Menu

 

 

 

La strana rivalità fra Batman v Superman e Star Wars

  • Pubblicato in Screen

Da tempo, è in corso una simpatica battaglia fra gli addetti ai lavori di due dei film più attesi dei prossimi anni, Batman v Superman: Dawn of Justice e Star Wars: Episode VII.

In un’intervista concessa a Yahoo, Ben Affleck, prossimo Batman cinematografico, ha fatto luce sull’origine di questa diatriba:
“Penso che tutto sia iniziato quando J.J. [Abrams] e Colin Anderson, il quale è un grande operatore di macchina da presa che lavora sempre nei miei film, che J.J. prova sempre a rubarmi, mi ha mandato una foto di loro due che indossavano delle maschere di Batman piuttosto dozzinali. Mostrai la foto a Zack Snyder, e lui disse ‘Che stronzata è questa? Dobbiamo fare qualcosa a riguardo”. E Zack aveva la volontà e i mezzi per vendicarsi con le giuste contromisure. Penso che sia una cosa simpatica. Tutta questa ‘meta-consapevolezza’ dietro questi film, e due registi che si danno battaglia, mi piace”.

Ma andiamo con ordine: tutto è iniziato il 23 luglio scorso quando, alla vigilia del San Diego Comic-Con, Zack Snyder, regista di Batman v Superman, diede pubblicamente inizio alla schermaglia diffondendo un’immagine del “Super Jedi”, che altri non è che Henry Cavill, interprete di Superman, che indossa un completo Jedi con tanto di spada laser.

superjedi

La risposta non si fece attendere, e due giorni dopo J.J. Abrams, regista del prossimo episodio di Star Wars, diffuse una foto di John Boyega, protagonista di Episode VII, vestito da Batman, con tanto di ashtag #BOYEGAMAN.

boyega-man

Una settimana dopo arrivò l’ennesima replica di Snyder, con una foto che mostrava Batman in compagnia di R2-D2, intitolata “BATMAN & R2BIN”.

batman-and-r2bin

Clay Enos, fotografo sul set di Batman v Superman, diffuse a sua volta la foto sotto un’altra prospettiva.

BuDKSHRIIAEm1Sh

Abrams e Bad Robot risposero a tono, con una foto del “THE C3PED CRUSADER”, che mostrava C3-PO, vestito da Batman con tanto di Bat-segnale modificato con il simbolo dei Ribelli di Guerre Stellari.

c2p0-cape

Un mese dopo, dopo un rumor che voleva una Batmobile rubata dal set, Snyder colse l’occasione per mandare l’ennesima simpatica frecciatina al collega, mostrando uno Stormtrooper venire arrestato dal GCPD per il tentato furto.

case-closed

Cinque giorni dopo, Abrams diffuse un breve video, intitolato “Hunka Junk”, che mostrava il Millenium Falcon con la Batmobile nascosta al suo interno.

Ora non ci resta che attendere il prossimo capitolo della battaglia fra i due franchise.

Via SHH

Leggi tutto...

Batman v Superman: parla Ben Affleck, foto e video dal set

  • Pubblicato in Screen

In un’intervista concessa al Boston Globe, Ben Affleck è tornato a parlare di Batman v Superman: Dawn of Justice, film che lo vedrà impegnato nei panni del Cavaliere Oscuro:
“Non sono impegnato sul set al momento. Stiamo girando in notturna e questo viene prima del mio impegno, ma sono già a Detroit. Posso dirvi che sono davvero entusiasta ed è tutto molto eccitante. Posso dirvi che, in tutta la mia carriera, non ci sono mai state così tante persone così interessate, tanto da venirmi a dire di non veder l’ora che arrivi il film. Naturalmente, questo comporta molta pressione, ma amo la sceneggiatura, amo il regista e amo lo Studio. Anche io non vedo l’ora, ma comunque si tratta di attendere due anni e probabilmente non posso permettermi di aggiungere altro”.

In un’altra intervista a Today, Affleck ha parlato delle forti critiche sorte nel momento in cui è stato scelto per incarnare Batman, dopo Christian Bale, amatissimo dai fan:
Gone Girl, Fifty Shades of Grey, Star Wars, Batman, Lord of the Rings… abbiamo tutte queste storie cult alle quali le persone si affezionano, tanto da preoccuparsi molto a riguardo, i fan ci fantasticano sopra, scrivono fan fiction, e diventano molto coinvolti, tanto da poter dare un nome a questi sentimenti. Questo è il mio film sul quale c’è più attenzione e attesa. E parte di questa attenzione è positiva, parte è negativa. Ma alla fine la verità è che tu fai il film, e poi si vede se questo funziona o meno. I ragazzi hanno fatto un lavoro incredibile. Zack Snyder è il regista e sta lavorando su uno script di Chris Terrio, il quale ha scritto Argo, ed entrambi lo hanno concepito in un modo nuovo e interessante”.

Visit NBCNews.com for breaking news, world news, and news about the economy

L’attore è anche apparso a Live! with Kelly e Michael (via Batman- News) e ha dato altre interessanti informazioni sulla sua preparazione fisica e sul costume del personaggio:
“Sì, sono dovuto diventare molto più grosso. Ci ho lavorato tantissimo. Questi non sono ruoli che puoi interpretare senza prima prepararti fisicamente. Gli spettatori hanno aspettative incredibili. Negli anni ’50 era diverso, potevi semplicemente essere alto, come Burt Lancaster, ed era ok. Ma ora, ci sono ragazzi come Chris Hemsworth e Chris Evans, tutti questi ragazzi con fisici perfetti e pensi ‘Ma come è possibile?’. Inoltre, penso che riceverò molti inviti alle feste di compleanno quando uscirà il film. Così ho chiesto ‘Cosa pensate se porto il costume a casa alla fine di tutto?’, e loro ‘Per 100.000 dollari, puoi farlo’, e io ‘Forse, mi farò semplicemente una foto ricordo’. A parte gli scherzi, ci sono molti designer a lavoro su queste cosa, questi film sono diventati un affare molto serio. Si spendono tanti soli, ma i ragazzi che hanno realizzato il costume hanno fatto un gran bel lavoro”.

Infine, Affleck ha parlato anche con MTV dell’influenza del Batman di Frank Miller in Batman v Superman: Dawn of Justice:
“Penso che Zack sia stato molto influenzato da [Il ritorno del Cavaliere Oscuro], siamo tutti influenzati da quell’opera, si tratta di un lavoro seminale. Non penso che sia stato mai realizzato alcun film di Batman senza attingere qualcosa da quel fumetto così meraviglioso. Penso che se sei furbo, cerchi di rubare qualcosa dal migliore”.

Get More: Music News

Proprio dal set di Detroit, giungono nuove immagini e video delle suddette riprese in corso di del film (via CBM).

Nel dettaglio, le scene riprese vedono alcuni ufficiali di polizia del GCPD impegnati in maniera piuttosto frenetica nei pressi di una villa, situata in “Alfred Street”.
Alcuni rumor vogliono che la villa sia la Wayne Manor, ma questa tesi ci sembra piuttosto improbabile date le dimensioni “modeste” della stessa e il pessimo stato di conservazione.

Trovate tutto di seguito.

Inoltre, Tim Reinman, sempre tramite Twitter, ha diffuso altre foto dal set del film che ritraggono una folla intenta a protestare contro Superman a Metropolis.

Infine, in attesa del primo incontro/scontro cinematografico fra i due personaggi più iconici della DC Comics, MrSundayMovies ha diffuso un simpatico video che mostra 50 modi in cui Superman potrebbe sconfiggere Batman.
Trovate il video di seguito.

Interpretato da Henry Cavill, Ben Affleck, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane, Gal Gadot, Scott McNairy, Holly Hunter, Callan Mulvey, Tao Okamoto, Ray Fisher e Jason Momoa, Batman v Superman: Dawn of Justice è sceneggiato da Chris Terrio, su una soggetto di David S. Goyer, e diretto da Zack Snyder.
Il film uscirà nei cinema il 25 marzo 2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.