Menu

 

 

Addio a Brett Ewins, storico artista di 2000 AD

Brett Ewins, l'influente cartoonist britannico noto per i suoi lavori su Judge Dredd e Rogue Trooper, è morto all'età di 59 anni.

Egli è stato uno dei primi collaboratori di Peter Milligan, conosciuto al Goldsmiths College, e Brendan McCarthy, disegnando le cover di 2000 AD e poi spostandosi con McCarthy su Future Shocks e Judge Dredd. Tra i suoi altri lavori menzioniamo ABC Warriors, Bad Company, Judge Anderson e il già citato Rogue Trooper.

Pian piano l'autore appena scomparso ha ampliato le sue collaborazioni e creazioni, da Strange Days nel 1984 sempre con Milligan e McCarthy, un antologico della Eclipse Comics che presentava personaggi quali Paradax, Freakwave e Johnny Nemo, e con Steve Dillon la rivista di musica e fumetti che pubblicava, tra l'altro, la Tank Girl di Jamie Hewlett e Alan Martin.

Ewins ha lavorato anche per la DC Comics sempre con i suoi amici Milligan e Dillon, sulla miniserie Skreemer oltre ad alcuni numeri di Swamp Thing, Hellblazer e Secret Origins.
Nei primi anni '90 la sua carriera di fumettista ebbe un brusco calo a causa di un esaurimento nervoso che lo portò ad allontanarsi dal comicdon e dedicarsi a lavori molto più personali tra cui anche dipinti.

Ewins è da considerarsi quindi un artista molto tormentato, afflitto da patologie psichiatriche come la schizofrenia, che l'hanno portato a ferire un poliziotto con un coltello durante una colluttazione. Era l'anno 2012 e Brett non solo finì quello scontro con un attacco cardiaco e una ferita alla testa ma trascorse circa 9 mesi in arresto, parte dei quali in ospedale, finchè non fu rilasciato su cauzione perché ormai le sue condizioni di salute erano da considerarsi irrecuperabili.

ewins-rogue-trooper

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.