Menu

 

 

 

Addio a Len Wein, creatore di Wolverine e Swamp Thing

Lutto nel mondo dei comics. Ci ha lasciati a 69 anni Len Wein, autore famoso per aver vato vita a personaggi quali Wolverine e Swamp Thing e per il suo ruolo di editor alla DC Comics supervisionando classici come Watchemen di Alan Moore e Dave Gibbons.

Lo sceneggiatore ha esordito sulle pagine di Teen Titans 18 per la DC nel 1968 insieme a Marv Wolfman, scrivendo poi storie per Flash, Superman, The Phantom Stranger e creando il personaggio di Swamp Thing nel 1971 su House of Secrets 92.

Nei primi anni '70 Wein inizia la sua collaborazione con la Marvel su diverse testate ma il suo contributo più celebre fu l'esordio di Wolverine su The Incredible Hulk 180 (personaggio ideato graficamente da John Romita Sr. e disegnato per l'occasione da Herb Trimpe). Wein rilanciò, inoltre, gli X-Men con Giant Size X-Men #1, creando personaggi quali Nightcrawler, Tempesta, Colosso e Thunderbird.

A fine anni '70 l'autore tornò alla DC dove scrisse storie per Batman e Green Lantern e diventando editor di serie come Watchmen. Wein è stato inserito nella The Will Eisner Award Hall of Fame nel 2008 per il suo contributo nel mondo dei comics.

La notizia della sua morte è rimbalzata sui social attraverso anche le parole di colleghi come Brian Michael Bendis che affida a un tweet il suo saluto al fumettista. Da segnalare, inoltre, anche il ricordo dell'attore Hugh Jackman che ha interpretato il personaggio di Wolverine al cinema.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.