Menu

 

 

La DC Comics festeggia i 75 anni di Wonder Woman

Era il dicembre 1941 e, mentre l'America si apprestava a entrare in guerra, su All-Star Comics #8 lo scrittore, psicologo, inventore della macchina della verità e teorico del femminismo William Moulton Marston dava alla luce (con le matite di Harry G. Peter) il personaggio di Wonder Woman.
La prima fu una storia di back-up: in un momento in cui i supereroi femminili erano rari, si trattò di una sorta di esperimento per testare l'appeal del personaggio. Ma, da quel momento, la Principessa delle Amazzoni si è sempre più affermata e, nel giro di un anno, ha avuto una serie tutta sua. Ha superato la crisi dei supereroi degli anni '50 e si è guadagnata, a pieno titolo, un posto nella "Trinità DC", al fianco di icone leggendarie come Batman e Superman.
Negli anni '70 è arrivata a intere generazioni che l'hanno conosciuta in tv soprattutto grazie al telefilm con Lynda Carter, ma anche per film tv e cartoni animati come la serie dei Superamici. Poi, di recente, l'apparizione, per la prima volta in un lungometraggio al cinema, nel blockbuster Batman v Superman: Dawn of Justice.

In occasione del 75° anniversario della nascita del personaggio, Warner e DC Comics si apprestano e celebrare l'evento con un logo commemorativo ad hoc e una serie di iniziative e uscite editoriali che dureranno tutto l'anno.
Queste includeranno il debutto, il prossimo 22 giugno, della nuova serie regolare con Wonder Woman #1, di Greg Rucka e Liam Sharp, quindi diverse iniziative che prenderanno corpo al San Diego Comic-Con nel mese di luglio e poi speciali, nuovi graphic novel, lancio di prodotti di merchandising e altri eventi che culmineranno il 2 giugno 2017 con l'uscita nelle sale di Wonder Woman, di Patty Jenkins, primo film dedicato al personaggio che sarà interpretato da Gal Gadot.

Il tutto annunciato e illustrato nei dettagli da una lunga nota, diffusa ieri, che esordisce così:
"Per celebrare il 75° anniversario di uno dei suepereroi più famosi al mondo, Warner Bros Entertainment e DC Entertainment hanno rivelato oggi i piani  per la celebrazione di Wonder Woman, della durata di un anno. Il personaggio ha trasceso le pagine dei fumetti per divenire un potente e globale simbolo di giustizia, uguaglianza e pace."

Per Kevin Tsujihara, Amministratore Delegato Warner Bros "Wonder Woman è una leggenda di portata mondiale e uno dei nostri franchise più importanti" e prosegue "siamo entusiasti di celebrare questo anniversario. Milioni di fan già la conoscono grazie ai fumetti, alla televisione e al suo debutto cinematografico in Batman v Superman, ma il primo film dedicato a lei, l'anno prossimo, sarà l'evento più dinamico ed eccitante nella storia del personaggio".

La nota prosegue "Nei decenni, Wonder Woman è stata candidata a Presidente, ha organizzato un sindacato, ha pilotato un jet invisibile, ha perso e ritrovato i propri poteri, ha studiato arti marziali, combattuto Ares, dio della Guerra, lavorato in un fast food e ha avuto una relazione romantica con Superman. La sua storia così sfaccettata sarà integrata e celebrata nella nuova serie a fumetti che sta per esordire come parte del Rebirth e che onorerà ciò che i fan amano di più del personaggio."

"Elemento della Trinità DC con Superman e Batman, Wonder Woman, anche da sola, rappresenta un simbolo di uguaglianza, giustizia, ed emancipazione femminile, ed oggi è più rilevante che mai" - ha deto Diane Nelson, presidente di DC Entertainment, Presidente di Warner Bros Consumer Products e Presidente e Chief Content Officer di Warner Bros Interactive Entertainment - "Con le sue radici nella mitologia greca e nel femminismo americano, Wonder Woman è uno dei personaggi più singolari e interessanti nella storia del fumetto; la sua longevità è un attestato del suo appeal globale e del posto speciale che occupa nel cuore di generazioni di ragazze che hanno immaginato di brandire il proprio lazo della verità".

"William Moulton Marston concepì Wonder Woman come un nuovo tipo di personaggio che usasse compassione e saggezza, non solo pugni, per trionfare sul male. Figlia della regina della tribù della Amazzoni della mitologia greca, Wonder Woman ha ricevuto dagli dei superpoteri come la super-forza e un laccio che costringe chiunque a dire la verità. Indossa un costume ispirato alla bandiera di un pilota americano abbattuto; ha combattuto, in un mondo patriarcale, per valori come pace e uguaglianza. È l'unico personaggio femminile dei fumetti le cui storie sono state pubblicate ininterrottamente negli ultimi tre quarti di secolo."

Al San Diego Comic Con di quest'anno sarà possibile... vedere l'invisibile; infatti DC e Warner porteranno all'annuale rassegna di cultura pop una replica a grandezza naturale dell'iconico jet invisibile di Wonder Woman.
Il "jet invisibile", che sarà illuminato di notte, sarà accompagnato inoltre da una serie di graffiti, pezzi d'arte unici ispirati a Wonder Woman e da una mostra di costumi indossati nella serie tv degli anni 70 da Lynda Carter e da Gal Gadot nel recente BvS nonché, in anteprima, quelli che indosserà nel prossimo film in cui sarà protagonista assoluta.
Inoltre, un pannello, "Wonder Woman 75" illustrerà la storia e il futuro della Principessa Amazzone.

DXX27 001 600px
E ancora, sempre legata al Comic-Con, la action figure DC Multiverse Wonder Woman (in scala 9,5 cm) all'interno dell'Invisible Jet, realizzato da Mattel. Il set va pre-ordinato in esclusiva sul portale Mattel Mattycollector.com dal 17 giugno prossimo oppure ordinato di persona al SDCC. Il costo è di 15$.

DRH15 008 600px
Sempre da Mattel, al Comic-Con sarà disponibile anche una figure di Katana alta 12 pollici, equipaggiata di katana, tre shuriken, due sai, un tantō, e un naginata.

Ma le celebrazioni andranno oltre il Comic-Con.

Nel mese di luglio vedrà la luce un box set commemorativo delle più grandi storie di Wonder Woman mentre, a ottobre, uscirà una hardcover special edition celebrativa del 75° anniversario.

All'interno della release in Digital HD di Batman v Superman: Dawn of Justice, in uscita il 28 giugno e del Blu-ray Combo Pack del 19 luglio prossimi, ci sarà una featurette di 22 minuti dal titolo The Warrior, The Myth, The Wonder, che esplorerà la storia, le origini, l'evoluzione e il potente impatto sulla cultura popolare di Wonder Woman.

Il piano di merchandising coinvolgerà anche compagnie come Valentino, Converse, Under Armour per quanto riguarda la moda; Pottery Barn con zaini e valigie e una linea di prodotti di bellezza ispirati al personaggio, a marchio Walgreens.
Uscirà inoltre una vasta gamma di articoli a licenza Warner Bros Consumer Products, come la collezione di Barbie "Barbie Principessa Amazzone Wonder Woman".

Nuovi giocattoli e web-episodi della recente linea DC Super Hero Girls metteranno Wonder Woman al centro dell'attenzione, così come il film animato originale DC Super Hero Girls: Hero of the Year, in digital HD e in DVD rispettivamente il 9 e il 23 agosto.

Wonder Woman ritorna come personaggio centrale nell'imminente videogame Injustice 2, sviluppato da NetherRealm Studio che sarà pubblicato da Warner Bros Interactive Entertainment nel 2017.

Infine, di recente abbiamo visto come la DC stia dando importanza alla musica, con la creazione di un profilo Spotify e di una playlist creata ad hoc per DC Universe: Rebirth #1 cui si è poi aggiunta una playlist per ogni nuovo speciale Rebirth. Per celebrare l'anniversario di Wonder Woman sarà creata una serie di playlist su Spotify nelle quali diverse artiste della musica, della TV, del cinema e di altri campi, condivideranno la musica che le ispira ad essere delle "wonder women" nella loro vita quotidiana. È già presente la playlist della cantautrice Brandy Clark.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.