Menu

 

 

 

np6-6-28

Primo sguardo a Captain America: Sam Wilson #7, che celebra i 75 anni di Cap

  • Pubblicato in News

Esce il prossimo 30 marzo Captain America: Sam Wilson #7.
Come vi avevamo anticipato, sarà un numero particolare, dal formato di 80 pagine, che conterrà diverse storie realizzate da nomi come Nick Spencer, Joss Whedon, John Cassaday, Tim Sale.
Un numero speciale che, in occasione del 75° anniversario di Capitan America, vuole celebrare presente, passato e futuro della Sentinella della Libertà.

All'interno troveremo innanzitutto il tie-in con Avengers: Standoff! firmato da Nick Spencer e Daniel Acuna. Steve Rogers, che ha ceduto il manto a Sam Wilson, sarà richiamato a indossare scudo, stelle e strisce in una storia che aprirà la strada al suo ritorno definitivo su Captain America: Steve Rogers #1.

Segue una storia di Tim Sale, che mostra Capitan America infiltrato dietro le linee nemiche. Quindi un team-up tra Cap e la Vedova Nera, realizzato da Greg Rucka e Mike Perkins e, infine, le origini dell'arma più importante di Capitan America, raccontante da Joss Whedon e John Cassaday, che tornano insieme dopo il loro lavoro su Astonishing X-Men (2004).

Di seguito, in gallery, un'anteprima di Captain America: Sam Wilson #7 che, tra l'altro, avrà diverse variant cover: quella di John Cassaday, la "Women of Power Variant" di Nen Chang, la variant di Alex Ross (autore anche della Main Cover), Chris Sprouse, e Jim Steranko che, dopo decenni, torna alla Marvel con la prima di una serie di variant cover che usciranno per tutto il 2016.

Leggi tutto...

John Cassaday torna su Captain America per il 75° anniversario

  • Pubblicato in News

Per il 75° anniversario di Captain America, John Cassaday, l'artista che ha riportato il Soldato a Stelle e Strisce ai suoi fasti in una celebre run scritta da John Ney Rieber nel periodo post 11 settembre, ritornerà sul personaggio per una breve storia, che sembrerebbe essere ambientata nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. Tale comunicazione è arrivata mediante il profilo Facebook dell'artista, su cui è stata postata un'immagine relativa alla storia.

Work in progress: A sneak peek at a short story I'm working on for Captain America's 75th. Watch this space...!

Pubblicato da Official John Cassaday su Giovedì 25 febbraio 2016

Il post recita: "Work in progress: uno sneak peek di una storia breve su cui sto lavorando per il 75° anniversario di Captain America. Restate connessi...!", il che significa che a breve dovrebbero esserci aggiornamenti a riguardo.
Nello special andato in onda sulla ABC a gennaio in cui si celebrava il personaggio della Marvel, anche Cassaday ha partecipato, parlando della sua relazione con Steve Rogers e quanto fatto da lui assieme a Rieber nel dare una svolta moderna e strettamente legata all'attualità a questa icona del fumetto.
Al momento non si sa su quale albo, volume e speciale apparirà la storia.

(Via CBR)

Leggi tutto...

Star Wars 1 - Skywalker colpisce

Che l’acquisto della Lucasfilm, in particolare della proprietà di Star Wars, da parte della Disney fosse un affare capace di muovere miliardi di dollari era qualcosa di scontato. La saga fantascientifica creata negli anni ’70 da George Lucas conta milioni di fan in tutto il mondo, peraltro in rapida espansione, che non aspettavano altro che vedere nuove pellicole. Ma il successo di Star Wars non è limitato al solo cinema (il settimo capitolo della saga è attualmente terzo nella classifica d'incassi di sempre) ma si estende anche, e soprattutto, al merchandising. Tuttavia non era così scontato che, dopo anni di fumetti targati Dark Horse, il successo del franchise arrivasse anche nel mondo del fumetto. Sicuramente buoni risultati e diffusione di interesse ce li si poteva aspettare, ma forse non in maniera così clamorosa come è avvenuto.

star-wars-1-page-1

La Marvel, però, ci ha creduto fin dal primo momento mettendo sul piatto i suoi artisti migliori, creando un numero limitato di serie tutte giunte nella parte alta della classifica delle vendite. In particolare, il primo numero di Star Wars di Jason Aaron e John Cassaday, è uno dei più grandi successi del nuovo millennio, anche se va sottolineato che gran parte del merito va anche alle innumerevoli variant cover uscite per l’occasione.

La bravura della casa editrice e degli autori è stata nel creare un giusto equilibro facendo sì leva sui sentimenti dei lettori, riportandoli in quelle atmosfere fantastiche e nostalgiche della saga originale, ma anche nel non abusarne, volendo fortemente narrare qualcosa di nuovo ma rispettoso della materia. Dunque, si ricrea l’atmosfera dei film originali senza cadere né nel banale, né in marchette ammiccanti. I personaggi risultano non solo riconoscibili ma, cosa fondamentale, estremamente credibili, la trama ben si inserisce nell’arco temporale lasciato vuoto dai film e lo sviluppo è avvincente (con qualche sorpresa niente male).

star-wars-1-page-2

Star Wars è ambientata a cavallo fra i primi due film originali, ovvero fra Episodio IV ed Episodio V, e vede i numerosi protagonisti (a partire da Luke Skywalker, a Leia Organa, passando per Han Solo fino a Chewbacca, C-3PO, RD-D2 e Darth Vader) ancora non maturi, ignari del loro destino, all’inizio del loro rapporto e all’oscuro dei loro legami familiari. Luke non sa ancora chi è suo padre, non sa ancora controllare la forza, non sa neanche di essere un Jedi, così come ignora che Leia sia sua sorella. La stessa Leia e Han Solo sono ancora sentimentalmente distanti.

Da poco è stata distrutta la Morte Nera e l’Alleanza Ribelle vuole proseguire l’attacco all’Impero, attualmente in difficoltà e costretto a trattare con Jabba. Ma l’attacco si rivelerà più problematico del dovuto in quanto l’arrivo imprevisto di Darth Vader complica decisamente le cose. Il volume, che raccoglie i primi sei albi, si divide esattamente in due archi narrativi di 3 storie, nella seconda parte infatti il gruppo tornato alla base, e sopravvissuto per miracolo, si divide: Leia vuole sferrare un nuovo attacco ma non trova l’appoggio di Luke che intanto va su Tatooine per scoprire i segreti del suo mentore Obi-Wan Kenobi ignorando che Boba Fett è sulle sue tracce.

star-wars-1-page-3

Aaron, dunque, riesce a trasportare la magia del cinema e della saga su carta, con una trama lineare, ma assolutamente coinvolgente e riuscita. Parlando delle tavole, Cassaday è sicuramente fra gli artisti più cinematografici presenti in casa Marvel e anche un maestro nel rendere le l'espressività dei volti dei personaggi, nonostante spesso la troppa precisione nella riproduzione degli stessi faccia perdere un po' di naturalezza. Piccola pecca assolutamente perdonabile, considerando che il risultato finale, non solo per i personaggi ma anche per gli scenari e per l’ambientazione, è davvero riuscito.

L’edizione Panini Comics in volume conferisce maggiore pregio rispetto agli albetti a questo must have per i fan di Star Wars.

Leggi tutto...

Anteprima di Star Wars Annual #1

  • Pubblicato in News

Esce oggi Star Wars Annual #1, scritto da Kieron Gillen e disegnato da Angel Unzueta. La cover è di John Cassaday.

Haarkon Dak, per anni sotto copertura nella burocrazia imperiale, è ora l'unico che possa salvare i senatori simpatizzanti per la ribellione.

Di seguito, l'anteprima di Star Wars Annual #1.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.