Menu

 

 

 

SDCC '15: la DC Comics pronta a rilanciare gli eroi della Milestone

  • Pubblicato in News

La Milestone Media è una casa editrice di fumetti fondata nel 1993 da Denys Cowan, Derek T. Dingle, e Dwayne McDuffie, con lo scopo di promuovere diversità all'interno dell'industria fumettistica statunitense. Non faceva parte della DC Comics, sebbene pubblicazione e distribuzione fossero a carico di quest'ultima. Durante il recente San Diego Comi Con in corso di svolgimento scopriamo che la DC Comics è pronta a far tornare in vita i personaggi della Milestone, in quella che viene definita una fase 2.0 della casa editrice.

Character appartenenti al Dakota universe come Static Shock, Icon e Hardware torneranno come abitanti di Terra-M, mondo dell'universo DC. Nuovi progetti stanno prendendo corpo e vedono coinvolti Cowan, il suo partener in quest'avventura Milestone 2.0 Reginald Hudlin, il Chief Creative Officer della DC Entertainment Geoff Johns e il Co-Publisher della DC Comics Jim Lee. Non sono state forniti specifici progetti o eventuali date di uscita.

"Dobbiamo far rivivere questa compagnia" le parole del co-fondatore Derek T. Dingle. "È una chiamata che non potevo ignorare, dobbiamo farlo", ha aggiunto Hudlin.

Il progetto iniziale per Terra-M è quello di pubblicare due graphic novel con cover rigida all'anno e un determinato numero di miniserie e one-shot. Static Shock, Icon, Rocket, Hardware e Xombi sono specificamente menzionati dalla DC come membri del proprio universo narrativo. Adesso non è ancora chiaro in che maniera questi si relazioneranno con tutti il resto del rooster della DC. In una dichiarazione rilasciata a CBR, Hudlin ha detto che Lee disegnerà una storia scritta dal lui, mentre Cowan illustrerà una di Johns. Allo stato attuale dei lavori, Hudlin ha scritto più di cento pagine per una nuova storia di Static.

Leggi tutto...

SDCC'15: La DC Comics annuncia alcune serie spin-off di Convergence

  • Pubblicato in News

Ci siamo lasciati alle spalle da un po' di mesi la conclusione di Convergence ma la DC Comics è decisa a sfruttare il successo riscosso dall'evento con una serie di spin-off ambientati nei vari universi alternativi.

La data di pubblicazione di queste mini è ottobre 2015, e via IGN sono state diffuse le sinossi e le cover degli abi. Vediamoli nel dettaglio:

LOIS-CLARK-FINAL-d16c7

Superman: Lois&Clark #1, scritta da Dan Jurgens e disegnata da Lee Weeks.
Ecco le avventure dell'ultimo figlio di Krypton e l'ultima figlia della Terra, e come cercheranno di sopravvivere in un mondo che non è il loro. Ma riusciranno a fare proprie le sofferenze di questo mondo come se fosse il loro? Riuscirà questo Superman a fermare i criminali che un tempo ha combattuto prima di essere creati in questo mondo? Che cos'è Intergang, e perché la scoperta di questo mette in pericolo le persone che lei ama? E cosa succederà una volta che loro figlio di nove anni scoprirà la loro vera identità?
Data di pubblicazione: 14 ottobre 2015

TELOS001-CMYK-4b22c

Telos #1, scritta da Jeff King e disegnata da Carlo Pagulayan e Jason Paz.
Il cattivo di Convergence avrà una serie tutta sua! Liberatosi dalla sua condizione alla fine dell'evento, Telos è libero e pronto ad attraversare lo spazio e il tempo su una scheggia di potere di Brainiac. Una storia epica, un viaggio attraverso la spazio ed il tempo alla ricerca del suo passato.
Data di pubblicazione: 7 ottobre 2015

Titans-Hunt-1-67569

Titans Hunt #1, scritta da Dan Abnett e disegnata da Paulo Siqueira.
Convergence è finito, ma le onde continuano a propagarsi, specialmente da una giovane precog Lilith. Cosa sono queste visioni che lei ha su questo gruppo di Giovani Titani che lei non ha mai conosciuto? E perché si sente in dovere di cercare Dick Grayson, Roy Harper, Donna Troy e un Atlantideo chiamato Garth ed informarli che qualcosa di oscuro e minaccioso sta per raggiungerli? Chi sono Mal, Gnarrk, Hank Hall e Dawn Granger, e in che modo sono collegati agli altri, e al destino di tutti gli essere umani della Terra? Questa è la storia segreta dei Giovani Titani!

Leggi tutto...

La DC Comics pronta a rilanciare i suoi vecchi eroi

  • Pubblicato in News

All'inizio del prossimo anno la DC Comics è pronta a lanciare otto nuove miniserie di sei numeri nelle quali l'attenzione sarà focalizzata su vecchi personaggi amati dal pubblico che non hanno trovato tanto spazio nei recenti eventi della casa editrice. Grazie ad un processo di scrittura che coinvolgerà i creatori originali degli stessi, autori giovani potranno raccogliere l'eventuale eredità di serie di cui, magari, non avevano mai sentito parlare o che non venivano pubblicate da tempo ormai.

Il co-creatore di Swamp Thing, Len Wein, tornerà a lavorare sul mostro verde, così come su una serie di Metal Man, mentre Marv Wolfman farà il suo ritorno sui Giovani Titani sulla serie Raven. Gerry Conway scriverà di Firestorm, e Mike W. Barr ritornerà con un lavoro incentrato su uno degli originali Outsiders e reintrodurrà un altro personaggio ben conosciuto in Katana: Cult of the Kobra.

Continuiamo con Poison Ivy: Cycle of Life and Death, con la scrittrice Amy Chu pronta ad offrirci una degli avversari di Batman in una direzione completamente differente rispetto le precedenti. Poi, Aaron Lopresti lavorerà sulla serie dedicata a Metamorpho, mentre Keith Giffen sarà impegnato sulle pagine di Sugar & Spike, fumetto popolare negli anni '50 e '60 realizzato da Sheldon Mayer.

Lo scopo di quest'operazione, stando alle parole dello stesso Dan DiDio, è quello di apportare delle modifiche a personaggi poco conosciuti e verificare il feedback che gli stessi possono avere tra i fan. "Parliamo di personaggi ma ci sono anche delle storie complete in ognuna di queste mini" ha dichiarato DiDio. Potrebbe essere un inizio per quei personaggi che saranno in grado di raccogliere consensi e successo".

(Via UsaToday)

Leggi tutto...

Prez, il primo presidente 'teen' nella nuova miniserie DC Comics

  • Pubblicato in News

Il nuovo Presidente degli Stati Uniti d'America è la nuova sensation di Twitter. I poveri vengono utilizzati come cartelloni pubblicitari umani e i tacos vengono distribuiti tra la gente con i droni. In un mondo in cui le multinazionali possono concorrere per un posto negli uffici che contano, Beth Ross, è la prima diciannovenne alla guida di una delle nazioni più potenti sulla Terra.

Questo lo scenario che Mark Russell ha imbastito per la nuova miniserie in 12 numeri della DC Prez, il cui primo capitolo è in uscita oggi, mercoledì 17 giugno, negli USA. Le matite sono di Ben Caldwell, e nella gallery in basso sono disponibili le prime tavole dell'albo, diffuse via USA Today e le cover realizzate dallo stesso Caldwell e Bret Blevins.

Siamo certi che Beth sia pronta per il ruolo cui è stata chiamata, ma la politica è pronta per lei?

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.