Menu

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

TCBF: i vincitori del Premio Carlo Boscarato 2017

Sono stati appena annunciati i vincitori del premio Carlo Boscarato 2017 tenutosia Treviso nell’ambito del Treviso Comic Book Festival 2017. Trovate i vincitori in grassetto.

1) MIGLIOR FUMETTO ITALIANO
- “La terra dei figli” di Gipi (Coconino)
- “Un anno senza te” di Luca Vanzella e Giopota (Bao Publishing)
- “Ghirlanda” di Jerry Kramsky e Lorenzo Mattotti (Logos)
- “Warhol l'Intervista” di Adriano Barone e Officina Infernale (Beccogiallo)
- “Misdirection” di Lucia Biagi (Eris Edizioni)
- “Charles” di Alessandro Tota (Coconino)

2) MIGLIOR FUMETTO STRANIERO
- “Mezolith” di Ben Haggarty & Adam Brockbank (Diabolo)
- “Rovine” di Peter Kuper (Tunuè)
- “Southern Bastards” di Jason Aaron e Jason Latour (Panini)
- “L'Uomo senza talento” di Yoshiharu Tsuge (Canicola)
- “Nameless” di Grant Morrison e Chris Burnham (Saldapress)
- “Special Exits” di Joyce Farmer (Eris Edizioni)
 
3) MIGLIOR AUTORE STRANIERO
- Jesse Jacobs su “E così conoscerai l'universo e gli dei” (Eris edizioni)
- Audry Spiry su “In silenzio” (Diabolo)
- Blutch su “Peplum” (001 Edizioni)
- Nina Bunjevac su “Fatherland” (Rizzoli Lizard)
- Pénélope Bagieu su “La mia vita è assolutamente affascinante” (Hop Edizioni) e “California Dreamin’” (Bao Publishing)
- Kazuo Kamimura su “Una gru infreddolita - Storia di una geisha” (J-Pop)

4) MIGLIOR DISEGNATORE ITALIANO
- Paolo Mottura su “Topolino: Metopolis” (Disney/Panini)
- Giorgio Pontrelli su “Dylan Dog Color Fest n.21” (Bonelli)
- Massimo Dall'Oglio su “Agenzia Alfa - I figli del buio” (Bonelli)
- Roberta Sakka su “Goodbye Marilyn” (Beccogiallo) e “Stradivari” (Kleiner Flug)
- Gianluca Pagliarani su “The Shadow Planet” (Radium)
- Sara Colaone su “Leda” (Coconino)

5) MIGLIOR SCENEGGIATORE ITALIANO
- Stefano Vietti su “Dragonero” (Bonelli)
- Isaak Friedl su “Aiuto!” (Bao Publishing)
- Giovanni Barbieri su “The Shadow Planet” (Radium)
- Bruno Enna su “La Bestia” (Bonelli)
- Luca Blengino su “La Iena” (Inkiostro Ed.)
- Giorgio Salati su “Brina” (Tunuè) e “Topolino” (Disney/Panini)

6) MIGLIOR AUTORE UNICO ITALIANO
- Lucio P. su "Benvenuti a Lalaland 2” (Shockdom)
- Fabio Tonetto su “Rufolo” (Eris Edizioni)
- Mabel Morri su “Il giorno più bello” (Rizzoli Lizard)
- Giulia Argnani su “Janis Joplin” (Edizioni BD)
- Onofrio Catacchio su “La Mano Nera - Le Storie Bonelli” (Bonelli) e “Stazione 31” (Passenger Press)
- Alice Socal su “Cry me a river” (Coconino)

7) MIGLIOR REALTA’ EDITORIALE ITALIANA
- Eris Edizioni
- Diabolo
- Cosmo Editoriale
- Shockdom
- Rizzoli Lizard
- Tunuè

8) AUTORE RIVELAZIONE
- Roberta Scomparsa su “La medusa” (Canicola)
- Paolo Gallina su “Tupac Shakur” (Beccogiallo)
- Mirko Treccani su “Le Due Nazioni” (Manfont)
- Elena Guidolin su “I segni addosso” (Beccogiallo)
- Silvia Vanni su “Salomè” (Kleiner Flug) e “La città dei cuori innocenti” (Edizioni BD)
- Jacopo Starace su “Orfani” (Bonelli) e “Stazione 31” (Passenger Press)

9) MIGLIOR AUTORE DI COPERTINA
- Elia Bonetti su “Antartico” e “I Munroe” (Editoriale Cosmo)
- Gigi Cavenago su “Dylan Dog” (Bonelli)
- Paolo Bacilieri su “Linus” (Baldini & Castoldi)
- Andrea Olimpieri su “Alieni” (Bugs Comics)
- Davide Bart Salvemini su “Armata Spaghetto 1” (Sciame)
- Nigraz su “Guna” (Nicola Pesce Editore)

10) MIGLIOR COLORISTA
- Stefania Acquaro su “Orfani” (Bonelli)
- Andres Mossa su “Orfani” (Bonelli), “I Guardiani della galassia”, “I nuovissimi X-men”, “Gli incredibili inumani” (Panini)
- Sergio Algozzino su “Dylan Dog Color Fest n.21” (Bonelli)
- Arianna Farricella su “Escobar - El Parton” (Astorina/Mondadori Ink)
- Francesca Piscitelli su “Mercurio Loi” (Bonelli)
- Deborah Allo su “Il Piccolo Caronte” (Tunuè)

11) MIGLIOR FUMETTO WEB
- “Il cuore della città” di Francesco Savino e Giulio Rincione http://www.wilderonline.com/serie/il-cuore-della-città
- “Lovers in duat” di Regular Size Monster - http://sbucciaginocchi.tumblr.com/post/160079817349/regular-size-monster-loversinduat-qui-tutto-il
- “Magnifico” di Pietro B. Zemelo - https://www.facebook.com/Magnifico.comic/  
- “Elliot” di Jacopo Paliaga, Ludovica Ceregatti, Adele Matera http://www.wilderonline.com/serie/elliot
- “L Tiers” di Walter Baiamonte https://ltiers.tumblr.com/
- “La retrovia del terremoto” di Simone Pace http://graphic-news.com/stories/la-retrovia-del-terremoto/

12) MIGLIOR FUMETTO PER BAMBINI/RAGAZZI
- “Brina” di Giorgio Salati e Christian Cornia (Tunuè)
- “Dinky in appland” di Massimiliano Filadoro, Sandro Pizziolo, Arianna Florean (Manfont)
- “La mela mascherata” di Martoz (Canicola)
- “La principessa spaventapasseri” di Federico Rossi Endrighi (Bao Publishing)
- “Ridi Paperoga” di Tito Faraci, Sio e A.A.V.V. (Disney/Panini)
- “Piccole storie della foresta” di Frédéric Brrémaud e Federico Bertolucci (ReNoir comics)

Speed Rece #3: le nostre letture in breve

Ecco giunti al terzo appuntamento di Speed Rece, la rubrica in cui i redattori di Comicus propongono le loro breve recensioni delle letture fatte in settimana. Il nostro invito è di quello di partecipare magari dicendo la vostra opinione o postando qui in basso o nei social le vostre letture della settimana.

Batman-17
Batman #17 (RW Lion)

di Tom King, James Tynion IV, Tim Seeley, David Finch, Marcio Takara, Marcus To
Si conferma ad ottimi livelli il quindicinale dedicato al Cavaliere Oscuro di Gotham, guidato con mano sicura dal condottiero Tom King. L’autore di The Vision sta realizzando un vero e proprio kolossal batmaniano, restituendo freschezza a personaggi classici grazie a caratterizzazioni azzeccate e alternando momenti intimi a grandi scene d’azione. Un blockbuster a fumetti tradotto in immagini delle matita solida e potente di David Finch. In appendice, James Tynion IV e Marcio Takara ci offrono un episodio di Detective Comics incentrato su Cassandra Cain, Orfana, mentre proseguono le vicende di Dick Grayson, Nightwing, tra avventura e romanticismo. Illustrazioni di un Marcus To in crescita, sempre più emulo di Jim Cheung.
Voto: 7,5
Luca Tomassini

MMAIC034 0
Deadpool – Insanicida (Panini Comics)

di Max Bemis e Dalibor Talajic
Intelligente sceneggiatura caustica e grottesca dedicata a Insanicida, psicopatico assassino redento e divenuto psichiatra per superciminali che trova difficoltà ad abbandonare la propria vita. La sceneggiatura di Max Bemis si incastra nella continuity di Deadpool e, quest’ultimo, si prende il compito di “educare” Insanicida alla via del supereroe, con tutte le surreali componenti del caso. Il disegno rivela, ancora una volta, il grande mestiere di Dalibor Talajic, anche nei momenti prettamente comici e meno d’azione. Nonostante la moderata presenza di Deadpool, l’albo vive della follia e della comicità del personaggio.
Voto: 7.5
Leonardo Cantone

Outcast-edicola 014 cover-CON-grafica
Outcast 14 (Saldapress)

di Robert Kirkman e Paul Azaceta
Nuovo numero di Outcast che dopo il volume precedente inizia a far luce su molti punti interrogativi che dal primo albo vanno avanti. Robert Kirkman inizia a premere l'acceleratore che, in questa serie, non è mai stato realmente spinto. La modalità a lui cara è ormai conosciuta, tramite le dinamiche padre/figlio, gli snodi delle sue storie si presentano sempre durante gli incontri tra queste due figure. Paul Azaceta fa sempre un ottimo lavoro soprattutto nei primi piani in cui la rabbia ne fa da padrona.
Voto: 6,5
Emanuele Amato

PARKER-003
Parker 3: Il Colpo (Editoriale Cosmo)

di Darwyn Cooke
Terzo adattamento (di quattro) realizzati da Darwyn Cooke a partire da altrettanti romanzi con protagonista Parker, il criminale creato dalla fantasia di Richard Stark, pseudonimo di Donald E. Westlake. Il compianto Cooke si cala perfettamente nelle atmosfere noir delle opere di Stark e confeziona una piccola gemma dove lo storytelling è scandito da soluzioni grafiche deliziosamente retrò e da un design vintage che farà impazzire i cultori dei sixties. L’ulteriore conferma di quanto l’autore canadese, scomparso prematuramente lo scorso anno, ci mancherà. Imperdibile.
Voto: 8,5
Luca Tomassini

1WTEMI004F 0
Tesori Made in Italy - Giorgio Cavazzano 4 (Panini Comics)

di Giorgio Cavazzano, Vincenzo Mollica, Tito Faraci, François Corteggiani e Casty
Giro di boa per la collana Tesori Made in Italy che dedica i primi 6 numeri al Maestro Giorgio Cavazzano. In questo quarto albo troviamo alcune gemme della seconda metà degli anni '90 e dei primi anni del nuovo millennio. Vincenzo Mollica scrive i testi per Paperino oscar del centenario che festeggia i 100 del cinema, con tanto di parata di stelle. La lunga notte del commissario Manetta è una delle prime storie del disegnatore con Tito Faraci che con le sue tinte noir scriverà una pagina importante del settimanale. Infine, le due doppie dal tono avventuroso Zio Paperone e il terzo Nilo e Topolino e il colosso di Rodi, rispettivamente di François Corteggiani e Casty, chiudono un ottimo numero impreziosito da articoli e illustrazioni inedite. Lo spazio è poco e le storie da selezionare tante, ma collana ha i suoi pregi e una qualità media notevole.
Voto: 8
Gennaro Costanzo

valerian1
Valerian 1 - La Citta delle Acque Mobili (Gazzetta dello Sport)

di Pierre Christin e Jean-Claude Mézières
La Gazzetta dello Sport ripropone il capolavoro del fumetto francese di genere in concomitanza dell'uscita nelle sale italiane del film ad esso ispirato. In questo primo volume ritroviamo le prime due storie del duo di autori, Pierre Christin e Jean-Claude Mézières, tra le quali quella di cui la pellicola stessa è un adattamento. L'edizione brossurata è curata discretamente, con delle brevi analisi dei personaggi secondari e del contesto storico della produzione francese, mentre il formato è più piccolo dall'originale francese.
Voto edizione: 6,5
Alberto Palazzolo

Anteprima di Dragonero: Senzanima, primo capitolo della nuova serie

A Lucca Comics & Games 2017 uscirà in anteprima il volume Senzanima, scritto da Luca Enoch e disegnato da Mario Alberti, con i colori di Andres Mossa, e che rappresenta il primo capitolo di una nuova serie di Dragonero. Qui verrà narrato il "racconto dei giorni in cui il giovane Dragonero, fuggito da casa, si unisce alla famigerata compagnia mercenaria conosciuta come "i Senzanima" e inizia a viaggiare e combattere in lungo e in largo per i territori imperiali durante il periodo dei Tumulti."

Di seguito i dettagli del volume: formato: cartonato, 22 x 30 cm, colore, pagine: 80, prezzo: 16 €. Nella gallery in basso, invece, alcune tavole diffuse dal sito della Sergio Bonelli Editore.

Anteprima di Marvel Legacy #1 di Jason Aaron ed Esad Ribic

Dell'evento Marvel Legacy, e delle serie che ne scaturiranno, ne abbiamo parlato dettagliatamente in passato. Questa nuova fase della Casa delle Idee partirà dallo speciale albo di 50 pagine intitolato Marvel Legacy #1, scritto da Jason Aaron e disegnato da Esad Ribic.

L'albo, come noto, getterà le basi per le storie a venire e sarà ricco di colpi di scena. Non solo, verrà mostrata una formazione dei Vendicatori risalente a un milione di anni avanti Cristo, in cui troviamo Odino, Iron Fist, Star Brand, Ghost Rider, Fenice, Agamotto e Pantera Nera.

Dopo le prime tavole a matita, è stata ora diffusa da CBR un'anteprima dell'albo, in uscita il 27 settembre, che vi mostriamo nella gallery in basso.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.