola.
L'editore prosegue: "Come per Senzanima, anche la prima proposta ufficiale dell'etichetta Audace esordirà come volume da libreria per poi essere ripresentata nel formato albo da edicola. In occasione del cinquantenario dei moti studenteschi del 1968, infatti, proporremo a maggio il primo tomo di Cani sciolti - intitolato appunto "Sessantotto" - che raccoglie i due episodi iniziali della serie ideata e sceneggiata da Gianfranco Manfredi, serie che arriverà poi in edicola a partire da ottobre. Cani sciolti racconta la vita di un gruppo di amici che nel '68 frequenta l'università a Milano e rimane coinvolto nel clima di protesta di quel particolare momento. Seguiamo i protagonisti fino agli anni Ottanta, con una narrazione che non rispetta necessariamente la linea cronologica degli eventi, tra l'Italia, l'Europa e il resto del mondo, compreso il Cile del golpe del 1973. È la prima incursione vera della Bonelli nella Storia italiana recente, ma l'intento non è quello di presentare le vicende in maniera didascalica, bensì di seguire la quotidianità dei personaggi, per capire come il mondo che si andava trasformando ha trasformato loro. I disegni di questi due episodi, così come il design dei personaggi, sono di Luca Casalanguida."

Successivamente: "In estate troveremo invece in edicola Deadwood Dick. Lo scrittore statunitense Joe R. Lansdale ha preso spunto dalla figura realmente esistita di Nat Love - un cowboy e pistolero di colore attivo subito dopo la Guerra di Secessione, che è stato uno dei tanti a essere soprannominato appunto Deadwood Dick - e ne ha fatto il protagonista di diverse sue storie. Noi abbiamo adattato in sette albi a fumetti i racconti "Soldierin'" e "Hide and Horns" e il romanzo breve "Black Hat Jack", mettendo al lavoro tre dei disegnatori di punta della nostra Casa editrice: Corrado Mastantuono, Pasquale Frisenda e Stefano Andreucci. Gli sceneggiatori, invece, sono Michele Masiero, Maurizio Colombo e Mauro Boselli. Naturalmente, in Deadwood Dick troviamo il West sporco e duro tipico dei racconti di Lansdale, quindi aspettatevi una serie tosta!".

Infine, terzo approfondimento su Mister No Revolution: "La terza proposta dell'etichetta Audace, invece, arriverà in autunno. Si tratta di Mister No Revolution, che proporrà una versione particolare di Jerry Drake, un "esperimento" sulla pelle del personaggio nolittiano, ideato da Michele Masiero con gli strepitosi disegni di Matteo Cremona e Alessio Avallone e gli evocativi colori di Giovanna Niro, Alessia PastorelloLuca Saponti e Stefania Aquaro. Di questo progetto non vi sveliamo però nulla, perché rischieremmo di bruciare la sorpresa sui suoi contenuti. L'appuntamento con questo nuovo Jerry Drake, quindi, è fissato per Lucca 2018."

L'editore conlcude annunciando che in futuro verranno dati dettagli sugli altri progetti "dalle nuove avventure dello Sconosciuto di Magnus al progetto crossmediale di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi Il confine, passando per Darwin, 10 ottobreK-11."

Di seguito, trovate una ricca gallery di immagini.

Leggi tutto...

Bonelli e Lucky Red annunciano il telefilm dalla serie Il Confine di prossima pubblicazione

  • Pubblicato in News

Lucky Red e Sergio Bonelli editore hanno annunciato di aver unito le proprie forze per un nuovo progetto dal titolo Il Confine, per creare una serie tv e una a fumetti ad opera di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi.
Ecco quanto dichiarato:

“È per me e per tutta la Lucky Red un grande onore poter collaborare con una casa editrice che rappresenta in tutto il mondo un’eccellenza italiana” – dichiara Andrea Occhipinti – “Da Tex a Dylan Dog, il nome Bonelli è associato a pagine che tutti noi abbiamo sfogliato e amato, a personaggi che hanno divertito e appassionato generazioni di ragazzi e di adulti. Il mondo e le atmosfere creati da Uzzeo e Masi sono affascinanti, destinati a lasciare un segno. Raramente ho letto una storia così coinvolgente e moderna: sono convinto che possa coinvolgere una platea molto vasta.”

"Una nuova importante tappa si aggiunge oggi al grande percorso iniziato da tre anni a questa parte alla ricerca di un solido dialogo tra la Sergio Bonelli Editore e i più importanti protagonisti del settore multimediale.” – dichiara Davide Bonelli – “Una grande sfida per la Casa editrice e per il suo universo di fantasia che ora può contare sulla collaborazione con la nota e riconosciuta realtà diretta da Andrea Occhipinti e nella forza della nuova opera realizzata da Mauro Uzzeo e Giovanni Masi. Sergio Bonelli Editore è felice di affiancare un così avvincente tassello ai suoi riconosciuti eroi dell'Avventura a fumetti che hanno appassionato diverse generazioni.”

Leggi tutto...

Mercurio Loi diventa bimestrale

  • Pubblicato in News

Dopo diverse voci a riguardo, arriva l'ufficialità: Mercurio Loi, la serie ideata da Alessandro Bilotta, diventerà bimestrale a partire dal numero 9 in uscita il 24 gennaio. A dare l'annuncio è la stessa Sergio Bonelli Editore sul proprio sito ufficiale:

"Pubblicata in albi di 98 pagine a colori, la collana "Mercurio Loi" ha suscitato fin da subito l'interesse dei lettori e della critica, che ne ha lodato quasi unanimemente ogni singola uscita. È una serie in cui la nostra Casa editrice ha sempre creduto molto, ma è anche una delle più impegnative da realizzare. Innanzitutto per lo stesso Bilotta - che ne sceneggia personalmente ogni avventura - e poi per i disegnatori e i coloristi, che devono destreggiarsi nella ricostruzione della Roma papalina in cui la vicenda è ambientata, ricca di dettagli, personaggi, costumi e affascinanti atmosfere.

Con il passare dei mesi, ci siamo accorti che la meticolosità con cui ogni avventura di Mercurio Loi viene trasformata nelle dense pagine del fumetto richiede, giustamente, tempi di realizzazione importanti. Un po' a malincuore, dunque, abbiamo deciso di lasciare un po' più di respiro a Bilotta e ai suoi bravissimi artisti, per garantire che la qualità degli albi rimanga sempre alta. Una decisione che ha portato con sé un cambio di periodicità: a partire da gennaio, quindi, Mercurio Loi diviene bimestrale.

Sappiamo bene che questa decisione sarà accolta dai mugugni dei fan, ma siamo convinti che il passaggio alla bimestralità ci permetta di dare a questo personaggio la giusta attenzione, e di curare ogni albo con la calma che merita."

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.