Menu

 

 

 

Primo sguardo a Deadman: Dark Mansion of Forbidden Love

Come abbiamo anticipato qualche giorno fa, tra le novità DC Comics di ottobre c'è il ritorno di Deadman in Deadman: Dark Mansion of Forbidden Love, una nuova miniserie in tre numeri da 48 pagine che esordirà il 5 ottobre e poi proseguirà a cadenza bimestrale.
Scritto da Sarah Vaughn e disegnato da Lan Medina, è un romanzo gotico classico, nello stile dei romanzi a fumetti degli anni '60 e '70.

La nota ufficiale a descrizione della serie recita:
"Berenice, giovane donna con un cuore in conflitto e la capacità di vedere i fantasmi, vive col proprio fidanzato, Nathan, in una grande mansion del New England, ma sta crescendo avvicinandosi sempre di più alla sua migliore amica, Sam.
Mentre lotta con i desideri del suo cuore, un'oscura presenza scende sulla mansion, attirando l'attenzione del supereroe fantasma Deadman.
Mentre Berenice e Deadman cercano di liberare la casa e i suoi abitanti dalla rabbia vendicativa di Adelia Whitehall (conosciuta come Darkness), emergono altri inquietanti e sinistri segreti, lasciando Berenice in grave pericolo."

"Ho letto romanzi rosa e fumetti da quando ero bambina, ed è un genere a cui sono positivamente appassionata" ha detto Sarah Vaughn "Non posso dirvi quanto sono entusiasta di poter raccontare una storia horror-gotica moderna con classiche radici DC".

"Dopo aver letto la sinossi della storia, ho avuto la sensazione di tornare ai vecchi tempi dei romanzi a fumetti, ma in un modo totalmente nuovo" ha detto Lan Medina "Ero elettrizzato dall'interazione tra Darkness e Deadman. È stata una cosa che mi ha catturato incredibilmente."

Di seguito, un primo sguardo all'interno delle pagine di Deadman: Dark Mansion of Forbidden Love, con un'anteprima non letterata delle tavole di Lan Medina diffusa da CBR. La cover è di Stephanie Hans.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.