Menu

 

 

 

nintendo-sw

I personaggi DC incontrano i Looney Tunes nel nuovo crossover dell'editore

  • Pubblicato in News

Non è la prima volta che i personaggi DC incontrano quelli di altri universi narrativi (come recentemente quelli Hanna-Barbera e le TMNT), e non è la prima volta che incontrano i Looney Tunes, facilitati anche dal fatto che entrambi sono di proprietà della Warner. Per questo, non ci sorprende il nuovo nuovo annuncio fatto dalla casa editrice americana. Anche se non sono resi noti tutti i dettagli dell'iniziativa, sappiamo che le accoppiate saranno le seguenti:

Jonah Hex. Yosemite Sam. (Mark Texeira)
Martian Manhunter. Marvin the Martian. (Aaron Lopresti)
Lobo. The Road Runner. (Kelley Jones)
Batman. Elmer Fudd. (Lee Weeks)

In parentesi i nomi degli artisti delle illustrazioni che vi mostriamo nella gallery in basso.

Leggi tutto...

The Lazarus Contract: il crossover tra Titans, Teen Titans e Deathstroke

  • Pubblicato in News

La DC Comics comincia a svelare alcuni dei segreti collegati a Rebirth, il rilancio dell'universo narrativo che da poco è sbarcato anche in Italia. Uno di questi misteri verrà indagati nella miniserie in 4 numeri The Lazarus Contract, che indagherà il rapporto tra Deathstroke e i Teen Titans, con il killer Slade Wilson che prenderà di mira Wally West nel tentativo di riportare in vita suo figlio Grant.

Dan Abnett, Benjamin Percy e Christopher Priest scriveranno congiuntamente la mini che rappresenta un crossover tra le testate di Titans, Teen Titans e Deathstroke, mentre sulle tavole vedremo Brett Booth, Khoi Pham, Carlo Pagulayan e Paul Pelletier. Il nome della run rimanda alla Judas Contract di Marv Wolfman e George Perez apparsa su New Teen Titans, in cui il killer cercava di annientare il gruppo dall'interno.

lazaruscontract-covers

Titans #11, che conterrà la prima parte del crossover, uscirà il 10 maggio nelle fumetterie americane.

(Via Comics Alliance)

Leggi tutto...

Chuck Dixon e Graham Nolan tornano alle origini nella serie Bane: Conquest

  • Pubblicato in News

I creatori di Bane, il personaggio della DC Comics che abbiamo visto anche nel terzo capitolo della trilogia di Christopher Nolan, Chuck Dixon e Graham Nolan, ritornano a narrare le vicende del villain in una scalata alla conquista di Gotham City nella serie in 12 numeri Bane: Conquest, come riportato da CBR. L'arcinemico di Batman si riunirà con la sua vecchia banda formata da Bird, Trogg e Zombie per formare un impero del crimine e conquistare nuove città.

“È davvero entusiasmante tornare a lavorare con Chuck su di un personaggio che amiamo così tanto e in cui ci identifichiamo. La DC ci ha permesso di ritornare alla radici del personaggio, riportare in auge vecchi amici e creare nuovi personaggi che porteranno scompiglio nel mondo di Batman”, ha dichiarato Nolan.

Bane: Conquest #1 arriverà nelle fumetterie americane il 3 maggio 2017. Nella gallery qui sotto trovate alcune tavole non letterate.

Leggi tutto...

DC Comics, in arrivo la serie di Svicolone: "un drammaturgo gay stile southern gothic"

  • Pubblicato in News

La linea di fumetti DC Comics basati sulle proprietà Hanna-Barbera vanterà a breve un nuovo titolo, Svicolone (Snagglepuss), scritto da Mark Russell, che punterà a reinventare il personaggio, rendendolo un "drammaturgo gay in stile southern gothic", come ha rivelato lo stesso autore a HiLoBrow.

"Io me lo immagino come un personaggio tragico alla Tennessee Williams; Braccobaldo è una sorta di William Faulkner, siamo nella New York anni '50, ci sono Marlon Brando, Dorothy Parker, e tutti questi esponenti mondani della New York di allora vanno e vengono. Non vedo l'ora”.
Sull'orientamento sessuale del personaggio, più volte ipotizzato in passato, ecco cosa ha dichiarato: “Non se ne parla mai e non p è mai specificato nei cartoni perché sono stati realizzati in un periodo in cui non si poteva neanche riconoscere una tale condizione, ma rimane comunque abbastanza ovvia la cosa. È quindi naturale presentarlo in un contesto in cui tutti lo sanno, anche se non ha ancora fatto coming out. Avere a che fare con la scena culturale anni '50, specialmente a Broadway, dove sono tutti gay o lavorano con qualcuno che lo è, anche se non se ne può parlare — e mostrare com'è cercare di creare cultura dal silenzio".

La serie sarà inoltre molto diversa da quelle attualmente pubblicate come The Flintstones, più introspettiva e intimista. Vedremo una prima storia di 8 pagine sul crossover Suicide Squad/Banana Splits Annual, in cui Svicolone verrà portato davanti alla Commissione per le attività anti-americane, mentre successivamente la serie comincerà la sua run da settembre/ottobre a cadenza regolare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.