Menu

 

 

 

L'arte di Jack Kirby in mostra a Milano

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Mostra
L’ARTE DI JACK KIRBY
The King of Comics

25 tavole originali commentate da importanti critici ed esperti raccontano l’arte del King of Comics!

1° settembre – 15 ottobre 2017

WOW SPAZIO FUMETTO
Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano

Viale Campania 12 – Milano

Info: 02 49524744/45 - www.museowow.it – Ingresso libero

 In occasione del centesimo anniversario della nascita di Jack Kirby (1917-1994), il più celebrato disegnatore americano di supereroi, WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano (Viale Campania, 12), in collaborazione con Panini Comics, RW Lion e Nestlé Health Science, allestisce una mostra davvero unica che per la prima volta espone a Milano tavole originali provenienti dalle più importanti collezioni d’Italia, commentate da importanti esponenti e critici del mondo del fumetto. Ad affiancare l'esposizione, un percorso cronologico realizzato attraverso albi d'epoca e ingrandimenti scenografici ricostruirà la lunghissima carriera di Kirby.

La mostra è un omaggio dovuto a uno dei più grandi artisti del fumetto mondiale che ha contribuito a creare personaggi come Capitan America, gli Avengers, gli X-Men e i Fantastici Quattro. Il suo stile inconfondibile ha tracciato la strada per tutti gli artisti che sono venuti dopo di lui, la quantità di tavole prodotte e di personaggi che sono scaturiti dalla sua immensa fantasia lo hanno reso il vero “King of Comics”.

Il giorno 16 settembre, alle ore 16:00 WOW Spazio Fumetto ospiterà all'interno della mostra un incontro interamente dedicato a Kirby, alla presenza di esperti e fumettisti che sono stati influenzati dall'arte del Re.

Jack Kirby ha iniziato la sua carriera di disegnatore nel campo dell’animazione, ma dopo qualche mese è passato al fumetto, ambito dove è diventato uno degli artisti più importanti e influenti di sempre.

Nel 1941, insieme a Joe Simon, inventa Capitan America, un personaggio che si schiera apertamente contro Adolf Hitler mesi prima che gli Stati Uniti entrino effettivamente in guerra.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando i supereroi passano di moda e scompaiono quasi completamente dal mercato, inventa fumetti di ogni genere, dal western al romantico, dal poliziesco all’horror, perfezionando uno stile sempre più riconoscibile.

All’inizio degli anni Sessanta stringe un sodalizio con Stan Lee dando vita a quasi tutti i personaggi più famosi della casa editrice Marvel, come i Fantastici Quattro, Thor, Hulk, Iron Man, gli X-Men e moltissimi alleati e nemici delle loro storie, che negli ultimi anni hanno ispirato una serie di kolossal cinematografici di grandissimo successo.

All’inizio degli anni Settanta abbandona la Marvel e passa alla DC Comics, dove si occupa di Superman e crea un intero nuovo universo narrativo nella saga del Quarto Mondo.

Poi torna un’ultima volta in Marvel, dove dà nuova linfa a Capitan America e Pantera Nera, illustra la versione a fumetti di 2001: Odissea nello spazio e crea Gli Eterni.

È stato anche uno dei primi grandi del fumetto americano a lasciare una major per pubblicare con un editore indipendente.

Nella sua lunga carriera non si è occupato solo di ogni genere di fumetti, ma ha prestato la sua inesauribile creatività anche per il teatro e il cinema: non tutti sanno che alcuni suoi disegni preparatori per un film mai realizzato furono utilizzati nell’operazione “Canadian Caper”, quando sei diplomatici statunitensi vennero tratti in salvo durante l’assalto all’ambasciata americana di Teheran del 1979 – storia narrata anche nel film Argo (2012).

La sua ricchissima carriera non è però il vero motivo per cui Jack Kirby si è guadagnato il soprannome di The King of Comics, o almeno non solo.

La vera forza di Kirby è stata infatti l'enorme influenza che il suo modo di disegnare ha avuto su tutti i fumettisti che si sono cimentati con i supereroi. Il dinamismo dei suoi personaggi. Le prospettive portate all'eccesso, se non impossibili. I corpi massicci. Il design di oggetti tecnologici, armi, computer, astronavi, creature aliene, che fonde fantascienza a suggestioni dell'arte precolombiana. L'uso sperimentale, per il fumetto, del collage per rappresentare altre dimensioni e mondi alieni. Il suo modo inconfondibile di rappresentare l'energia, le esplosioni, lo spazio profondo, con una serie di macchie nere che spiccavano sui colori accesi della carta di pessima qualità dei comic book. Sono tutti elementi che il fumetto di supereroi ha prima fatto propri e poi rielaborato negli ultimi 50 anni.

Kirby ha fatto scuola. Anzi, ha creato un modo nuovo di disegnare fumetti, ha dato vita al “Marvel Way”, al metodo Marvel, a cui si ispirano ancora oggi centinaia di artisti in tutto il mondo.

La mostra L'arte di Jack Kirby, King of Comics, realizzata in collaborazione con Panini Comics e RW Lion,editori italiani di Marvel e DC Comics, e Nestlé Health Science, è la prima grande mostra italiana interamente dedicata al Re. Vuole mostrare ai visitatori l'evoluzione del suo stile attraverso una selezione di albi provenienti dall'archivio della Fondazione Franco Fossati e ingrandimenti scenografici, ma soprattutto grazie a 25 tavole originali provenienti dalle più importanti collezioni private italiane, selezionate dai curatori proprio perché rappresentano perfettamente i tratti peculiari dello stile di questo grande artista, pescando sia dalle sue creazioni più note che da quelle oggi dimenticate.

In ogni tavola è possibile trovare un elemento chiave del suo stile, un momento cardine della sua carriera o anche solo una vignetta che mostrerà perché Kirby era chiamato il Re. Le tavole sono commentate dai curatori della mostra, dai critici fumettistici che collaborano con le principali realtà dedicate al fumetto (BadComics, Fumettologica, Fumo di China, Lo Spazio Bianco, Sbam! Comics) e dagli editor di Panini Comics.

Grazie alla collaborazione con la mostra Animali vs Supereroi: quando la realtà supera la fantasia, dal 10 settembre al 3 dicembre 2017 presso la Cascina Centro Parco (Parco Nord Milano),   sarà presente anche un allestimento interattivo dedicato a Galactus: un’occasione per conoscere uno dei personaggi creati da Jack Kirby e grazie alla realtà aumentata osservarlo in azione!

Il giorno 16 settembre, alle ore 16:00 WOW Spazio Fumetto ospiterà all'interno della mostra un incontro alla presenza di esperti e fumettisti, in cui verrà ripercorsa la carriera di Jack Kirby e la sua influenza sul mondo del fumetto, non solo di supereroi.

Leggi tutto...

DC Comics: i titoli e i team creativi degli speciali per i 100 anni di Jack Kirby

  • Pubblicato in News

Come vi avevamo riferito la settimana scorsa, con le anticipazioni del mese di agosto sono stati resi noti i titoli e i team creativi degli speciali one-shot celebrativi i 100 anni dalla nascita di Jack Kirby.

Il 2 agosto esordirà The New Gods Special #1 scritto e disegnato da Shane Davis, con all'interno una back-up story scritta e disegnata da Walter Simonson e la ristampa di una storia di Jack Kirby.
La cover è di Shane Davis e Michelle Delecki.

Di Mister Miracle #1 e della nuova serie in 12 numeri dedicata al personaggio avevamo già parlato. Sarà scritta da Tom King e disegnata da Mitch Gerards, ed uscirà il 9 agosto.

Il 9 agosto sarà anche il turno di The Newsboy Legion and The Boy Commandos Special #1, scritto e disegnato da Howard Chaykin; le due "baby-gang" create da Jack Kirby in un incontro/scontro inedito. All'interno c'è una ristampa di una storia del "Re".

Il 16 agosto arriva invece The Sandman Special #1, di Dan Jurgens e Steve Orlando ai testi, Jon Bodganove e Rick Leonardi alle matite. Cover di Paul Pope.
All'interno una rara storia di Sandman degli anni '70.

Manhunter Special #1, scritto da Keith Giffen e Dan DiDio, disegnato da Nick Bradshaw, uscirà il 23 agosto. La cover è di Bruce Timm.
All'interno una breve storia con il Demone Etrigan, scritta da Sam Humphries e disegnata da Klaus Janson e inoltre una ristampa Golden Age.

Darkseid Special #1 #1, scritto da Mark Evanier, biografo di Jack Kirby (Kirby: King of Comics) e disegnato da Scott Kolins, uscirà il 30 agosto. La cover è di Chris Burnham.
Il signore di Apokolips, è infuriato perché "qualcuno" è riuscito a scappare dall'orfanotrofio di Granny Goodness e non riesce a catturarlo.
Inoltre, all'interno, una storia inedita di Omac scritta da Sam Humphries e disegnata da Steve Rude e un classico del Quarto Mondo di Kirby.

Il 30 agosto uscirà anche The Black Racer and Shilo Norman Special #1, scritto da Reginald Hudlin e disegnato da Denys Cowan e Bill Sienkiewicz.
Shilo Norman ha indossato il manto di Mister Miracle ma si ritrova Black Racer alle calcagna.
All'interno la ristampa di una storia del Quarto Mondo.

Ma non finisce qui. Per l'autunno sono in arrivo altri due volumi speciali.  Il primo è Jack Kirby's Mister Miracle TP, in cui per la prima volta la DC raccoglie la run completa di Mister Miracle di Jack Kirby in un unico volume a colori.
La cover è di Jack Kirby e Mike Royer che, con Vince Colletta, affianca Kirby ai disegni.
L'uscita è prevista per il 20 settembre.

Il 6 dicembre, infine, uscirà Jack Kirby's Fourth World Omnibus HC, nuova edizione omnibus che include Superman's Pal Jimmy Olsen #133-139 e #141-148; New Gods #1-11; Forever People #1-11; DC Graphic Novel #4: The Hunger Dogs e una storia da New Gods #6 del 1984.
Un volume che raccoglie le storie che introducono i mondi di Apokolips e New Genesis, i loro governanti, Darkseid e Altopadre e tutti gli eroi e villain del Quarto Mondo.

Trovate, qui di seguito, tutte le cover diffuse.

Leggi tutto...

La DC Comics omaggia i 100 anni di Jack Kirby con una serie di one-shot

  • Pubblicato in News

Il 28 agosto 1917 nasceva a New York il grande Jack Kirby. In occasione del centenario della nascita del "Re", la DC Comics gli tributa un omaggio con l'uscita, nel mese di agosto, di sei one-shot con protagonisti diversi personaggi da lui creati per la casa editrice: Mister Miracle (del quale, come vi abbiamo detto, partirà sempre in agosto una serie tutta sua), Black Racer, Newsboy Legion, Darkseid, Orion, OMAC e Manhunter.

I titoli e i team creativi non sono stati ancora resi noti, ma saranno sicuramente presenti tra le anticipazioni per il mese di agosto.
Seguiteci per ulteriori sviluppi.

Di seguito, in gallery, alcune cover degli one-shot. Ne sono autori Howard Chaykin, Shane Davis, Chris Burnham, Bill Sienkiewicz e Bruce Timm.

Leggi tutto...

Tutti i dettagli dei volumi dedicati a Kamandi di Jack Kirby per RW Lion

  • Pubblicato in News

Sul nuovo numero del catalogo Mega sono state rivelate tutte le specifiche tecniche dell'edizione italiana targata RW Lion di Kamandi, l'ultimo ragazzo sulla Terra di Jack Kirby. Il primo volume conterrà i primi 20 numeri della serie che saranno raccolti in un DC Omnibus. Sempre relativamente al franchise, nella collana DC Library verrà proposta invece la serie di omaggi Kamandy Challenge di recente pubblicata negli States per celebrare il centenario del Re dei Comics americani.

kamandi1

 

kamandi2

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.