Menu

 

 

Be Comics! Padova: i dettagli dell'edizione 2018 e il poster di Manuele Fior

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Prime anticipazioni per la seconda edizione di Be Comics! padova (23-25 marzo 2018)

Il festival dedicato a fumetto, games, cosplay e cultura pop tornerà in primavera con un esclusivo manifesto realizzato da MANUELE FIOR, uno dei nomi più influenti del fumetto d’autore italiano ed europeo.

Un atteso ritorno che avrà in serbo numerose novità per gli amanti della cultura pop, dal fumetto ai videogames: da venerdì 23 a domenica 25 marzo, la città di Padova ospiterà la seconda edizione di Be Comics!. Il Festival – organizzato in collaborazione con il Comune e l'Università degli Studi di Padova  - manterrà la sua forte identità di evento legato al territorio locale e nazionale, ampliando però ulteriormente la sua visione verso le contaminazioni internazionali, dagli autori presenti, alle mostre, agli incontri proposti ai visitatori.

Non a caso il manifesto di questa seconda edizione - realizzato da MANUELE FIOR - sottolinea un intimo legame tra fumetto e città di Padova, attraverso immagini iconiche e fortemente legate alla cultura patavina, con speciali richiami alla Storia della Nona Arte. Il tutto raccontato con tono evocativo da uno degli autori più rilevanti nel panorama italiano e europeo, noto per le sue pluripremiate graphic novel e per le tante illustrazioni create per la grande stampa nazionale e internazionale.

Matteo Crosera, responsabile organizzativo e il curatore Matteo Stefanelli anticipano intanto le linee principali di Be Comics! 2018. “Be Comics! 2018 sarà nuovamente focalizzato sulle tematiche che vengono comunemente racchiuse nella categoria comics and games: il fumetto, la graphic novel, il manga e più in generale la letteratura illustrata. Accanto al gioco nelle sue varie declinazioni: il gioco in scatola, il gioco da tavola e il gioco tridimensionale. Poi il Giappone, tra cultura classica e animazione e il fenomeno del cosplay, la pratica di indossare un costume di un personaggio ed interpretarne il modo di agire. Novità del 2018 il videogioco, settore che amplierà l'offerta esperienziale che affascina il largo pubblico ma, anche che vuole essere anche l'occasione per sottolineare il potenziale di un settore che va oltre l'aspetto puramente ludico e che già da tempo dimostra un incremento costate.  L'offerta dell'edizione 2018 sarà ampliata da un maggior numero di nuovi ospiti non solo italiani ma anche internazionali, provenienti soprattutto da USA e Giappone, i due paesi mitizzati nella pop culture. L’alto livello del nostro parterre di ospiti certifica la notevole reputazione del festival e consente al pubblico, appassionato o potenzialmente tale, di entrare in contatto con personalità d'eccezione che raramente ha l'occasione di incontrare”.

BeComics-Affiche-2018-Web

Leggi tutto...

Be Comics! a Padova, manifesto e prime novità

  • Pubblicato in News

Arriva a Padova la manifestazione Be Comics!, nuova fiera dedicata a fumetto, games e cosplay che dal 17 al 19 marzo animerà le vie, le piazze e i palazzi storici della città veneta. Il manifesto, che potete vedere di seguito, è stato realizzato da LRNZ e rappresenta una ragazza immersa nella lettura, scossa dall'energia del fumetto e sovrastata da decine di balloon, simbolo della ricchezza di storie e immaginari.

manifesto-lrnz-big

Annunciati anche due nuovi e originali premi:

Il Premio Fumetto25 è un concorso rivolto a giovani fumettisti fino ai 25 anni che abbiano realizzato una pubblicazione a fumetti nel biennio 2015/2016. Al vincitore, premiato per un'opera realizzata nelle più diverse forme editoriali (dalle autoproduzioni ai libri agli albi, fino ai fumetti digitali), sarà assegnato un riconoscimento di 2000 euro. In Giuria i fumettisti Paolo Bacilieri, Bianca Bagnarelli e Tuono Pettinato, lo scrittore Fabio Genovesi e il critico Matteo Stefanelli.

Il Premio Fumetto Cover Design selezionerà, invece, l'autore della migliore copertina tra le opere a fumetti italiane pubblicate nel corso del 2016. Al disegnatore andrà anche un riconoscimento in denaro di 500 euro. La Giuria sarà composta dall'art director Marco Cendron, dai fumettisti Massimo Giacon e Nicolò Pellizzon e dal critico Evil Monkey.

«L’obiettivo dei due Premi che abbiamo ideato – spiega Matteo Crosera, organizzatore di Be Comics! – è di portare all’attenzione del grande pubblico sia i giovani autori che, con il loro lavoro, stanno arricchendo il panorama nazionale di opere di grande valore creativo, sia gli autori delle copertine, primo strumento che permette ai lettori di scoprire e conoscere il fumetto presente sugli scaffali di librerie e fumetterie. Vogliamo dare un segnale tangibile – da qui la scelta di premi in denaro – del nostro appoggio al lavoro quotidiano degli illustratori e fumettisti del nostro Paese.»

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.