Menu

 

 

Dan DiDio, Crisi Infinita e lo spunto per Convergence

  • Pubblicato in News

Nella sua pagina Facebook, l'attuale co-pubblisher della DC, Dan DiDio ha pubblicato un post molto interessante dove compara il nuovo evento Convergence con Crisi Infinita. "Per me le similitudini tra loro sono molte. In termini di sfide e aspettative, la lezione imparata con il salto di 1 anno dopo viene applicata alla nostre serie di luglio per assicurarci di non incappare negli stessi tranelli".

1 anno dopo è stata la serie che portava direttamente l'universo DC dopo 365 giorni dagli eventi narrati su Crisi Infinita, permettendo agli scrittori di esplorare le ramificazioni dei cambi della continuity del crossover. L'intermezzo temporale venne poi riempito della serie settimanale 52.

Lo scorso mese, DiDio ha pubblicato i piani per l'evento del 2006, di cui uno degli scopi originali era quello di cancellare il matrimonio tra Lois e Clark. Tra gli altri degni di nota bisogna citare un Bruce Wayne squattrinato, una Wonder Woman forzata ad unirsi con Diana Prince (un'altra persona) come pena per un omicidio, Jason Todd nei panni di Nightwing dopo la morte di di Dick Grayson e altri cambi di continuity molto vicini a realizzarsi.

"Le modifiche continuavano ad essere fatte fino al momento in cui i fumetti uscivano" spiega DiDio alla vigilia del summit creativo della DC "Inoltre, per quanto provammo a spostare le cose di un anno avanti, c'era al lavoro lo stesso team di autori. Prima e dopo il salto temporale, molti sceneggiatori erano concentrati nel concludere trame piuttosto che cominciarne altre (...). Questo ha portato ad una irregolarità e molto storie "1 anno dopo" si sono concluse frettolosamente mentre altre erano pensate bene".

Il Co-pubblisher comunque sembra contento del risultato e pieno di speranze per Convergence: "Quest'aspetto sarebbe tornato a perseguitarci. Tuttavia, Crisi Infinita ha avuto dei momenti fantastici e con 1 anno dopo la DC ha avuto un aumento delle vendite del 15% che nel 2006 è stato uno dei record. Tutto sembrava andare bene ma adesso, guardando indietro, potete vedere dove avevamo cominciato a piantare i semi della nostra caduta".

Leggi tutto...

DC Comics: rivoluzione in arrivo

  • Pubblicato in News

A giugno la DC Comics, al termine dell'evento Convergence, effettuerà un vero e proprio restyling del suo parco testate: 25 delle attuali serie continueranno la loro corsa, mentre 24 nuove testate faranno il loro esordio. Questo mette dunque la parola fine al progetto New 52, iniziato nel 2011.

Alcuni arrivi e/o ritorni importanti: Bryan Hitch disegnerà e sceneggerà la serie Justice League Of America; il premio Eisner Gene Luen Yang prenderà le redini di Superman, con la parte grafica sempre affidata a John Romita Jr. ; Garth Ennis e John McCrea, il team creativo di Hitman, daranno vita a Section Eight, che riprenderà alcuni personaggi della loro più celebre collaborazione; Ming Doyle scriverà Constantine: The Hellblazer, che sostituirà l'attuale serie Constantine.
Altri titoli in programma: Black Canary, scritta da Brenden Fletcher; Starfire, della premiata ditta Jimmy Palmiotti e Amanda Conner; le testate irriverenti Bizarro, Bat-Mite e Prez.

L'obiettivo dichiarato della casa editrice è rendere sia le vecchie che le nuove testate accessibili per chiunque, allo scopo di raggiungere una base più ampia di lettori e una nuova generazione di fan. "Questi araldi di una nuova era del DC Universe ci consentiranno di pubblicare prodotti per tutti" ha dichiarato Dan DiDio "Essere più espansivi e moderni nel nostro desiderio di raccontare storie che meglio rappresentano la società che ci circonda".

Ecco le 25 serie che continueranno: "Action Comics," "Aquaman," "Batgirl," "Batman," "Detective Comics," "Batman/Superman," "Catwoman," "Deathstroke," "The Flash," "Gotham Academy," "Gotham By Midnight," "Grayson," "Green Arrow," "Green Lantern," "Harley Quinn," "Justice League," "Justice League United," "Lobo," "Secret Six," "Sinestro," "New Suicide Squad," "Superman," "Superman/Wonder Woman," "Teen Titans" e "Wonder Woman".

Leggi tutto...

The Multiversity Guidebook #1. Grant Morrison definisce il Multiverso DC

  • Pubblicato in News

È in uscita in America The Multiversity Guidebook #1, un vero e proprio manuale che definisce in maniera dettagliata ciascuno dei 52 mondi del multiverso DC. "La guida alla più grande avventura nella storia della DC Comics" recita con enfasi il sito ufficiale.

Scritto interamente da Grant Morrison, l'albo ha coinvolto moltissimi artisti (tra cui Rian Hughes, Gary Frank, Dan Jurgens, Giuseppe Camuncoli, Klaus Janson, Jae Lee, Pete Woods, Joe Prado, Paulo Siqueira, Emanuela Lupacchino, Darwyn Cooke, Gene Ha, Marcus To, Ben Oliver, Nicola Scott, Chris Sprouse, Cameron Stewart e molti altri ancora), con il non poco ambizioso obiettivo di descrivere "la storia completa degli sconvolgenti eventi Crisis e la mappatura di tutto 'l'esistente conosciuto' DC".

La Guida comprende, inoltre, una "doppia avventura ricca di azione con protagonista Kamandi (The last boy on Earth) di Terra-51, accanto al post-apocalittico Atomic Knight-Batman di Terra-17 e a Chibi-Batman di Terra-42", come scritto sulla cover di Rian Hughes "Batman di due mondi differenti, per la prima volta insieme".
"Informazioni su tutti i mondi e i loro super-eroi" e quindi spazio a curiosità e stranezze, con "gli Agenti di W.O.N.D.E.R., The Light Brigade, i Super-Americans, The Love Syndicate" e altri personaggi "strani", alcuni nuovi, molti derivati da bizzarre fusioni tra personaggi noti, come "Accelerated Man, Aquaflash, BiOmac e altri."

Data di uscita 28 gennaio. 80 pagine. Prezzo $ 7.99.

MULTIVG Cv1 1 50 var

Leggi tutto...

Le serie DC e Marvel (di inizio 2015) da non perdere

  • Pubblicato in Focus

Continuiamo a segnalarvi quelle che per noi di Comicus rappresentano i fumetti da seguire in questo 2015. Dopo i i manga più attesi, puntiamo i riflettori sulle serie più attese DC Comics e Marvel, pubblicate in Italia rispettivamente dalla RW Lion e dalla Panini Comics, che vedremo pubblicate durante i primi mesi dell'anno.

Entrambe le case editrici statunitensi saranno coinvolte, la prossima estate, da due importanti eventi: Convergence e Secret Wars. Nelle nostre edicole e fumetterie, in questo inizio anno troveremo molte delle pubblicazioni originali che costituiscono i prequeal a queste saghe.

Ma non perdiamoci in chiacchiere e partiamo dalle opere della DC.

new52fe
The New 52: Futures End

Serie settimanale che proietterà i lettori 5 anni nel futuro dell’Universo DC. Autori coinvolti in questo cross-over sono Dan Jurgens, Brian Azzarello e Jeff Lemire, che ci narreranno le avventure di Grifter, Booster Gold, Batman Beyond, Frankenstein alle prese con un futuro distopico che correrà parallelo e qualche volta tangente alla cara vecchia linea temporale che abbiamo imparato ad apprezzare in questi anni.
Sarà pubblicato in albi brossurati mensili per le sole fumetterie.

batman eternal cover art a p
Batman Eternal

In Batman Eternal, altra serie settimanale della DC Comics, verremo catapultati in una Gotham City ancora più cupa del solito. La trama si concentrerà in gran parte sui rapporti tra i personaggi che gravitano attorno al Crociato Incappucciato e alla sua numerosa bat-family. Tra gli autori coinvolti troviamo “l’architetto” dell'universo di Batman, Scott Snyder, come coordinatore delle trame, e un folto numero di sceneggiatori e disegnatori, tra cui Emanuel Simeoni e Jason Fabok.
Da noi la pubblicazione avverrà sulle pagine dell'antologico Batman - Il Cavaliere Oscuro, che per l'occasione subirà un cambio nella periodicità. Per poter mantenere in continuità le uscite di Batman Eternal con quelle delle altre serie pubblicate su Batman, Il Cavaliere Oscuro diventerà tri-settimanale.

The Multiversity Vol 1 1 Textless
The Multiversity

La nuova mini di Grant Morrison è tutta dedicata ai numerosi universi paralleli che compongono l’universo DC. Sarà pubblicato a partire da gennaio 2015, in albi che avranno un formato quanto più simile a quello statunitense.

3816640-supermandoomed
Superman: Doomed

Super-evento che metterà contro il figlio di Krypton e Doomsday, con nuove abilità letali. In questa battaglia non ci potrano essere vincitori. L'Uomo d'Acciaio dovrà scatenare livelli folli di energia per fare portare a termine il suo lavoro, solo per terrorizzare il mondo che sta salvando. Battere Doomsday è solo l'inizio di questa battaglia senza fine. Charles Soule, Greg Pak e Scott Lobdell sono gli autori dei testi mentre Ken Lashley è l'artistia che illustrerà questa avventura.
La RW Lion pubblicherà questo crossover sulle pagine dei due antologici dedicati all'Uomo d'Acciaio, Superman e Superman: L'Uomo d'Acciaio.

sup32 jrj
Superman di Geoff Johns e John Romita Jr.

Arriva anche in Italia la run di Superman scritta da Geoff Johns e disegnata da John Romita Jr.. L'artista che ha legato indissolubilmente il proprio nome ai personaggi della Casa delle Idee, presta la sua arte al personaggio più iconico della concorrenza.

3578634-jlu coverb color rev
Justice League United

Nuova serie scritta da Jeff Lemire. In Canada, il team composto da Animal Man, Freccia Verde, Martian Manhunter e Stargirl è affiancato da Adam Strange nel combattere contro un'inarrestabile forza chiamata Unimaginable. Ai disegni troviamo Mike McKone. Sarà pubblicata a partire da febbraio sulle pagine dell'antologico Justice League America.

Tante sono anche le novità che ci aspettano tra le serie che esordiranno in Italia per la Marvel.

Moon Knight 1 Preview 1
Moon Knight

Già a gennaio troviamo il nuovo corso di Marc Spector, alias Moon Night. Look rinnovato, atmosfere nuove create ad hoc da Warren Ellis per le matite di Declan Shalvey.

axis promo
Axis

Maggio sarà il mese in cui vedremo gli Avengers tornare a fare squadra con gli X-Men per fronteggiare una minaccia comune, il Teschio Rosso. Entrato in possesso della mente del telepate più potente della terra, il professor Charles Xavier, il Teschio Rosso riuscirà a portare a termine i suoi intenti criminali? La storia è scritta da Rick Remender, affiancato alle matite da Adam Kubert, in Italia sarà pubblicata in quattro albi, oltre agli spin-off nelle testate regolari.

deathofwolverine1c
Death of Wolverine

Scritta da Charles Soule è disegnata da Steve McNiven, Death of Wolverine negli USA è stata pubblicata settimanalmente, in Italia ciò imporrà un cambio di pubblicazione della testata, che per l'occasione diventerà quindicinale. Ogni uscita conterrà due storie originali, e avrà ripercussioni anche sulle altre diverse serie legate all'universo X.

Spider-Verse Vol 1 1 Textless
Ragnoverso

Giunge nel nostro la saga che promette di stravolgere completamente l'universo ragnesco, riportando in scena tutti gli Spider-Man di sempre. Già a febbraio potremo leggere le avventure scritte da Dan Slott e disegnate da Olivier Coipel sulle pagine di Amazing Spider-Man, insieme alle varie mini-serie direttamente collegate all'evento.

tumblr ncsafaXVEk1s36db2o1 1280
Thor

La nuova serie, intitolata semplicemente Thor, sarà scritta da Jason Aaron e illustrata da Russell Dauterman, e ci presenta una delle novità più attese dell'anno: l'esordio del Thor donna. Inserita in quella rosa di titoli che si è prefissata di cambiare il ruolo della mondo dei comics, la serie ha avuto un ottimo riscontro di pubblico e critica nelle sue prime uscite. A maggio, sull'antologico del Dio del Tuono, potremo finalmente leggerla anche noi.

MIRACLEMANANN2014001-DC11-a1084
Miracleman Annual

Sempre a maggio vedremo sbarcare in Italia la prima storia inedita di Miracleman da vent'anni a questa parte. Autore di questo gradito ritorno editoriale è Grant Morrison affiancato per l'occasione al tavolo da disegno da Joe Quesada. L'albo conterrà anche una storia breve scritta da Peter Milligan e disegnata da Mike Allred.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.