Menu

 

 

 

DC Comics: cosa cambia dopo la fine di Convergence?

  • Pubblicato in News

ATTENZIONE: Il seguente articolo contiene SPOILER!

Intorno all'evento Convergence, conclusosi oggi con l'ottava uscita della mini, molte indiscrezioni erano circolate in rete. La principale voleva che con questa storia la DC snellisse la sua struttura, con l'eliminazione del suo Multiverso, come suggeriva anche il titolo stesso dell'opera, Convergence, il quale lasciava intendere come diversi mondi e realtà convergessero dentro un unico universo narrativo. Ma dopo aver letto il capitolo conclusivo dobbiamo ricrederci dai cattivi pensieri fatti in precedenza.

Infatti, sulle pagine di Convergence #8, il Multiverso DC resta in essere, mentre i cambiamenti più grandi sono stati apportanti a quel vertice della continuità della DC rappresentato da Crisi sulle Terre Infinite. Mentre Brainiac si prepara a salvare tutte le diverse realtà con l'invio degli eroi che aveva in precedenza intrappolato nel suo mondo patchwork, il super-cattivo include anche Parallax tra coloro che manda ad affrontare la crisi originale.

Accompagnati brevemente passo dopo passo da Telos, l'incarnazione umanoide del pianeta in cui gli eroi erano stati intrappolati, questi afferma "La realtà si sta reimpostando, stabilizzando. Ogni mondo si è evoluto, ma tutti esisteranno", e in una splash-page di due pagine possiamo ammirare una dozzina di diversi mondi che sono stati salvati.

A questo punto possiamo affermare che durante le fasi precedenti alla pubblicazione di Convergence, i fan DC sono stati presi in giro con l'idea che l'obiettivo di questo evento era quello di disfarsi delle precedenti incarnazioni del DCU. Il Co-editor Dan DiDio ha dichiarato che le varie miniserie tie-in a Convergence erano semplicemente un modo per i lettori di "rivivere [realtà precedenti] ancora una volta con un certo livello di risoluzione", lasciando intendere che forse questa sarà l'ultima volta che vedremo storie ambientate nella continuity di Zero Hour, Flashpoint, post-Crisis e tante altre. "Si avverte la sensazione che molte cose stiano per finire" ha istigato ulteriormente DiDio, "ma molte altre grandi cose stanno per iniziare", riferendosi all'iniziativa #DCYOU.

Insomma, gli universi In precedenza eliminati sono tornati, tra cui il multiverso pre-Flashpoint e ogni Terra dalla prima crisi del 1985, nonostante ci possano essere lievi modifiche a causa degli eventi in Convergence.

(Via CBR)

Leggi tutto...

DC Comics cita in giudizio la cantante Rihanna

  • Pubblicato in News

Come ben sapranno manager e supporter della squadra di calcio del Valencia, la DC Comics è sempre pronta a far valere i propri diritti per difendere i suoi marchi registrati. Dopo aver impedito alla squadra di calcio spagnolo di utilizzare un logo troppo simile a quello di Batman, di recente ha registrato il trademark JLA per tutelarsi da questo sito di lavatrici.

Sin dalla sua prima incarnazione nel 1960, la DC ha utilizzato diversi nomi per le pubblicazioni che contenevano le avventure della Lega della Giustizia. Justice League Of America, che poi venne rilanciato nel 1987 con il più semplice Justice League, per divenire poi Justice League International, prima che il gruppo si dividesse in due formazioni, e testate, distinte: Justice League of America e Justice League Europe.

Nel periodo che va dal 1997 al 2006, è stato utilizzato il monicker di JLA, prima che durante il rilancio editoriale New 52 vedesse queste due formazioni Justice League e Justice League International.

Però, per tutelare il proprio marchio, deve essere utilizzato per lo scopo con il quale è stato registrato, e la DC sono nove anni che non utilizza JLA su qualche albo a fumetti.

Ma questa non è l'unica situazione conflittuale della casa editrice americana. Infatti, la DC Comics ha fatto causa anche alla nota cantante Rihanna, rea di aver registrato per il proprio magazine on-line il trademark Robyn (Robyn è il primo nome della cantante), troppo simile alla spalla del Cavaliere Oscuro e titolare di diverse serie, Robin.

(Via Bleedingcool)

Leggi tutto...

Al via DC You, il nuovo universo DC Comics

  • Pubblicato in News

L'universo narrativo della DC Comics è ancora sconvolto dall'evento Convergence ma già diverse anticipazioni sono trapelate circa il futuro della casa editrice di Superman e soci. I 24 nuovi titoli e le 25 serie che esordiranno usciranno sotto il brand DC You, campagna promozionale che promette di offrire "qualcosa a tutti".

L'iniziativa DC You partirà il prossimo 3 giugno e quattro sono i principali temi delle pubblicazioni interessate: personaggi, talento, storie e fan. Accanto a figure iconiche come quelle di Batman e Wonder Woman, troveremo anche artisti del calibro di Scott Snyder, Greg Capullo, Geoff Johns e Annie Wu. Inoltre, nelle tagline vengono pubblicizzate anche le nuove direzioni narrative delle serie, che terranno presente il gusto dei lettori vecchi e nuovi.

"Con il Nuovo DC Universe, c'è una storia per ogni tipo di fan della DC Comics. C'è una storia per TE", così Amit Desai, vice presidente del marketing and global franchise management della DC Entertainment. "L'elenco delle serie proposto dalla DC Comics quest'estate offre un albo a fumetti per tutti e la nostra nuova campagna pubblicitaria, DC You, vuole celebrare questa nuova, audace direzione".

Partita il 20 maggio sulle pubblicazioni cartecee e digitali dei fumetti, subirà una trasformazione il prossimo 3 giugno. Le novità saranno diffuse tramite degli inserti negli albi, o direttamente sul sito internet e sui social media con l'hashtag #DCYou. Altre iniziative, poter, maschere, tattoo temporanei saranno distribuiti nelle fumetterie nel corso dei prossimi mesi.

Nella gallery in basso trovate alcune di questi poster promozionali di DC You.

Leggi tutto...

DC Comics: ecco le serie post-Convergence

  • Pubblicato in News

La settimana scorsa la DC Comics ha diffuso, in maniera digitale, 8 pagine gratis di ben 10 nuovi serie che esordiranno nei prossimi mesi. Queste nuove storie saranno ambientate nel futuro post-Convergence, maxi evento ancora in corso di sviluppo, e ci permettono di capire cosa ci aspetta al termine di questa guerra tra mondi del Multiverso.

Questa la prima ondata di albi:
DC Sneak Peek: Detective Comics
DC Sneak Peek: Doomed
DC Sneak Peek: Green Arrow
DC Sneak Peek:Green Lantern
DC Sneak Peek: Midnighter
DC Sneak Peek: Prez
DC Sneak Peek:Red Hood/Arsenal
DC Sneak Peek: Section Eight
DC Sneak Peek: Starfire
DC Sneak Peek: The Omega Men

Una volta cliccato su questo link basterà scegliere uno dei 10 albi proposti e sfogliarlo.

Inoltre, altre serie sono state presentate oggi, e ne potrete leggere un'anteprima a quest'altro link. Questi, invece, i titoli:

DC Sneak Peek: Action Comics
DC Sneak Peek: Aquaman
DC Sneak Peek: Bat-Mite
DC Sneak Peek: Bizarro
DC Sneak Peek: Dr. Fate
DC Sneak Peek: Green Lantern: The Lost Army
DC Sneak Peek: Justice League 3001
DC Sneak Peek: Lobo

(Via CBR)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.