Menu

 

 

 

np6-6-28

Star Wars 1

Tutti conoscono Star Wars, saga cinematografica creata da George Lucas nel 1977, e il forte impatto sulla cultura popolare che i sei film fin qui proiettati hanno avuto. Il mondo dei comics, sempre attento ad interpretare e sfruttare i gusti dei propri lettori, ha fornito la propria versione delle avventure di Luke Skywalker, Han Solo e la Principessa Leia, grazie all'iniziale lavoro della Marvel Comics. Dopo l'acquisizione della Lucasfilm da parte della Walt Disney Company, i diritti di sfruttamento ritornano nelle mani della Casa delle Idee, la quale ha deciso di puntare forte su questo brand, vista anche l'uscita a fine anno del settimo capitolo di Star Wars VII, il risveglio della forza.

starw1

Lo scorso gennaio Star Wars #1 ha fatto il suo esordio per il mercato USA, ed è stato subito un successo (grazie anche alle infinite variant realizzate). L'albo più venduto negli ultimi 20 anni, con oltre un milione di copie, a certificare l'importanza e l'enorme cassa di risonanza che la creazione di Lucas crea. A rendere inoltre l'operazione ancora più credibile, la Marvel non solo ha affidato la serie ad alcuni dei suoi autori migliori, Jason Aaron ai testi e John Cassaday alle matite, ma ha anche deciso di inserire questi racconti all'interno del Canone di Star Wars, ovvero la sceneggiatura di Aaron entrerà a far parte ufficialmente dell'universo narrativo della saga cinematografica. Queste le doverose premesse all'albo che la Panini Comics porta in Italia a soli 3 mesi dall'uscita nelle fumetterie americane.

sw2

Le forze imperiali hanno da poco subito la perdita più importante, la distruzione dell'arma più imponente, la Morte Nera, e l'Alleanza Ribelle è pronta a sfruttare questo vantaggio psicologico, ma anche strategico, per sconfiggere definitivamente l'Impero Galattico. Il presente narrativo in cui viene ambientata questa nuova serie è quello immediatamente successivo alla fine di Star Wars IV: una nuova speranza, e Aaron ci conduce sul pianeta Cymoon 1, dove ha sede la più grande fabbrica di armi della galassia che rifornisce le armate al saldo di Darth Vader. Una navicella proveniente dal pianeta Tatooine trasporta un gruppo di intermediari pronti alla negoziazione con il Supervisore Aggadeen, ignaro, quest'ultimo, di trovarsi di fronte a una cellula di ribelli pronta a sabotare la produzione capitanata da Han Solo, accompagnato dal giovane Luke Skywalker, dalla Principessa Leila, e Chewie, oltre ai droidi R2-D2 e C-3PO.

sw3

Non sarà stato facile per Aaron sedersi al tavolo ed iniziare a buttare giù questa serie, ma l'autore non si è lasciato schiacciare dalla pressione anzi, è stato abile nel tessere una trama semplice e lineare, ma che allo stesso tempo non tradisca né snaturi lo spirito e la caratterizzazione già offerta da Lucas e ormai cristallizzata nell'immaginario dei seguaci della Forza. Nello stile classico della prima trilogia, momenti di grande suspense, in cui l'irriverenza di Han conquista il lettore, si alternano all'epicità e all'umanità del personaggio di Luke, ormai deciso ad affiancare Leia in questa guerra contro il male. A R2-D2 e C-3PO viene affidato il ruolo di spalla comica della compagnia, capaci di alleggerire il thrilling che l'autore riesce abilmente a creare. Durante tutte le pagine di questa prima storia si respira lo spirito che ha definito il mito di Star Wars, e Aaron è bravo nel raccogliere questa pesante eredità e portarla avanti senza indugi, con uno storytelling sicuro e privo di cali di tensione.

Lo stile realistico di Cassaday si adatta alla perfezione a questo tipo di storia. Il design dei singoli personaggi è fedele a quello dei film, mai eccessivo o fuori dagli schemi. Il taglio cinematografico nella costruzione della tavola, unito alla dinamicità impressa agli scontri, rende scorrevole e godibile la lettura. Cassaday è perfetto nel variare le inquadrature, spostando di continuo il piano d'immagine, e offrendo al lettore diversi punti di vista, siano essi primi piani o immagini a tutto campo.

sw4

Merito va dato anche alla Panini Comics che ha preparato delle interessanti iniziative che impreziosiscono l'albo. Per il circuito delle fumetterie, infatti, sono state realizzate diverse variant cover in esclusiva per la casa editrice di Modena da artisti di fama internazionale. Nella fattispecie troviamo quella di Lee Bermejo, raffigurante un Luke in tuta da volo, Greg Tocchini con uno scatenato Yoda contro alcuni droidi, e quella di Renato Guedes che ritrae la bella principessa Leia (disponibile questa solo all'interno del cofanetto Il lato chiaro della Forza). In chiusura, poi, l'albo presenta alcune pagine della prossima uscita, che ospiterà, oltre a Star Wars #2, anche il primo numero della mini Princess Leia.

Leggi tutto...

La cover di The Spirit #1 di John Cassaday

  • Pubblicato in News

Vi abbiamo già parlato della nuova serie di The Spirit che la Dynamite Entertainment lancerà a luglio (in concomitanza del San Diego Comic-Con). CBR, ora, ci mostra in esclusiva la cover del numero 1 realizzata da John Cassaday. Potete vederla qui di seguito.

THE-SPIRIT-1-cover-Cassaday-v2-81c90

La serie, ricordiamo, sarà scritta da Matt Wagner, ma al momento non si conosce il disegnatore che darà vita alla nuova incarnazione a fumetti del celebre personaggio di Will Eisner.

Leggi tutto...

Anteprima di Star Wars 1, l'albo da un milione di copie

  • Pubblicato in News

Il primo numero di Star Wars, scritto da Jason Aaron e disegnato da John Cassaday, si prepara a invadere il mercato il prossimo gennaio. La serie sarà ambientata tra il Capitolo IV e V della saga cinematografica.

Secondo alcune previsioni, per ora prive di riscontro e non confermate dalla Marvel, il primo numero venderà la cifra incredibile di oltre un milione di copie, rendendolo il fumetto più venduto degli ultimi venti anni. E c'è da tenere conto che la Marvel non utilizza più il circuito delle "edicole" (newsstands), vendendo tutto attraverso i negozi specializzati, anche se bisogna rilevare che del primo numero usciranno ben 13 variant cover. Per darvi una idea, il fumetto recente più venduto è stato Amazing Spider-Man 1 (col ritorno di Peter Parker), con 500.000 copie, la metà dunque, e 50 variant cover all'attivo. Ma di certo verranno anche utilizzati canali alternativi - ad esempio i parchi giochi Disney incentrati su Star Wars.

L'ultima volta che un fumetto vendette così tanto accadde nel 1993, con Batman 500, il numero in cui Bruce Wayne consegnò il mantello e il ruolo di Batman a Jean-Paul Valley, il futuro Azrael. Altri tempi, altri modi di fare fumetto. Chi vivrà vedrà... e la Forza sia con noi.

A seguire, una anteprima (via StarWars.com) di questo già storico primo numero.

STWARS001-cover-TD-e80d0-6428a

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.