Menu

 

 

Ben Affleck sorprende i fan sulla Batmobile per il lancio della campagna Omaze di BvS

  • Pubblicato in Screen

La Warner Bros. ha recentemente attivato una campagna Omaze supportata dalla pellicola Batman V Superman, offrendo dei premi allettanti come fare un giro sulla Batmobile, volare in elicottero con Henry Cavill, fare una foto con Ben Affleck alla premiere di New York o fare photobombing con Jesse Eisenberg sul red carpet. Basta una donazione minima di 10 dollari per poter partecipare al contest, ma sono presenti anche altri premi a compensi maggiori tra cui tazze, poster, magliette, acquerelli, litografie, e molto altro, fino ad una cena con Eisenberg e un weekend con Cavill.

I proventi andranno a finanziare tre progetti di aiuti umanitari no profit come Eastern Congo Initiative, SEED Project e Durrell Wildlife Conservation Trust. Di seguito trovate i video di promozione dell'iniziativa di Cavill e Affleck, mentre qui potete vedere il sito della campagna e fare le vostre offerte.

Interpretato da Henry Cavill, Ben Affleck, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane, Gal Gadot, Scott McNairy, Holly Hunter, Callan Mulvey, Tao Okamoto, Ray Fisher, Jena Malone e Jason Momoa, Batman v Superman: Dawn of Justice è sceneggiato da Chris Terrio, su una soggetto di David S. Goyer, e diretto da Zack Snyder.
Il film uscirà nei cinema il 25 marzo 2016.

Leggi tutto...

Tutte le ultime rivelazioni su Batman V Superman e le immagini in HD

  • Pubblicato in Screen

Direttamente da Empire Magazine, il giornale che ha ottenuto l'esclusiva sulle ultime novità riguardanti Batman v Superman: Dawn of Justice, il nuovo film di Zack Snyder, vi riportiamo tutto ciò che c'è da sapere di importante riguardo alla pellicola e al DC Cinematic Universe, alle interconnessioni tra i vari film e a pellicole come Justice League, Suicide Squad, Wonder Woman e Aquaman. Ecco di seguito gli estratti più significativi dell'esclusiva e le immagini in alta risoluzione nella gallery in basso, dopo quelle mostratevi la volta scorsa.

Si è iniziato con maggiori informazioni sulla versione di Batman che ci troviamo davanti in BvS.

"Inizialmente ho pensato, 'io sono più vecchio, non credo di essere l'attore più adatto per questo ruolo'", ha detto Ben Affleck riguardo al suo ruolo di Batman. "Poi Zack mi ha mostrato il suo concetto di questo Batman più vecchio, più scalcagnato, ridotto ad uno straccio. Era qualcosa che non avevamo mai visto prima. Abbiamo visto che Batman è disposto ad attraversare il confine per proteggere le persone. Fare il vigilante è stata una parte del suo carattere per tutto questo tempo, e ci focalizziamo su quella mentalità quando si trova di fronte qualcosa di potenzialmente letale come Superman".

"Il nostro Bruce Wayne è sui 45 o 46 anni", ha aggiunto il regista. "È stato Batman per 20 anni. Tutta la storia è lì. C'è stato un solo Robin? Forse. Partiamo dall'assunto che Batman abbia raggiunto questo punto della sua vita e carriera di supereroe, e Superman rappresenta una sorta di cambiamento filosofico. È un cambiamento di paradigma per Batman: 'ho combattuto criminali tutta la mia vita, cercando di trovare la giustizia, e ora mi trovo di fronte a un concetto che mi trascende'. Di fronte a Superman, un uomo che rapina una banca non ha più importanza. Sta avendo una crisi di coscienza. 'Sono davvero solo un vigilante che va in giro per i vicoli di Gotham?' Lui si occupa di roba da ricchi. Ben ha fatto un lavoro incredibile".

Sarà un Batman solo, provato da innumerevoli sofferenze: “Ha perso quelli a cui teneva e che gli erano vicini, e non necessariamente di morte naturale..." ha detto il produttore Charles Roven, riferendosi non solo a Robin ma probabilmente anche a Jim Gordon.

E la volontà del regista di fare un film non più solo su Batman è dovuto principalmente alla precedente trilogia di Christopher Nolan, che ha gettato le basi per il mood dei film DC, allontanandoli da quelli Marvel.

"Se fosse stato un film su Batman sarebbe stata una proposta molto più difficile a causa di quanto di buono fatto nei film di Chris. Siamo moltissimo grati a quei film. Chris ha impostato un tono per il DC Universe, che ci separa dalla Marvel in un modo fantastico. Noi siamo l'eredità di quei film".

"Quello che stiamo facendo è gettare le basi per tutto. Si tratta di un'unica grande storia- Tutto è nato con la concezione di Justice League. Gli altri film, in un certo senso, devono fare da supporto. Ossia Wonder Woman o Aquaman. Hanno i loro concetti creativi che li supportano, ma servono alla riunione di tutti gli eroi in Justice League. Voglio che tutti gli altri registi delle altre pellicole possano essere in grado di allungare le gambe e fare quello che vogliono, ma allo stesso tempo c'è un grande universo interconnesso. Ho dato a tutti l'accesso incredibile alla nostra storia, a me, e a quello che stiamo facendo".

Connettere tutti i film proprio come fatto con il MCU, ma con un tono diverso, più "serio" e cupo.

“La chiamiamo sandbox (sabbiera),” ha agigunto Roven. “È delimitata e tutti devono giocare entro questi confini. In Suicide Squad, David Ayer ha grande controllo di alcune specifiche aree della sandbox. Anche se supera leggermente i confini, possiamo vedere se riusciamo noi stessi ad estenderli quanto basta”.

Inoltre apprendiamo che Clark Kent (Henry Cavill) e Lois Lane (Amy Adams) si sono trasferiti in un appartamento in comune in quel di Metropolis.

Interpretato da Henry Cavill, Ben Affleck, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane, Gal Gadot, Scott McNairy, Holly Hunter, Callan Mulvey, Tao Okamoto, Ray Fisher, Jena Malone e Jason Momoa, Batman v Superman: Dawn of Justice è sceneggiato da Chris Terrio, su una soggetto di David S. Goyer, e diretto da Zack Snyder.
Il film uscirà nei cinema il 25 marzo 2016.

(Via SHH e CBM)

Leggi tutto...

Batman V Superman sulla copertina di Empire

  • Pubblicato in Screen

Il prossimo numero di Empire si preannuncia imperdibile per i fan DC Comics. La nota rivista, infatti, non solo ha dedicato la copertina (qui in basso) a Batman V Superman: Dawn of Justice, ma svelerà nuove immagini e nuovi dettagli sul film. "C'è tutto questo pathos in Batman. È così lirico.", dichiara il regista Zack Snyder mentre Henry Cavill sottolinea come il suo Superman sia visto in molti modi differenti, c'è chi lo ama, chi lo teme. "È un tiranno?".

Parlando degli altri eroi presenti nella pellicola e dei loro futuri film, Snyder dichiara: "Voglio che tutti i registi delle altre pellicole siano in grado di allungare le proprie gambe e fare quello che vogliono, ma allo stesso tempo c'è un grande universo interconnesso."

Giovedì, ad ogni modo, è prevista l'uscita del nuovo numero di Empire e di sicuro scopriremo nuovi dettagli sul film.

EMPIRE SEPT15Cover

Interpretato da Henry Cavill, Ben Affleck, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane, Gal Gadot, Scott McNairy, Holly Hunter, Callan Mulvey, Tao Okamoto, Ray Fisher, Jena Malone e Jason Momoa, Batman v Superman: Dawn of Justice è sceneggiato da Chris Terrio, su una soggetto di David S. Goyer, e diretto da Zack Snyder.
Il film uscirà nei cinema il 25 marzo 2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.