Menu

 

 

 

Lucca'17: le novità Edizioni BD

Dopo avervi riportato l'annuncio della mini de Il Corvo realizzata da Roberto Recchioni, Werther Dell'Edera e Giovanna Niro, ecco le altre novità Edizioni BD dalla conferenza di Lucca Comics & Games.

"Durante l’evento di presentazione novità intitolato “A Volte Ritornano”, Edizioni BD annuncia Il Corvo: Memento Mori previsto per la primavera 2018. Scritto da Roberto Recchioni con i disegni di Werther dell’Edera, questa nuova storia del Corvo vedrà la collaborazione anche del suo creatore James O’Barr e verrà pubblicata in contemporanea con IDW negli Stati Uniti. Parteciperanno al progetto anche Micol Beltramini, Tito Faraci, Davide Furnò, Angelo Mennillo, Alberto Ponticelli e Matteo Scalera.

Per la collana Americana, Edizioni BD annuncia novità dall’Archie-Verso (Archie 4 e Jughead 3), Briggsland e Giant Days 4. Mentre per le graphic novel nel 2018 tornerà Marcello Quintanilha (che i lettori italiani conoscono per Tungsteno) con Talco de Vidro.

Durante l’incontro, Edizioni BD ha inoltre annunciato l’evoluzione della collana Rock in ICON e alcune tra le prime opere tutte italiane della collana tra cui Marlene Dietrich di Alessandro Ferrari e Flavia Scuderi, e Miles Davis - di Lucio Ruvidotti. Sempre nella collana Icon l’editore annuncia One, Two, Three, Four Ramones di Xavier Bétaucourt ed Éric Cartier

Il rinnovato focus sugli autori italiani continua con la nascita del progetto NEXT - frutto della collaborazione della casa editrice con Valerio Stivè - centrato su giovani autori spesso inediti tra cui alcuni provenienti dal Lucca Project Contest; è il caso di Bacter & Caccia (Vincitori al LPC con Children nel 2015) di cui nel 2018 leggeremo I Supereroi Esistono - La Storia a Fumetti secondo Bacter e di Siegrune, Menzione Speciale Nel 2016, di Giuseppe Isoni, Alessandro Russo, e Antonello Cosentino. A questi si aggiungono Veronica Ciancarini con il suo libro d’esordio Bleeding Mariachi, e Tristerio e Vanglorio di Federico Fabbri e Francesco Catelani

Durante l’incontro è stato infine presentato Black Gospel di Vinci Cardona, 22 anni appena, vincitore del Lucca Project Contest dello scorso anno che sta già conquistando critica e pubblica durante questa Lucca.

L’elenco completo dei nostri annunci

IL CORVO - MEMENTO MORI
di Micol Beltramini, Werther Dell’Edera, Tito Faraci, Davide Furnò, Angelo Mennillo, Alberto Ponticelli, Roberto Recchioni, Matteo Scalera

Una storia inedita collegata al seminale romanzo grafico di James O’Barr, che verrà pubblicato in contemporanea con IDW negli Stati Uniti e realizzata dai migliori autori del fumetto italiano. Un evento di portata mondiale, imperdibile per gli appassionati e per tutti gli amanti del fumetto.

BLEEDING MARIACHI
di Veronica Ciancarini

Opera d’esordio per una giovane autrice che farà parlare di sé. Tra horror, commedia vampiresca e folklore messicano, Bleeding Mariachi parla dell’amore, di quando finisce all’improvviso e comincia a perseguitarci come un demone. Di quando si è disposti ad accettare qualsiasi cosa pur di non perderlo.

JEFF BUCKLEY - BIOGRAFIA A FUMETTI
di Micol Beltramini, Gea Ferraris

Nel giugno del ’97 il corpo senza vita di Jeff Buckley venne ritrovato nel fiume Wolf Creek, in Tennessee. Figlio d’arte, dallo sterminato talento musicale, Buckley ha lasciato a soli 31 anni un’eredità immensa. Questa è la sua storia.

I SUPEREROI ESISTONO?
di David Bacter & Massimo Caccia

Senza supereroi avremmo ricordi diversi, sono entrati nella nostra storia personale e da quel momento anche noi siamo entrati nella loro. I vincitori del Lucca Project Contest raccontano, in una graphic novel autobiografica, gli anni della grande diffusione dei supereroi in Italia, e l’enorme impatto che hanno avuto su intere generazioni.

MARLENE DIETRICH - BIOGRAFIA A FUMETTI
di Alessandro Ferrari, Flavia Scuderi

Musicista mancata, regina dei cabaret di Berlino, star di Hollywood, donna più pagata del mondo. La guerra al seguito delle truppe, il declino. Poi la seconda vita di successi sui palchi di tutto il mondo, l’età che le impedisce di esibirsi, l’isolamento. La vita di un vero e proprio mito, un’icona di femminilità, a fumetti.

MILES DAVIS - BIOGRAFIA A FUMETTI
di Lucio Ruvidotti

La vita di Miles, l’uomo che con la sua “social music” ha cambiato il volto della musica americana più volte, è stata un gran casino strepitosamente arrangiato da un personaggio sopra le righe. Una bio-graphic novel piena di ritmo, colori e sperimentazioni.

ONE TWO THREE FOUR! RAMONES - BIOGRAFIA A FUMETTI
di Xavier Bétaucourt, Éric Cartier

Nel 1976 il rock era noioso, così quattro ragazzi di New York decisero di smuovere le cose. Arriva dalla Francia l’accurata bio-graphic novel dedicata ai Ramones, fondatori del punk-rock dallo stile di vita scatenato quanto la loro musica: droghe, alcool e concerti a ritmi folli riempiono le cronache del gruppo, dagli esordi al successo, raccontate dal punto di vista di Dee Dee Ramone. Hey! Ho! Let’s Go!

TALCO DE VIDRO
di Marcello Quintanilha

Dopo Tungsteno, trionfatore di Angoulême e candidato ai premi Gran Guinigi e Micheluzzi, un nuovo thriller a fumetti per il brasiliano Marcello Quintanilha. Rosalba è una dentista di Niterói in piena crisi esistenziale, sul punto di sprofondare in un abisso di crimine e immoralità...

TRISTERIO E VANGLORIO
di Federico Fabbri, Francesco Catelani

In un mondo da favola acida, in cui si incontrano mostri minacciosi ed estremamente pop – che sembrano usciti da Masters of the Universe! - non sarà semplice essere eroici e indomiti come Don Chisciotte! Ma di sicuro la coppia di cavalieri è altrettanto divertente e appassionante da ricreare scene degne de L’armata Bran- caleone con un maturo e moderno spirito retro-pop!

SIEGRUNE
di Giuseppe Isoni, Alessandro Russo e Antonello Cosentino

Una lettera di settant’anni prima. La passione per il cinema. Un libro di Jason Lutes. Due gatti e una chiamata nel cuore della notte. Nasce così Siegrune.
Un dramma storico che parla dell’amore impossibile tra una ragazza borghese di origini ebraiche e del giovane aspirante grafico in difficoltà economiche che, per conquistarla, ha ideato il simbolo che per milioni di ebrei e per l’umanità intera resterà inciso nella memoria come emblema indelebile di morte: le due Siegrune dell’allora nascente organizzazione paramilitare di Heinrich Himmler, le Schutz-Staffel."

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.